Quei messaggi della "vergogna" a Simona Ventura

L'aggressione a Niccolò Bettarini appena fuori dalla discoteca Old Fashion di Milano ha colpito e non poco i fan del ragazzo e dei suoi genitori

L'aggressione a Niccolò Bettarini appena fuori dalla discoteca Old Fashion di Milano ha colpito e non poco i fan del ragazzo e dei suoi genitori. Ma proprio mentre la conduttrice si trovava in ospedale per accertarsi delle condizioni del suo Niccolò (colpito da almeno 11 coltellate), sui social si sono scatenati i leoni da tastiera. Gli "haters" non hanno certo perso l'occasione per mettere nel mirino la conduttrice e anche il suo ex marito, Stefano Bettarini.

Tra i commenti arrivati sulla pagina Instagram della Ventura ci sono frasi di questo genere: "Fai la mamma che è meglio...non giocare alla ragazzina alla tua età", "A me sa di bufala, guardate la sua ultima story, una mamma che sa che suo figlio è stato accoltellato si mostra mentre muove le gambe a tempo di musica? Io non ci credo". Frasi dure che hanno ferito e non poco la Ventura che in un momento di dolore si è dovuta difendere da chi l'ha attaccata in modo feroce sui social. Tra i tanti messaggi arrivati comunque c'è anche chi ha voluto mostrare vicinanza proprio alla conduttrice con parole di affetto per lei e per il figlio ricoverato in ospedale. Messaggi questi che di certo hanno fatto scordare proprio alla Ventura quelle frasi della "vergogna" arrivate sulla sua bacheca.