Qui viveva (a nostre spese) ​l'imam che ci vuole morti

L'imam somalo arrestato a Campomarino era ospite in una struttura d'accoglienza nell'agriturismo "Happy Family" con piscina e la spiaggia a due passi

L'imam somalo arrestato ieri a Campomarino non solo sembrerebbe essere un terrorista pronto a tutto.Ma è anche un ingrato. Perché le prediche contro l'Occidente, contro l'Italia e l'invito a farsi esplodere a Roma, le realizzava nel bel agrivillaggio "Happy Family" in provincia di Campobasso. Dove non mancava nulla: piscina, ombra di alti pioppi, sala ristorante, palestra, campi da calcetto, da bocce e criket, una rete da pallavolo e anche il parcheggio. (Guarda la gallery) Tutto incluso, sul conto - ovviamente - degli italiani.

Il 22enne è un richiedente asilo che è fuggito dalla struttura che lo accoglieva per andare a Roma a fare un attentato. "Cominciamo dalla stessa Italia, andiamo a Roma e cominciamo dalla stazione", diceva nei suoi sermoni. E ancora: "La guerra ancora continua Charlie Hebdo era solo il precedente di quello che sta succedendo adesso". Infine: "c'è una strada più semplice, quella di attrezzarsi e farsi saltare in aria, che è la via più semplice".

Ecco, questo raccomandabile imam non solo spillava i soldi degli italiani, facendo spendere allo Stato 35 euro al giorno per la sua accoglienza. Nel frattempo addestrava gli altri migrandi al Jihad. L'Isis in riva al mare di Campomarino. Se si va a guardare il sito della cooperativa che gestisce il centro di accoglienza, Cooperativa Pianeti Diversi, si ottengono tute le informazioni relative alla vita all'interno del centro. Non solo le possibilità di svago prima elencate, il villaggio turistico è anche a pochi passi da mare e appena 7 chilometri dal centro di Campomarino. Una pacchia. Il centro - si legge nel sito - "gode di una piacevole posizione all’ombra di un bosco di pioppi ad alto fusto ed è a pochi passi dal mare". Ed ha "31 abitazioni con ingresso autonomo e bagno privato per complessivi 100 posti". Tutto ben tenuto e tutto spesato. Un sogno. Considerando che se un normale cittadino vuole andarci in vacanza deve sborsare una bella cifra.

Tra i comfort offerti c'è anche il servizio di lavanderia e la "pulizia giornaliera e periodica dei locali e degli arredi". Poi colazione, pranzo e cena nella sala ristorante, con "menù non in contrasto con i principi e le abitudini alimentari degli ospiti" rispettando "tutti i vincoli costituiti da regole alimentari dettate dalle diverse scelte religiose". Non manca proprio nulla. E, ovviamente, c'è anche una sala preghiera. Quella dove l'imam somalo inneggiava alla conquista di Roma e al terrorismo.

Viene da chiedersi, allora, come abbia fatto a diventare il capo-religioso della struttura. Chi lo ha autorizzato? "L'imam anziano - racconta a ilGiornale.it una fonte autorevole - si era stufato e ha ceduto lo scettro del potere a questo giovane somalo. Per evitare disordini gli hanno fatto fare come gli pareva". "In pratica - aggiunge - i responsabili del centro, o meglio i boss della Coop che hanno la gestione del centro, lo avrebbero in qualche modo "nominato" imam".

Annunci
Commenti

vince50

Gio, 10/03/2016 - 11:30

Se questi(non dico cosa)approfittano dell'imbecillità degli europei,non possiamo colpevolizzarli più di tanto.Ci siamo volontariamente arresi,quindi accettiamone le inevitabili conseguenze.

