Quanto tempo bisogna attendere prima di sposarsi? La scienza ha una risposta

Quanto dovrebbe aspettare una coppia prima di sposarsi? A dare una risposta è l’antropologa Helen Fisher, che studia il rapporto tra innamoramento e attività cerebrali

Quanto dovrebbe aspettare una coppia prima di sposarsi? A dare una risposta è l’antropologa Helen Fisher, che studia il rapporto tra innamoramento e attività cerebrali. Secondo i suoi calcoli, come racconta l'huffpost, il momento giusto sarebbe dopo due anni di fidanzamento. La studiosa ha, infatti, calcolato che due anni corrispondano al tempo necessario a un cervello innamorato, in preda a quello che solitamente definiamo amore romantico o innamoramento appassionato, per riprendersi da una sorta di estasi e annebbiamento nei confronti dell'oggetto del desiderio.

"Uno stato transitorio di confusione mentale che comporta lo spegnimento di alcune parti del cervello che si sono evolute in tempi più recenti e che sono responsabili del processo decisionale a carattere razionale e della pianificazione del futuro", sostiene Helen Fisher. "Penso che la gente dovrebbe sposarsi – ha confessato la studiosa che ha vissuto il dolore dell’abbandono da parte del marito – quando lo desidera, ma personalmente dopo tanti studi sul cervello umano potessi tornare indietro avrei aspettato almeno due anni prima di compiere il grande passo".

Commenti

Tuthankamon

Lun, 14/03/2016 - 16:39

La scienza sa poco su qualsiasi argomento. Su questo non sa nemmeno di cosa parla!

joecivitanova

Lun, 14/03/2016 - 18:08

...ehm, la studiosa non ha terminato lo studio però; non ha calcolato infatti quanto tempo dovrà poi aspettare la coppia prima di.. ehm..divorziare..! G.