Rapallo, in fiamme 3 yacht C'è anche quello di Ligresti

A bordo di uno dei natanti c'era un marinaio che è riuscito a mettersi in salvo

C’è anche lo yacht di Antonio Ligresti tra le tre imbarcazioni che sono andate a fuoco questo pomeriggio nel porto Carlo Riva di Rapallo. Le fiamme sono divampate inizialmente da un Baglietto di 18 metri di proprietà di Francesco Sempio, imprenditore del riso Curti. Il rogo poi si è propagato anche alle barche vicine, il Kikka e il Delfino 4 di Ligresti. A bordo del Samura al momento delliincendio si trovava un marinaio che è riuscito a mettersi in salvo e rimasto lievemente intossicato. 

Commenti
Ritratto di frank60

frank60

Sab, 18/01/2014 - 19:04

Tanto sono assicurati!!!!!

Veramon

Dom, 19/01/2014 - 01:02

Per caso il marinaio che si è salvato si chiama CANCELLIERI?

alvara

Dom, 19/01/2014 - 02:09

quello di LIgresti? dio mio! ed ora come fa la cancellieri a fare il bagno?