Reato di collezionismo

Meraviglioso. Non una falsa notizia (la cosiddetta fake news) ma una non notizia

Meraviglioso. Non una falsa notizia (la cosiddetta fake news) ma una non notizia. Con la dovuta prudenza se n'è occupato ieri il Giornale, in un articolo preciso di Massimo Malpica. Ma la sua puntuale ricostruzione muove dal presupposto che qualcuno abbia parlato di ciò che potrebbe essere un reato se riferito a simboli o bandiere del nazismo. La bandiera storica dello stato prussiano è semplicemente un documento storico: fu issata per la prima volta il 1° ottobre 1867. Il Procuratore militare Marco De Paolis ha tentato una via d'uscita sofistica rimarcando che «la norma secondo la quale è reato esporre un vessillo che evochi il razzismo vale per i civili e non specificamente per i militari». Non ne sarei così convinto. Perché la minacciata punizione (anche solo disciplinare) per il carabiniere che ha esposto nella propria camera una bandiera neonazista manca del presupposto. Ovvero, il fatto non esiste. E non perché è falso. Il nazismo non c'entra. Anzi il nazismo non c'era. E ridicole le considerazioni del ministro Pinotti davanti a una manifestazione di innocuo collezionismo di oggetti militari, del tutto estranei dalla propaganda nazista o fascista. Qui si vuole limitare la libertà di collezionismo. Sarebbe come dire che un soldato non può collezionare statue di Napoleone o dipinti di Carlo V. La Pinotti poi si spinge fino a parlare di bandiera nazifascista. Il mostro è il nazismo, nient'altro. E l'altro mostro è l'ignoranza.

Commenti
Ritratto di fritz1996

fritz1996

Mar, 05/12/2017 - 16:32

Bravo Vittori0! L'uscita della Pinotti, che ha parlato di bandiera del Reich senza neanche sapere che di Reich ce ne sono stati tre, di cui due - il Sacro Romano Impero della Nazione Germanica e l'Impero Tedesco - non hanno nulla a che vedere con in nazismo, è degna delle più ignoranti capre della tradizione sgarbiana.

Ritratto di Angelo Rossini

Angelo Rossini

Mar, 05/12/2017 - 16:38

Commento opportuno. Se i cosiddetti responsabili usassero prudenza anzichè rincorrere fantasmi, eviterebbero magre figure.

Guido_

Mar, 05/12/2017 - 16:40

Quella bandiera non finisce nelle curve degli stadi assieme a svastiche e croci celtiche per caso... quella bandiera infatti è sempre presente nelle manifestazioni dei gruppi neonazisti e xenofobi. Se invece fu amor di storia, come ridicolamente sostiene Sgarbi, perchè il carabiniere non ha appeso la bandiera delle Repubbliche Marinare, quella del Granducato di Toscana o quella del Regno di Napoli? Diciamo la verità: la fake news è quella di Sgarbi che cerca d'inventarsi una scusa d'ufficio che non tiene in conto la realtà dei fatti. Brutta cosa per un intellettuale essere intellettualmente disonesto...

scarface

Mar, 05/12/2017 - 17:00

@Guido_: Semplicemente perchè, essendo tale bandiera di pari valore rispetto alle altre citate, al carabiniere andava di esporre quella. Magari per motivi puramente estetici. Qualche problema ? Si, nella testa dei decerebrati sinistrati. Grande Vittorio, come sempre.

VittorioMar

Mar, 05/12/2017 - 17:02

..QUANTO SCALPORE INUTILE PER UNA "GOLIARDATA" DI UN RAGAZZO DI VENT'ANNI !!..MA LA PILLOLA PER CURARE L'IGNORANZA NON E' ANCORA IN COMMERCIO...E CE NE' TANTA .. MA TANTA TANTA !!!

glasnost

Mar, 05/12/2017 - 17:07

In relazione a questa caccia al fascismo, mi viene in mente un detto: Le pecore temono (vengono spinte a temere) i lupi, ma sono sempre i pastori a portarle al macello. Sveglia italiani dormienti!

