Ragazzo accoltellato a Brescia: le immagini choc dell'omicidio

Prima una discussione, poi le coltellate all'addome. Così è morto il 21enne colombiano colpito a morte fuori da una discoteca a Brescia

Prima una discussione, poi le coltellate all'addome. Così è morto il 21enne colombiano colpito a morte fuori da una discoteca a Brescia. La polizia ha mostrato le immagini dell'omicidio di Yaisy Andreas Bonilla. La dnamica dell'omicidio appare chiara dalle immagini registrate da una telecamera di sicurezza. In un primo momento la vittima appare insieme ad un altro gruppo di giovani poco vicino al luogo dove viene accoltellato. Ad un tratto il colombiano resta solo i comapgnia della fidanzata e del suo carnefice. Come mostrano le immagini del video ad un tratto l'assassino colpisce il colombiano col coltello. Il ragazzo cade quasi immediatamente. Per l'omicidio è stato fermato A.A., un 23enne italiano che ha confessato. Gli investigatori ipotizzano che l'omicidio sia scaturito da un diverbio tra la vittima e l'assassino, che era stato colpito al volto con pugno. L'italiano, armato di coltello, ha affrontato nuovamente il colombiano, colpendolo all'addome. (Clicca qui per guardare le immagini del delitto)

Commenti
Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 04/04/2017 - 01:25

Ultime notizie da RAI TG news 24 delle 01.00 di martedi 4 . il BRESCIANO che ha confessato l'accoltellamento dello STINCODISANTO Colombiano, si chiama Antony AIELLO!!!!! Ciao GIOVINAP.