Le proteste dei pendolari e l'assurda risposta del controllore

I pendolari del regionale 10580, stanchi dei continui disagi, protestano e raccolgono firme perchè la situazione è diventata insostenibile. Mentre il personale di Trenord scherza sui disagi altrui

Mattinata di disagi e proteste per i pendolari del treno regionale partito da Piacenza alle 7.27 e diretto a Milano Greco Pirelli. I viaggiatori hanno vissuto scene da film.

I pedolari della tratta Piacenza-Milano Greco Pirelli sono abituati alle grandi "sorprese" di Trenord. Scioperi, guasti, ritardi. Trenord, insomma, a volte sa anche come movimentare le giornate dei viaggiatori. Ma questa mattina la situazione è degenerata, il freddo sul treno era insostenibile e i pendolari hanno alzato la voce.

All'arrivo del controllore una donna ha chiesto spiegazioni, ma la risposta che ha ricevuto è stata davvero incredibile: "Vi lasciamo al freddo così vi conservate". Dopo questa affermazione gli altri pendolari hanno iniziato a protestare e si sono organizzati per una raccolta firme.

"La situazione è davvero tragica - racconta un viaggiatore - tutti i giorni capita qualcosa. I treni sono sempre sporchi, freddi e in ritardo. Noi stiamo pagando per un non-servizio". Un'altra donna ha confessato di segnalare tutti i giorni questa situazione alla Regione Lombardia, ma non riceve mai risposta se non una volta al mese che di default le viene scritto "prendiamo in considerazione la sua segnalazione".

Annunci
Commenti

fedeverità

Mar, 02/02/2016 - 12:46

Ma che simpaticone...

IlCandido

Mar, 02/02/2016 - 13:03

Capisco, ma devono anche considerare che non pagano quasi nulla.

Rogis

Mar, 02/02/2016 - 18:31

"IlCandido", ma che c...o dici?

leo_polemico

Mar, 02/02/2016 - 18:31

Per IlCandido Mar, 02/02/2016 - 13:03. Intendo la sua "Capisco, ma devono anche considerare che non pagano quasi nulla." come una battuta. Solo pochi eletti, infatti, non pagano "quasi nulla", mentre clandestini o volutamente "non paganti" viaggiano completamente gratis. Mi permetta una domanda: per lei "quasi nulla" che significato ha?

isaisa

Mar, 02/02/2016 - 18:40

Se il servizio non c'è non pagate l'abbonamento . Quando lo stesso controllore ve lo chiederà gli risponderete a tono !! Questi capiscono solo quando gli si tagliano le gambe finanziarie , altrimenti non prendono in considerazione gli utenti che vengono trattati come fastidiosi foruncoli ( escluso nel periodo delle elezioni )