@ollel63

Mar, 05/12/2017 - 17:26

una sola BANDIera deve essere BANDIta dal mondo intero, per sempre, e frustato a sangue chi la ostenta in qualsiasi modo, quella "rossa" dei comunisti (simbolo di degrado e di terrificanti sciagure, di efferati delitti, torture e morte perpetrati ai danni di milioni di persone e di interi popoli per decenni e decenni.

Ritratto di nestore55

nestore55

Mar, 05/12/2017 - 17:27

Guido_ Mar, 05/12/2017 - 16:40...Brutta cosa per una capra ritenersi intelligente. La figura rimediata è degna del livello caprino del'espositore: un utile idiota della sinistra, becera e fanatica, che imbratta con la sua presenza la nostra Patria.E.A.

Ritratto di nestore55

nestore55

Mar, 05/12/2017 - 17:29

Guido_ Mar, 05/12/2017 - 16:40...Il sofista de 'noantri...Inutile e superfluo, come un pelo incarnito...E.A.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 05/12/2017 - 18:01

il bisnonno Hugo, ha disegnato le divise delle SS. quindi Boss deve chiudere e chiunque acquisti vestiti di Hugo Boss e' un nazista. Adi e Rudolf hanno fabbricato stivali per l'esercito nazista, chiudiamo Adidas e Puma e tutte le scarpe e vestiti per sportivi siano bruciati in piazza. Gia' che ci siamo chiudiamo VW, Mercedes , BMW, Porsche, Audi, Siemens, AEG, eccetera ed eccetera ed eccetera

minodipalma

Mar, 05/12/2017 - 18:21

Chiaritemi un dubbio: sono un accanito lettore di tutto quello che concerne quel periodo storico.Si configura anche per me,il reato di apologia del nazismo? Vi ringrazio anticipatamente per la gradita risposta...

Benjamin

Mar, 05/12/2017 - 18:22

Ragioniamo con ordine. Il carabiniere non ha esposto nulla, esporre significa mettere in mostra, mentre la bandiera era appesa nel muro di una camera ad uso privato. Ravviso invece due veri reati previsti dai codici: 1 la violazione della privacy personale del carabiniere 2 aver fotografato l'interno di un area militare, il cui limite è inviolabile. L'Arma dei Carabinieri dovrebbe quindi denunciare tutti i giornali che parlano di esposizione di bandiera nazista, in quanto si tratta di un evidente intento diffamatorio. Denunciare inoltre colui che ha scattato una foto dell'interno della caserma e tutti gli organi che la diffondono.

corivorivo

Mar, 05/12/2017 - 18:39

la ministra pinotta esperta in pistole fumanti, ha ricevuto una telefonata di solidarietà dalla presidenta boldrina direttamente dal covo delle br.

umbertoleoni

Mar, 05/12/2017 - 18:40

beh ... i nostri governanti di sinistra, hanno l'immunita' informtica contro l'ignoranza che spesso esibiscono senza vergogna ne scuse. I mais media TACCIONO SITEMATICAMENTE SULLE LORO BRUTTURE. Ma in questo caso, le istituzioni (compresi i comandi dell'Arma competenti) sono scivolati nel ridicolo e nel comico, tutti colti dal solito raptus di "millantato nazifascismo" !I vertici dei CC con la caghetta di perdere il posto ed i politici di sinistra, la caghetta di perdere il voto di bolscevichi, no global, ANPI e compagnia brutta !!! Che pena ...

umbertoleoni

Mar, 05/12/2017 - 18:45

Guido ... sei di nuovo scappato dalla clinica per minorati di nuovo ? Come si deve fare con te ragazzo mio ? Ma il male peggiore e' che invece di andare a fare l'occhiolino alle ragazze, vieni sistematicamente qui a scrivere demenzie ...anche se bisogna riconoscerti il merito che dette demenzie, fanno sganasciare dalle risate

sparviero51

Mar, 05/12/2017 - 18:45

GRIDA DEI SOLITI "00" IN SERVIZIO PERMANETE NELLE FILE DEI FARISEI ROSSI !!!

billyserrano

Mar, 05/12/2017 - 18:49

Più che curare l'ignoranza, ci vorrebbe la pillola per curare la stupidità di certi parlamentari. Che finiscono poi per fare delle figuracce.

Ritratto di Nahum

Nahum

Mar, 05/12/2017 - 19:00

Sgarbi guardi è lei che non ha capito... ....

