Raffaele Sollecito: "Amanda mi ha devastato"

"Amanda mi ha dilaniato", Raffaele Sollecito parla al microfono della trasmissione di Rete4, 'Quarto Grado' e spiega che ormai la sua strada e quella della ragazza di Seattle, coinvolta con lui nell'omicidio di Meredith Kercher a Perugia, si sono separate da tempo

"Amanda mi ha dilaniato", Raffaele Sollecito parla al microfono della trasmissione di Rete4, 'Quarto Grado' e spiega che ormai la sua strada e quella della ragazza di Seattle, coinvolta con lui nell'omicidio di Meredith Kercher a Perugia, si sono separate da tempo.

Il giovane ingegnere di Giovinazzo, condannato a 25 anni di reclusione con l'accusa di avere ucciso la studentessa inglese insieme alla ex fidanzata, condannata a 28 anni e sei mesi, attende fiducioso l'udienza del 25 marzo in Cassazione. I giudici devono decidere se annullare o meno le condanne inflitte dalla Corte d'assise d'appello di Firenze. Intanto la difesa mostra una nuova prova che scagionerebbe Sollecito, ma che forse arriva un po' tardi: nei minuti in cui Meredith veniva uccisa, sul suo Pc avrebbe aperto il file di un film di animazione