Quei "copia e incolla" del figlio di Poletti

Non si ferma la bufera su Manuel Poletti, il figlio del ministro del Lavoro, finito nel ciclone delle polemiche: spunta qualche "copia e incolla" nei suoi editoriali

Non si ferma la bufera su Manuel Poletti, il figlio del ministro del Lavoro, finito nel ciclone delle polemiche dopo le parole del padre sui cervelli in fuga e per i finanziamenti ottenuti per il suo settimanale. Adesso, come riporta l'Huffingtonpost, Poletti Junior sarebbe stato smascherato in qualche "copia e incolla" in un suo editoriale sul settimanale che dirige: "Sette Sere". È il 10 gennaio 2009 e Manuel Poletti presenta la fusione tra il suo giornale e Sabato Sera Bassa Romagna. Scrive Poletti Junuior: Un settimanale "che sappia creare quella chimica arcana con cui il giornale dà quotidianamente forma a se stesso, dal primo abbozzo del mattino all'urto pieno e aperto con i fatti".

Come sottolinea però l'huffpost, queste parole erano già state scritte su Repubblica da Ezio Mauro il 16 dicembre 2008 per un articolo sulla morte dell'imprenditore Carlo Caracciolo e fondatore della Società Editoriale La Repubblica: "Perché (Carlo Caracciolo, ndr) conosceva [...] quella chimica arcana con cui il giornale dà quotidianamente forma a se stesso, dal primo abbozzo del mattino all'urto pieno e aperto con i fatti, infine al momento in cui gli avvenimenti esterni e la cultura interna si fondono in una selezione, creano una gerarchia, diventano un disegno, formano un'idea: e danno vita non a un fascio di notizie stampate, ma ad una ricostruzione organizzata e a una reinterpretazione appassionata della giornata che abbiamo attraversato, della fase che stiamo vivendo", scriveva Mauro il 16 dicembre del 2008.

L'unica differenza sta in "giornata" che nell'editoriale del figlio dell'attuale ministro del Lavoro si trasforma in "settimana" (dal momento che si tratta di un settimanale). E quanto pare questo non è l'unico caso di qualche "copia e incolla" da parte del figlio del ministro nella sua carriera da giornalista...

Commenti
Ritratto di SantiBailor69

SantiBailor69

Ven, 23/12/2016 - 04:12

È proprio un pistola!

compitese

Ven, 23/12/2016 - 04:33

Questo è un giornalista come suo padre è un ministro. Non si sa perché.

nonsonointelligente

Ven, 23/12/2016 - 07:28

copia incolla anche lo stipendio da 1800 euro/mese?