Ritratto di Nahum

Nahum

Mar, 05/12/2017 - 19:01

Napoleone o Carlo V non sono ancora dei simboli neonazisti ....

Ritratto di comunistialmuro

comunistialmuro

Mar, 05/12/2017 - 19:11

Per la precisione,la bandiera in questione,era la bandiera dell'esercito prussiano,detta Kriegsflagge e una delle ultime volte in cui sventolo' fu durante il Putsch di Kapp nel 1920,in cui parte dell'esercito tedesco,tento' di rovesciare il governo socialdemocratico perche' minacciato di smobilitazione,in un periodo di fortissime tensioni sociali dovute al trattato di Versailles. Il putsch falli',l'esercito smobilitato,le rivolte dilagarono e i nazisti,quelli veri,presero il potere. Paradossalmente,se quella bandiera avesse continuato a sventolare,i nazisti sarebbero finiti tutti in galera,6 milioni di ebrei e zingari non sarebbero stati uccisi e i cosidetti antifascisti come la Pinotti,avrebbero dovuto trovare modi diversi per campare,tipo lavorare,oppure girare per le strade annunciando che la fine e' vicina,nella speranza che qualcuno si muova a pieta';invece ce li ritroviamo ministri. http://micronations.wikia.com/wiki/List_of_Prussian_Flags

Guido_

Mar, 05/12/2017 - 19:42

@scarface, va bene... e Ruby è la nipote di Mubarak e il padre di Noemi Letizia era l'autista di Craxi. Ahahah, siete quasi teneri nelle vostre infantili bufale e nelle vostre difese dell'indifendibile... ___________ @nestore55, il solito "bananas" che apre la bocca ma si guarda ben dall'argomentare...

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Mar, 05/12/2017 - 20:03

Qui, l'unico reato, l'ha fatto quel deficiente che ha fatto la foto, perchè mi risulta sia assolutamente vietato fotografare installazioni militari. CAPITOOOOO?

Ritratto di michageo

michageo

Mar, 05/12/2017 - 20:12

Visto che ci sono i (con e senza) tributi delle solite postanti tricoteuses giustizialiste "pure", di rosso agghindate vorrei avere alcune risposte precise (che non avro', visto l'accanimento terapeutico dei comintern a gettoni).Vorrei sapere, retoricamente, perché , vista la situazione: A)non si è proceduto d'ufficio a denunciare il fotografo (mi pare, tale Macrì)per avere fotografato una struttura militare che è vietato B)perché non si è provveduto a denunciare il fotografo di cui sopra, per violazione della privacy. C)Chi ha avvisato il fotografo di quel soggetto , in verità non visibile per caso, neanche a volerlo e poi con Salvini ed il mitra : grossolano fotomontaggio come tutta la scena. Son proprio ridotti male gli aedi, cuginetti di Fiano, della demodiscra(s)zia-vedono fasci ovunque. Poi francamente quella bella bandiera serve solo da esca per prender grassamente per i fondelli i fanfaroni dell'antifascismo a pagamento....

TONI-GARATTI

Mar, 05/12/2017 - 20:51

Per il caprones guido.........che ne sai che non ci fossero in camera altre bandiere, dai ammettilo, le canagliette rosse frugano dappertutto, magari anche anche nell'immondizia (ambiente ideale per loro), spiano attraverso i buchi della serratura, origliano quel che la gente dice pur di poter fare un po' di propaganda e placare la propria frustrazione , come le bestie in fondo intuite di essere l'ultimo gradino del genere subumano!!

asalvadore@gmail.com

Mar, 05/12/2017 - 22:22

Il vero mostro é la mancanza di pudore, non si vergognano nemmeno di mostrare la loro ignoranza.