Ritratto di RubinRomario

RubinRomario

Gio, 10/03/2016 - 11:33

Scandaloso. Fa pensare e fa preoccupare non poco tutta l'Italia che non c'é piú un paese o un residence che non ospiti immigrati per arrotondare il fatturato durante la stagione invernale. Mi sono alquanto divertito inoltre, per la trappola ben architettata e tipicamente "araba" che hanno teso a questo ingenuo sebbene pericoloso aspirante imman. Bravi. Era l'unico modo per levarselo di torno. Adesso peró se capita nelle mani del solito GIP di sinistra che preferisce condannare un rubagalline italiano piuttosto che un potenziale mandante-terrorista immigrato, stiamo punto e daccapo.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 10/03/2016 - 11:33

Magari usufruiva pure di rapporti del terzo tipo con qualche piacente signorina del luogo. Infatuata, ça va sans dire, del verbo di Allah. Allah è, veramente, akbàr!

risorgimento2015

Gio, 10/03/2016 - 11:37

Informate... "ALFANO " che dice non preoccupatevi !

oicul44

Gio, 10/03/2016 - 11:39

beavi italiani a trattar bene i terroristi poverini se dopo si fanno saltar in aria magari Alfano ci fa fare il funerale di stato ,con musica e bandiere che Italia di m.....a

SAMING

Gio, 10/03/2016 - 11:42

Abbiamo a che fare coi degli emeriti idioti. Fuggono (?) dai loro paesi di mnerda, sporchi e puzzolenti, arrivano in Europa (anche se l'Italia è per 1/4 Europa) e vogliono ridurla come il loro paese sporco me puzzolente. Veri idioti. E chi li accoglie, veri farabutti. W l'Italia

SAMING

Gio, 10/03/2016 - 11:45

Abbiamo a che fare con degli emeriti idioti. Fuggono (?) dai loro paesi di mxxxa, sporchi e puzzolenti, arrivano in Europa (anche se l'Italia è per 1/4 Europa) e vogliono ridurla come il loro paese sporco e puzzolente. Veri idioti. E chi li accoglie, veri farabutti. W l'Italia

fedeverità

Gio, 10/03/2016 - 11:45

Le cooperative....sono un problema,ma chi ancora non ha capito questo? Accoglienza si,ma date le cose in mano a gente corretta e onesta!! SIETE SOLO UNA VERGOGNA!!

Rainulfo

Gio, 10/03/2016 - 11:48

Posso chiedere anche io asilo politico diciamo per un paio di settimane ad agosto?... solo un paio di settimane... grazie

tormalinaner

Gio, 10/03/2016 - 11:49

Bella vita! Voglio diventare Imam così Renzi mi fa fare le vaganze gratis e pure con contributo economico giornaliero.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Gio, 10/03/2016 - 11:52

e in tutto questo abbiamo ITALIANI caduti in DISGRAZIA che dormono nelle macchine o posti di fortuna. FATE SCHIFO ESSERI IMMONDI!!

Ritratto di combirio

combirio

Gio, 10/03/2016 - 11:53

Evidentemente a mente fresca a contatto con la natura, la pace, il riposo anche gli attentati si studiano meglio. Per cui la prima cosa che faremo lo spediremo nei suoi postaggi da dove è arrivato. Così a contatto con la calura opprimente, l' aria pesante, la miseria, non sarà più in grado di organizzare alcunchè. Ma mi domando e dico! Ma dargli 50 frustate, confinarlo in un isola e buttare la chiave è poco cristiano?

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Gio, 10/03/2016 - 11:54

Ci invadono approfittando delle nostre debolezze e ci soggiogheranno con le loro leggi . La storia ,scritta dai vincitori , ci indichera' gli artefici di questo cambiamento ; certo non mancheranno i nomi di Boldrini ,Renzi,Alfano che ,insieme a tutti quelli che ora lucrano sui migranti,saranno osannati come gli Apostoli della nuova Italia Islamica.

