Quegli immigrati anti Salvini: "La vendetta arriverà dal mare"

Servizio choc su Quarta Repubblica. A Torino e Milano gli stranieri giustificano l'autista del bus. E c'è chi minaccia Salvini: "Lo ucciderei"

"Sì, è vero, ha ragione a dire che è colpa del governo italiano se la gente muore". Il riferimento è alle motivazioni del senegalese che ha sequestrato il bus con a bordo 51 ragazzini nel Paullese. A dirlo invece è un immigrato. Il servizio andato in onda su Quarta Repubblica mette in luce uno spaccato per certi versi da brividi. C'è chi vorrebbe uccidere Salvini e lo dice chiaramente, anche se a telecamere nascoste.

"Io non potrei mai sequestrare bambini che non hanno colpe. Se dovessi uccidere qualcuno, sarebbe Salvini o qualcuno con responsabilità per i migranti…". L'inviata del programma di Porro ha fatto un giro nelle zone a più alta densità di africani a Torino e a Milano e ha cercato di capire cosa pensano davvero delle frasi del senegalese. "Se dovessi uccidere qualcuno, ucciderei Salvini", dice uno straniero. "Salvini è meglio se se ne va via, vuole rovinare gli stranieri e gli italiani", dice un immigrato. "Tantissimi la pensano come lui (l'autista del bus, ndr), perché lui pensa questa cosa? Perché Salvini parla sempre di migranti, però alcune parole creano problemi". Un altro ancora poi lancia un avvertimento: "Quello che è successo ha dato una via agli altri, perché adesso gli africani soprattuto quelli che vengono dal mare vogliono vendicarsi".

Frasi choc che hanno scatenato la rabbia del conduttore che in diretta ha scatenato la sua furia per commentare l'accaduto e che ha criticato anche il giustificazionismo del vignettista Vauro Senesi il quale ha detto: "Cosa c'è di strano?". "L'idea che ci possano essere anche solo 6, 7 persone in Italia che possano pensare quello ceh io ho sentito in questte frasi io lo trovo agghiacciante", tuona Porro.

Commenti

venco

Mer, 27/03/2019 - 14:48

Bello accogliere questi presunti profughi che poi si rivelano acerrimi nostri nemici carichi di odio e disprezzo verso di noi.

Ernestinho

Mer, 27/03/2019 - 14:48

Cosa si aspetta a cacciarli via? Massima severità!

ex d.c.

Mer, 27/03/2019 - 14:49

Dovremmo togliere la cittadinanza anche a persone come Vauro, provocano più danni loro degli immigrati

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 27/03/2019 - 14:50

Di queste "mine" più o meno vaganti,più o meno "esplosive",la stragrande maggioranza degli "italiani",ha votato partiti,per decenni che se ne sono "portati in casa",ed hanno dato la "nazionalità" ad oltre 1.350.000 individui!Lascio a voi fare calcoli statistici,su quanti fra questi,mettereste la mano sul fuoco....

cabass

Mer, 27/03/2019 - 14:54

Questa gente ha veramente rotto, non se ne può più. Nessuno gli ha detto di venire in Italia, non servono a niente e a nessuno, se non ai cialtroni che fanno soldi con il business dell'accoglienza. Per raccogliere i pomodori in Puglia, ce n'è già a sufficienza; altri lavori, che ormai necessitano tutti almeno di un minimo di formazione, non li possono fare in quanto privi di istruzione e voglia di imparare (l'ha detto persino il sinistrissimo Giuseppe sala!)... Stiano a casa, qui la prospettiva per loro è bighellonare nelle stazioni e/o fare da manovalanza alla piccola o grande criminalità.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mer, 27/03/2019 - 14:55

Chi pensa di poter venire impunemente qui e sovvertire le leggi che gli Italiani si sono date, e' stato informato male ed ha commesso un grossissimo errore di valutazione.

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mer, 27/03/2019 - 14:59

Se i cattivi vogliono la testa di Salvini, vuol dire che Salvini sta lavorando bene! Salvini avanti tutta!

kitar01

Mer, 27/03/2019 - 14:59

A parte il fatto che la politica di Salvini ha grandemente ridotto i morti in mare...e che voler far rispettare la legge non è odiare nessuno. Qui il vero odio è quello della sinistra. Ma sono cosi' stolti e disonesti intellettualmente da non capirlo minimamente.

SPADINO

Mer, 27/03/2019 - 15:11

questo è una brutta apologia di reato detta in pubblico

Carlopi

Mer, 27/03/2019 - 15:58

Continuino così e anche i pochi "buonisti" rimasti diventeranno meno buoni verso gli immigrati.