Ritratto di Riky65

Riky65

Mar, 05/12/2017 - 22:54

Mi associo in pieno nella analisi precisa e sagace!

maria angela gobbi

Mer, 06/12/2017 - 00:30

non solo è vietato fotografare cose militari,ma anche cose personali,senza l'autorizzazione del proprietario:se uno dalla strada fotografa la finestra della mia stanza e quel che contiene,commette un reato.Poi la bandiera vien sventolata nei cortei "nazi"??? 1-adesso si qualifica Nazi,o Fascista,o Razzista qualunque atteggiamento si riferisca a Patria,Nazione ecc Quella Bandiera è Patriottica,sic et sempliciter 2-e se domani venisse usata la Bandiera Tricolore da manifestanti di qualunque genere,per quel motivo il Tricolore diventerebbe proibito???= In certe menti difetta LA LOGICA,purtroppo,cioè La Ragione (fatti non foste...ecc ecc ecc)

maria angela gobbi

Mer, 06/12/2017 - 00:33

2° Commento Aggiungo che UN MINISTRO che ripete pubblicamente una notizia FALSA,dovrebbe dimettersi,altro che storie e una TV che propaga Notizie False dovrebbe essere censurata

Marcello.508

Mer, 06/12/2017 - 08:27

Bene Sgarbi, ben detto. Se l'attuale csx e zone limitrofe, in vista delle elezioni politiche, "consapevole" dei troppi errori fatti e di promesse non mantenute, non sapendo come rimediare, la butta su una bandiera che, secondo certe ideuzze sinistre, dovrebbe essere un altro collante a sx per battere le "rozze" destre. Siamo all'apoteosi del nulla, della più cupa disperazione governativa. Di un governo inchinato alla Troika e, a fine legislatura, tenta di cambiare qualche carta in tavola per far credere di essere vicino alla gente comune, ma così non è. Quando, al contrario, la politica italiana ha, da decine di anni, abdicato a poteri sovrannazionali trasversali in odore di massoneria. Uniti si sconfigge sta gentaglia, altrimenti il burrone è sempre più vicino. Il motto divide et impera in Italia è ancora in auge.

Marcello.508

Mer, 06/12/2017 - 08:36

Guido_ Lei invece è tenerissimo nel sostenere le sue tesi, usando gli schemi secondari ben illustrati dal filosofo ed epistemologo Karl Popper. Li conosce, vero? Li ha spiegati molto bene il sociologo (di sx) ed economista di sx Luca Ricolfi, insieme a quelle che lui definì mallatie della sx: il linguaggio codificato (io sì che la so lunga), il politicamente corretto (tu non devi parlare come vuoi) e la supponenza morale (noi parliamo alla parte migliore del paese). Vale a dire "nihil sub sole novi".

scarface

Mer, 06/12/2017 - 08:57

@Guido: voi sinistrati siete nelle sabbie mobili, più vi muovete e più la situazione peggiora, scusa... migliora !!!

Ritratto di Aulin

Aulin

Mer, 06/12/2017 - 10:20

Guido sei solo un analfabeta come tutta la feccia che probabilmente voti. Quella NON è una bandiera del terzo Reich, ma del Kaiser. Sei proprio una capra cieca per non aver notato il PICCOLO dettaglio che non presenta nessuna swastika. E se anche ci fosse stata, uno potrebbe collezionare quel che vuole. Ma il fatto è che NON C'E'.

Ritratto di roberto-sixty-four

roberto-sixty-four

Mer, 06/12/2017 - 12:09

Ma poi la pinotti abitando a Sampierdarena, purtroppo quartiere da sempre rosso, con quell'atteggiamento da massaia, come poteva non "dare contro" in altro modo? A casa!!

GiovannelliDaniele

Mer, 06/12/2017 - 13:32

Onore al Sig. Vittorio.

fisis

Mer, 06/12/2017 - 13:59

Meno male che c'è Sgarbi a mettere a nudo la pochezza, l'ignoranza di questa classe politica cattocomunista, antitaliana ma anche, e soprattutto, ignorante.

GioZ

Mer, 06/12/2017 - 14:10

Cosa vuoi pretendere dai nostri politici, pure la cultura?

pc64

Mer, 06/12/2017 - 14:42

Parliamo di fatti. Gli uffici pubblici italiani sono stati e sono pieni di bandiere arcobaleno e nessuno dice nulla. Ma le bandiere arcobaleno non sono un vessillo che fa riferimento ad una precisa parte politica, con precise (e quantomeno discutibili) idee di ordine politico e "morale"? La bandiera arcobaleno compariva anche nei cortei dove si gridava 10 100 1000 Nassiriya. E i sinistri tutti zitti? Tutti muti? Già, come per le banche!!!

