Rapina finita male nel Napoletano, ​10 feriti ta cui 2 carabinieri

Morto il figlio del titolare del supermercato che ha cercato di speronare l'auto dei due banditi

Una rapina finita nel sangue. Un conflitto a fuoco, un inseguimento e un incidente stradale. Il bilancio è di 9 feriti, tra cui 2 carabinieri e un morto. E sono proprio i due militari (in congedo) ad essere stati fermati in serata. Dal loro racconto sarebbero emerse forti contraddizioni che fanno ritenere agli inquirenti che siano coinvolti nell’esecuzione del colpo.

Tutto è accaduto a San Giuseppe Vesuviano, nel Napoletano. Una coppia di banditi ha preso di mira un supermercato della catena "Etè". L'allarme è scattato subito. Non è ancora chiaro che cosa sia accaduto all'interno del punto vendita. All'interno del supermercato ci sarebbero stati due carabinieri in licenza. I due militari sono rimasti feriti, ma non in pericolo di vita (a uno dei due hanno asportato la milza). Il loro racconto non ha convinto gli inquirenti tanto che sono stati fermati. Ferito gravemente il figlio del titolare, il 28enne Pasquale Prisco, che è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico all'ospedale "Villa Malta" di Sarno, ma che è morto nella notte.

I rapinatori si sono messi in fuga, a bordo di una lancia Station Wagon. Ma il titolare del supermercato e alcuni dipendenti li hanno inseguiti, con ogni probabilità armati. E il conflitto a fuoco è proseguito sulla Strada Statale 268, tra le uscite di Palma Campania e ‎Ottaviano. Nel corso dell'inseguimento le auto si sono speronate a tutta velocità, provocando un incidente a catena, all'altezza di Ottaviano, in direzione Angri. Altre 3 persone sono rimaste ferite nell'impatto. E imalviventi sono riusciti a fuggire, sembra a bordo di un'ambulanza.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del gruppo Torre Annunziata che hanno avviato le indagini alla ricerca dei malviventi.

Commenti
Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Gio, 26/03/2015 - 07:24

se a Napoli non cessa o si riduce drasticamente la delinquenza di qualsiasi matrice e non si presidia la citta "manu militari"non ci sarà futuro per risollevare l' economia dove la presenza turistica è assolutamente marginale mentre le potenzialità sono enormi. . Non ci sono turisti in città né italiani e tantomeno stranieri e chi si avventura a visitare centro e quartieri pittoreschi se il rischio di venir rapinato o ammazzato è così alto? Lo stato è assente e nei quartieri caldi (quasi tutti) e la polizia nemmeno entra. tutto è in mano alla malavita che impone il proprio ordine e vessa gli onesti ...gli onesti ma dove sono 'sti onesti se nessuno paga nemmeno il biglietto del bus?

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Gio, 26/03/2015 - 07:45

Di questo grave fatto tutto italiano mi raccomando non affrontatelo, Salvini lascia stare perché è già difficile per te prendere voti quindi evitare anche se il problema delle mafie e prioritario, questi fatti sono già accaduti tanta volte, ci sono ragazzini con la pistola nei jeans e la loro massima ambizione e diventare Boss. Ma tanto chi se ne frega !!!!

gianni.g699

Gio, 26/03/2015 - 09:59

Quando di fatto lo stato non esiste più il FarWest si espande inesorabilmente ...

frabelli1

Gio, 26/03/2015 - 10:26

non vorrei che i carabinieri rimasti illesi venissero messi sotto inchiesta. in Italia i delinquenti sono protetti al contrario dei poliziotti

zingozongo

Gio, 26/03/2015 - 11:36

frabelli guarda che sono indagati perche secondo gli inquirenti erano comllici dei rapinatori, qua finiamo come in brasile dove una bella percentuale deo poliziotti e' a libro paga dei narcos...

Ritratto di ersola

ersola

Gio, 26/03/2015 - 11:45

occorre sottolineare che uno dei carabinieri fermati è di chioggia, questo per par condicio verso i napoletani.

COSIMODEBARI

Gio, 26/03/2015 - 12:24

Mica sarà una riedizione della "uno bianca"?

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Gio, 26/03/2015 - 13:06

una volta accertate le responsabilità se i due Carabinieri sono complici, IN GALERA e BUTTARE le chiavi. I rappresentanti CORROTTI o COLLUSI dello Stato DEVONO pagare il triplo rispetto al delinquente "normale"!

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Gio, 26/03/2015 - 13:52

Far west nel napoletano. Ma cosa c'è di nuovo ?

angelomaria

Gio, 26/03/2015 - 17:00

QUAQNDO ERA IL PAPA IN VISITA???

angelomaria

Gio, 26/03/2015 - 17:02

E SEMPRE PIU'VEDI NAPOLI POI MUORI LE RAGIONI CAMBIANO COI TEMPI PRIMA ERA PER LA BELLEZZA ORA PER LO DEVO DIRE??!!