Ritratto di indicazionediconfine

indicazionediconfine

Mer, 27/03/2019 - 16:18

Se io avessi detto che voglio uccidere qualcuno, mi venivano a prendere SUBITO e mi avrebbero processato per direttissima.

nopolcorrect

Mer, 27/03/2019 - 16:21

Un' ottima ragione per rispedirli tutti a casa e il prima possibile. Non si rassegnano alla perdita della pacchia dei 35 euro al giorno a cui si erano abituati.

dredd

Mer, 27/03/2019 - 16:23

E' meglio se te ne vai tu. Fuori dall'Italia

tuttoilmondo

Mer, 27/03/2019 - 18:01

Fin da bambino, bambino intelligente, trovavo strano che le centominìla bandierine sventolate a Piazza San Giovanni fossero soltanto rosse mentre quelle di Piazza del Popolo tricolore. Le persone intelligenti guardano, vedono cose e poi, domandano a loro stessi. E le domande contano più delle risposte. Il comunismo, di cui tanti, troppi, italiani si sono innamorati senza farsi domanda alcuna, è stato la rovina della nostra Patria. Ah! Patria! Un altro termine mai sulla bocca dei sinistri. Il comunismo ha portato miseria e infelicità in ogni angolo de momdo dove ha messo le sue malefiche radici. Estirpare queste radici è l'unico modo per tornare a vivere.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mer, 27/03/2019 - 18:21

Soluzione: un ercules ben carico, quota 18mila piedi, alto mare, aprire il portellone, una impennata, risolto il problema. E si ricomincia con un altro viaggio.

killkoms

Mer, 27/03/2019 - 18:36

li bravi migranti!

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 27/03/2019 - 19:08

Mi chiedo cosa preferiscono questi migranti??? Per primo, preferiscono arrivare in Europa e vivere una vita come la vivono i cittadini che li ospitano, OPPURE, arrivare in Italia con i barconi, per poi venire usati come schiavi dalle COOP ROSSE e vivere nelle baracche, odiati dalla maggioranza della popolazione???

Redfrank

Mer, 27/03/2019 - 19:25

nopolcorrect - d'accordo con te ....ma si erano abituati ai 35 euro perchè qualcuno li rapinava dalle nostre tasche e li dava a siffatto soggetti......indovina chi li rapinava.....wow wow wow tutto il mondo - perfetto....

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 27/03/2019 - 19:35

I giudici hanno condannato degli italiani che hanno detto qualcosa passandolo per razzista, e questa gente possono parlare liberamente minacciando e nessuno li condanna? Ma siamo in Italia o siamo a casa loro, non ho capito! Ma se io andassi in Arabia e dicessi che vorrei uccidere lo Sceicco,mi impiccherebbero subito. Quasi quasi meglio passare dalla parte dell'Islam, chi sgarra paga veramente.La sicuramente non ci sono i Casarini e centri sociali o quelli che scarabocchiano i muri ed i treni. Sarebbero tutti monchi e là non c'è l'Inps che paga l'invalidità.

HARIES

Mer, 27/03/2019 - 19:52

Grande responsabilità è di molti MEDIA, che fomentano, soffiano, agitano e soprattutto mistificano. E grazie alla comunicazione distorta, provocatrice e maligna, si creano antagonismi pericolosi e violenti.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mer, 27/03/2019 - 20:01

SIAMO NOI ITALIANI CHE VOGLIAMO VENDICARCI LURIDI SCHIFOSI PARASSITI ASSASSINI ISLAMISTI, LADRI SPACCIATORI E MAGNACCI !!! FUORI DALL'ITALIA FUORI DALL'EUROPA !!! ARRIVERA' PRESTO LA RIVOLUZIONE DELLE CAMICE NERE !!!

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mer, 27/03/2019 - 20:35

"Quello che è successo ha dato una via agli altri, perché adesso gli africani soprattuto quelli che vengono dal mare vogliono vendicarsi". Io invece sono convinto che milioni di Italiani veri, quelli che hanno l'albero genealogico risalente a centinaia di anni, ne hanno le scatole piene di africani ed extracomunitari in genere. Basterebbe che qualcuno con gli attributi desse il via che questi indesiderati sparirebbero dall'Italia!

Reip

Mer, 27/03/2019 - 21:45

Di male in peggio! La guerra civile e un nuovo terrorismo si avvicina...

roberto zanella

Mer, 27/03/2019 - 22:11

BISOGNA ESSERE PRONTI A DIFENDERE E SPARARE SE NECESSARIO...attenti perchè intorno a Salvini si sta creando il clima che la CGIL creò intorno a Marco Biagi per l'art.18. La Magistratura al posto della CGIL. Poi un Immigrato che verrà fatto passare per pazzo, ma pronto a sparare a Salvini....gente svegliaaa..state dormendo tutti...OCCORRE METTERE FUORI LEGGE LE CORRENTI DI SINISTRA DELLA MAGISTRATURA.