Zizzigo

Mer, 06/12/2017 - 18:03

Certo! il mostro è l'ignoranza (che è la quintessenza della dottrina sinistra).

Una-mattina-mi-...

Mer, 06/12/2017 - 18:21

FRA POCO PRETENDERANNO UN NUOVO ROGO DEI LIBRI, TANTO I BOIARDI INVASATI SONO COSI' PRESI DAL NEMICO IMMAGINARIO CHE MANCO LEGGONO

paci.augusto

Mer, 06/12/2017 - 19:06

@allel63-Bravissimo, ben detto!!!!

edo1969

Mer, 06/12/2017 - 21:05

l’ha appesa solo perchè gliel’ha regalata il bisnonno

edo1969

Mer, 06/12/2017 - 21:05

Sgarbi il prossimo articolo lo vogliamo sul ritratto di Salvini

edo1969

Mer, 06/12/2017 - 21:07

io ho visto le bandiere comuniste alle riunioni pro-migranti ma nessuno dice niente

cgf

Gio, 07/12/2017 - 07:08

@Angelo Rossini guardi che sono più che convinti di aver fatto la cosa giusta, non la magra figura! poi si lamentano di cose nere che crescono...

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Gio, 07/12/2017 - 08:13

Mi chiedo una cosa, visto che la legge è uguale per tutti, se Alessandra Mussolini si mette un pendaglio con la foto del nonno dovrà essere arrestata. Nn credo possano essere ammesse eccezioni , altrimenti si legalizzerebbe il "nepotismo" (..... di destra, quello di sinistra è già legale)

Ritratto di nessuno_007

nessuno_007

Gio, 07/12/2017 - 09:37

allora quale è il problema a me piace

blackwater

Gio, 07/12/2017 - 15:42

se la Procura Militare non dovesse ravvisare nessuna ipotesi di reato a carico del Carabiniere,la Pinotti dovrebbe rassegnare immediatamente le DIMISSIONI--prima ancora di aspettare le decisioni di chi è preposto a decidere per Legge,sua sponte aveva sentenziato -in base ad ignoranza su vessilli storici o ad un retropensiero suggerito dalla stampa amica- che quel Carabiniere è NAZISTA,una accusa comunque infamante e resa pubblica senza troppi problemi.PS come mai a riprova che quel vessillo è usato ANCHE dai Neonazisti fino ad ora ho visto pubblicate solo 4 foto 4 -sempre quelle- dapertutto ? si era detto che era USATISSIMO al posto della svastica vietata in alcuni Paesi...mah 4 foto 4 in tutto.

Rudy

Gio, 07/12/2017 - 16:50

Un paio di considerazioni che mi pare siano sfuggite. Il drappo non è stato pubblicamente esposto; si trovava negli alloggi privati del carabiniere. Anche fosse stata una svastica non si vede la ragione per cui la detenzione privata ne dovrebbe essere revocata. Le limitazioni riguardano infatti la pubblica esposizione, non la detenzione privata. Gli alloggiamenti del carabiniere sono siti in una struttura sotto giurisdizione militare; è reato penalmente perseguibile fotografare queste strutture; e lo sarebbe anche nel caso si trattasse di un'abitazione civile i cui interni fossero fotografati dall'esterno. Inoltre esiste la recente normativa sulla cosiddetta "privacy". La natura dell'oggetto è tale per cui la sua esposizione non costituirebbe reato nemmeno in Germania; e se gruppi neo-nazisti ne fanno pubblica esibizione, lo fanno proprio per non essere perseguiti legalmente. (segue)

Rudy

Gio, 07/12/2017 - 16:51

Si sa che i governi comunisti hanno sempre avuto parecchie difficoltà a distinguere tra pubblico e privato, tra reato ed opinione, è la loro cifra distintiva, ma non mi sembra molto igienico stuzzicare i carabinieri nelle attuali contingenze storiche. Nè il giochetto di gettare sull'Arma il discredito per anticipare il suo scioglimento nel EGF mi pare un'idea tanto intelligente. Comunque, il sospetto che questi casi vengano provocati dalle cosiddette "istituzioni" europee è più che legittimo. Dopo aver spiato nelle case come da antica tradizione, ora vorrebbero spiare pure nelle caserme. Ripeto, non mi pare un'idea molto intelligente.