Quando nel 2010 fu sfiorata la tragedia

I piloti persero conoscenza poco prima di atterrare a causa di un gas tossico in cabina

La GermanWings, filiale low cost della Lufthansa, in passato ha rischiato un'altra tragedia. Infatti, nel 2010, un Airbus A319 stava per schiantarsi in fase di atterraggio. In base a quanto riporta il tedesco Welt, i piloti persero conoscenza poco prima di atterrare a causa di un gas tossico in cabina. L'aria era stata contaminata da una soluzione al glicolo utilizzata prima della partenza per proteggere il velivolo dal gelo.

L'accaduto venne reso noto due anni dopo, quando la commissione federale dell'aviazione (Bdu) pubblicò un report. L'aereo, partito da Vienna con 149 persone, riuscì ad atterrare a Colonia. Dalle analisi fatte ai due piloti, si rivelò che il primo ufficiale aveva dei valori di ossigeno nel sangue inferiori all'80%, il comandante del 70%.