Keplero17

Gio, 10/03/2016 - 12:00

La sinistra che preme per l'integrazione forzata, ha sempre detto che i migranti sono esclusi da fenomeni di integralismo religioso, ma più che di integrazione si potrebbe parlare di disintegrazione da esplosivo.

linoalo1

Gio, 10/03/2016 - 12:05

Ecco perché siamo invasi!!!!Imam e C. sono meglio di un'Agenzia Turistica!!!!Il loro motto??Venite in Italia!!!E' il Paese di Bemgodi!!!Ti pagano,non lavori ed hai tutte le comodità gratis!!!Nella peggiore delle ipotesi hai dei Self Service a portata di mano, da svaligiare a piacere,tanto qui ,se rubi od uccidi,non ti fanno niente!!!!Capito l'antifona????

orso bruno

Gio, 10/03/2016 - 12:05

Vince 50.Gli imbecilli dementi non sono i cittadini europei, ma i loro governanti che in modo criminale ci hanno messo in questa situazione.

Ritratto di Flex

Flex

Gio, 10/03/2016 - 12:06

Qui viveva (a nostre spese) ​l'imam che ci vuole morti. E dopo questa bella notizia credo sia il caso di domandarci chi siano i "Fessi di turno", lo Stato o l'Iman? Penso che il secondo abbia usato solo ciò che gli è stato concesso da una politica poco attenta.

ziobeppe1951

Gio, 10/03/2016 - 12:06

Hai ragione vince50...se itagliani ed europei sono dei cgl.ni ...chi è causa del suo mal....

agosvac

Gio, 10/03/2016 - 12:12

Piscina, campi da calcetto, palestre, ristorante.... tutto a nostre spese, però in Italia ci sono più di 4 milioni d'italiani sotto la soglia della povertà il che significa che si svegliano al mattino e non sanno se potranno avere un pranzo o una cena. Ma quand'è che questo Governo la smetterà di prenderci in giro???

Mano-gialla

Gio, 10/03/2016 - 12:13

AVETE PERSO ONORE E DIGNITA'

franco-a-trier-D

Gio, 10/03/2016 - 12:14

MENO MALE CHE LO DITE ANCHE COSì SIETE ANCORA PIù FURBI..BRAVI COMPAGNI..SAMING GLI EMERITI IDIOTI SIETE VOI PENSA PERCHè..

franco-a-trier-D

Gio, 10/03/2016 - 12:15

MENO MALE CHE LO DITE ANCHE COSì SIETE ANCORA PIù FURBI..BRAVI COMPAGNI..SAMING GLI EMERITI IDIOTI SIETE VOI PENSA PERCHè..QUANDO VAI A VOTARE PENSA QUELLO CHE HAI SCRITTO QUI.

marco.olt

Gio, 10/03/2016 - 12:15

Questi beduini sono un insulto per la razza umana, ma sopratutto per gli Italiani che pagano le tasse e li mantengono gratis senza nessuna ragione logica ne legale. Italia zimbello del mondo, dura da accettare. Vogliamo il soggiorno gratis anche noi o almeno a € 35.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Gio, 10/03/2016 - 12:16

della serie: tontidisinistra.com

NoSantoro

Gio, 10/03/2016 - 12:22

Al solito non capite mai il vero senso delle cose. Non stava fuggendo; stava andando a Roma, alla sede centrale dell'INPS per essere sicuro che i versamenti per pagare le pensioni di 600.000 (la notizia di ieri), non andassero persi.

milope.47

Gio, 10/03/2016 - 12:23

Comunque ragazzi, Io a volte la metto sul ridere - per non piangere -. Ma guardate che siamo messi male VERAMENTE!!!.

Rossana Rossi

Gio, 10/03/2016 - 12:24

Mentre i pensionati italiani vanno a rovistare nei cassonetti per mangiare..........siamo proprio un popolo di pir.la ......votate, votate pd e sostenete queste vergogne, idioti............

scarface

Gio, 10/03/2016 - 12:29

Ma se quello che vogliono questi psicolabili islamici è farsi saltare in aria perchè non aiutarli a raggiungere il loro obiettivo ?

