Proselitismo e radicalismo: espulso un marocchino

Un 24enne marocchino è stato espulso. A deciderlo è stato il Ministero degli Interni dopo aver trovato riscontri sulle sue tendenze al radicalismo

Un 24enne marocchino è stato espulso. A deciderlo è stato il Ministero degli Interni che di fatto in una nota ha spiegato i motivi dell'allontanemento dell'uomo dal territorio nazionale. A quanto pare il 24enne era ritenuto pericoloso perché vicino ad ambienti dell'estremismo islamico. Come riporta la nota del Ministero degli Interni, il 24enne marocchino "aveva tendenze a derive radicali. Durante la permanenza al centro rimpatri di Brindisi aveva iniziato una intensa attività di propaganda e di proselitismo". L'uomo in precedenza aveva ricevuto già almeno due decreti di espulsione. Adesso la decisione di rimpatriarlo con un volo diretto per Casablanca.

Di fatto con quella predisposta oggi dal Viminale le espulsioni che sono state eseguite dal gennaio del 2015 sono salite a 293. Almeno 56 solo nel 2018. Il motivo dell'allontanamento di fatto è quasi sempre lo stesso, la vicinanza ad alcuni ambienti estremisti e il proselitismo.

Commenti

seccatissimo

Ven, 22/06/2018 - 17:56

Il numero di persone espulse è così esiguo da considerarsi ridicolo !

Reip

Ven, 22/06/2018 - 18:05

Ma no... Sono risorse boldriniane e ci pagheranno la pensione! Perche’ espellerli?

Divoll

Ven, 22/06/2018 - 19:19

Caro Salvini, bisognerebbe espellere tutti i magrebini. Che ci fanno in Italia? nessuno di loro proviene da zone di guerra, sono qui solo per delinquere, conprimere i salari degli italiani e fare quello che gli islamici fanno melio: rompere le scatole al paese e al popolo che li ospita.

Divoll

Ven, 22/06/2018 - 19:23

Salvini fa cose giuste, ma io lo vorrei piu' radicale. Fossi io il premier, farei sembrare Duterte una mammoletta.

Ritratto di RedNet

RedNet

Ven, 22/06/2018 - 20:26

Il numero non e' male ma con dei zeri dietro sarebbe molto meglio

Ritratto di Lissa

Lissa

Sab, 23/06/2018 - 00:46

Oddio, un'altra risorsa boldriniana che fanno partire in aereo. Io lo avrei messo su un barcone insieme alla sua santa protettrice.