Rai, si dimette Verdelli

Il direttore dell'Offerta Informativa Rai, Carlo Verdelli, si è dimesso dal suo incarico, dopo la bocciatura sostanziale del suo piano editoriale per l'informazione avvenuta oggi in Cda

Il direttore dell'Offerta Informativa Rai, Carlo Verdelli, si è dimesso dal suo incarico, dopo la bocciatura sostanziale del suo piano editoriale per l'informazione avvenuta oggi in Cda. Un consiglio di amministrazione informale nel quale, a quanto apprende l'Adnkronos, non c'è stata nessuna votazione ma un confronto con tutti i consiglieri che ha messo in luce come la maggior parte del piano non fosse ritenuto sufficientemente compatibile e innovativo. Un'analisi critica, quella dei consiglieri, che ha portato Verdelli alla sua decisione dopo un incontro con il Dg Rai, Antonio Campo dall'Orto.

"Mi sono dimesso, sto preparando la lettera, molto breve, con cui comunico classe mia decisione al direttore generale, non posso continuare a lavorare a qualcosa e in una realtà dove il mio sforzo non trova riscontri", ha dichiarato Carlo Verdelli.

Commenti

cgf

Mar, 03/01/2017 - 20:39

dimissioni respinte cmq la dice lunga di come volino già bassi gli stracci

karpi

Mar, 03/01/2017 - 23:01

Dispiace che nell'articolo non si evidenzi la reale natura dello scontro. Il piano di Verdelli è stato bocciato perché osava mettere in discussione il centralismo romano con il trasferimento a Milano e Napoli di redazioni giornalistiche. Un affronto intollerabile per questo potere.

giovinap

Mer, 04/01/2017 - 10:08

e come si fa ? un burocrate di sagrestia politica che si dimette , questa è merce rara , dove lo prendiamo un altro ?