Ritratto di Ulrico

Ulrico

Gio, 10/03/2016 - 12:50

Mentre molte famiglie non riescono a mettere insieme il pranzo con la cena, qualcuno dorme in manica e qualcun altro si suicida per la disperazione, trattiamo queste bestie feroci come dei gran signori. Speriamo che i responsabili (sapete a chi mi riferisco) un giorno possano essere portati dinnanzi alla Corte Internazionale dell'Aia e processati per "crimini" contro il loro popolo.

kayak65

Gio, 10/03/2016 - 12:52

se invece dalla stazione avesse iniziato dai vari palazzi ministeriali ,parlamento senato e vaticano forse agli italiani non sarebbe dispiaciuto cosi' tanto...

Una-mattina-mi-...

Gio, 10/03/2016 - 12:52

VA PERSEGUITO CHI PERMETTE E ISTIGA QUESTI ABOMINI ed anche coloro che invitano ad essere fieri della propria cultura gli uomini primitivi

Ritratto di Ulrico

Ulrico

Gio, 10/03/2016 - 13:02

X fedeverità - Le cooperativa sono imprese, come le altre e fanno i loro interesse. I veri "criminali", che dovranno rispondere al popolo, sono quelli che hanno fatto leggi idiote e quelli che, privi di attributi, buon senso e in malafede, permettono questo scempio.

Mano-gialla

Gio, 10/03/2016 - 13:02

FRANCO TRIER D MENO MALE CHE CI SEI TU A FARCELO RICORDARE DOVE DOBBIAMO VOTARE MI SEMBRA CHE IL TUO CERVELLO CAMMINA A DIESEL

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Gio, 10/03/2016 - 13:18

Stanno mettendo in pericolo le nostre vite, la nostra cultura, le nostre usanze e le nostre tradizioni anche nei paesi più sperduti, in nome dell'accoglienza! Bastardi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Gio, 10/03/2016 - 13:24

Non c'è più un solo paese sicuro, nemmeno il più piccolo ed insignificante. Sapere che in una regione come il Molise che conta a malapena 300.000 abitanti in totale, si annidino terroristi mi fa rabbia, ancora di più sapere che sono mantenuti a nostre spese, con 35€ al giorno che provengono dal ministero dell'interno (quindi soldi nostri). Dobbiamo scendere in strada a protestare contro l'accoglienza!!!!

Malacappa

Gio, 10/03/2016 - 13:45

Ho deciso mi converto,solo per stare una decina di giorni in quel agriturismo,ma si puo' essere piu' idioti mettere un terrorista in un posto cosi, chiaro a spese nostre, i buoni del governo, loro, non mettono un centesimo,traditori della patria ma verra' la resa dei conti.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 10/03/2016 - 14:36

Ma allora siete di granito. Non è vero che è un ingrato, anzi. E' talmente grato ad allah di avergli fatto trovare una nazione di pirla da volerlo ringraziare, in prima persona, portandogli pure in dono qualche centinaio di pirloidi infedeli italiani. Secondo voi, vitto e alloggio gratis, paghetta, svago e l'uomo non è di legno, se non viene da dio, da chi viene?

Giorgio5819

Gio, 10/03/2016 - 14:46

E' ora di pensare ad un piano serio per far saltare in aria questi lercioni, e con loro TUTTI quelli che continuano a organizzare il loro trasferimento nella nostra terra. L'ideologia malata e criminale della sinistra italiana sta favorendo la più sporca invasione che la storia abbia mai conosciuto.

Tuthankamon

Gio, 10/03/2016 - 15:03

Un altro classico della sinistra, assassini, guerriglieri, delinquenti, spacciatori, pirati della strada (pluriomicidi senza patente e senza assicurazione), al residence, all'agriturismo o all'albergo 5 stelle, noi Italiani con la pensione minima!!! Dire scandaloso e indignarsi non basta più!

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Gio, 10/03/2016 - 15:16

Diteglielo al papocchio suadmericano. Lui é andato aa accoglierli a Lampedusa, poi li a consegnati all'Italia dicendo: sono cosa vostra, manteneteli. E noi imbecilli li mettiamo in questi alberghi, pagando profumatmente i servizi. Nello stesso istante decine di pensionati rovistano nei cassonetti per sfamarsi, e decine di famiglie vivono in auto perche sono senza casa. Ma in che ca77 di paese sono nato.