Renzi va a casa

Stravince il No col 60%. Tutto il Paese si ribella al governo. Renzi si dimette: "Ho perso, la poltrona che salta è la mia"

Ha vinto il «No», ha perso Matteo Renzi che oggi salirà al Colle per rassegnare le dimissioni. Finisce così, anzitempo e ingloriosamente la parabola politica di uno spaccone entrato a Palazzo Chigi senza passare dalle urne. Oggi il renzismo è morto a prescindere dal destino di Matteo Renzi che, anche se resterà in politica o tornerà al potere, non potrà più guardare tutto e tutti dall'alto al basso pensando di essere il padreterno al cospetto di imbecilli. Gli italiani, andando alle urne come non accadeva da tempo, hanno detto «No» alla sua riforma farlocca ma ancora prima «No» al suo modo di governare comperando parlamentari ed elettori, di illudere i cittadini con promesse mai realizzate, di far quadrare i conti firmando cambiali.

Ieri c'è stato un rigurgito di democrazia dopo il tentativo di soffocamento del dottor morte, che non è il primario di Saronno ma l'ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, uno che l'eutanasia di massa l'ha praticata. C'è stato, il sussulto, perché votare non è «una grande minchiata» come titolava ieri un ex grande giornale degli uomini liberi, c'è stato perché non è vero come sosteneva lo stesso foglio che «comunque vada non andrà bene». Gli uomini liberi da patti scellerati e da interessi personali votano, eccome se votano, e scelgono sempre da che parte stare, a testa alta e schiena diritta, perché quello che si ritiene essere il bene e il male non possono mai stare nella stessa casella.

Oggi finisce una delle stagioni più inquietanti della Repubblica, fatta di intrighi, di tradimenti, di violazioni costanti delle regole e del buon senso. E finisce anche perché un signore di ottant'anni, prima vittima di quei veleni, non si è arreso e ancora una volta ci ha messo la faccia. Silvio Berlusconi ha vinto la sua ennesima tornata elettorale rassicurando i non pochi impauriti elettori di centrodestra che una alternativa alla dittatura renziana esiste e può essere ancora messa in campo con probabilità di successo. È quello che accadrà da oggi, quando Mattarella inizierà a dipanare la matassa che dovrà portare prima a una nuova legge elettorale, poi alle elezioni politiche anticipate.

Ma andiamo con ordine. Abbiamo scampato una pessima riforma costituzionale, una finta abolizione del Senato, un falso ridimensionamento della casta. E fino a qui ci siamo. Adesso bisogna costruire il futuro, nel quale Renzi potrà essere al massimo uno degli attori, non il dominus assoluto come il ragazzo aveva immaginato. Mi chiedo se in questo futuro potranno avere un ruolo tutti quelli che si sono messi in questa settimana supini al premier, primo fra tutti Vincenzo Boccia, il presidente che ha trascinato Confindustria in una lotta politica dalla quale avrebbe dovuto restare fuori. Mi chiedo con quale faccia Alfano e Verdini potranno continuare il suicida sostegno parlamentare alla sinistra se non chiedendo di essere annessi armi e bagagli nel Pd. Mi chiedo tante altre cose, ma oggi è il giorno di godersi la vittoria della gente sui poteri illegittimi. Da domani cercheremo di trovare le risposte.

Commenti

Altoviti

Lun, 05/12/2016 - 15:27

È solo una pedina del male che ci governa ma è già qualcosa essersi sbarazzato di quel personaggio arrogante piazzato dolosamente al potere e che non ha fatto che prendere in giro gli italiani, questo era il suo compito e certamente l'ha riempito in modo egregio. Se ne vada e non torni più!

Pinozzo

Lun, 05/12/2016 - 15:31

"Una delle stagioni piu' inquietanti della Repubblica", Ale quante boiate spari.

eugenio.n

Lun, 05/12/2016 - 15:38

Ottima idea:godiamoci la vittoria.

eugenio.n

Lun, 05/12/2016 - 15:40

Ottima idea:godiamoci la vittoria.Questo personaggio proprio non lo sopportavo piu´.Sempre presente su tutti i media come un ossessione.

Altoviti

Lun, 05/12/2016 - 16:12

VIVA IL RENZI-EXIT!!! Speriamo non torini mai più, se ne torni a farsi pagare da papà, speriamo che adesso i giudici potranno indagare a mani libere e a tutta manetta sul fiorentino più triste della storia.

paolo b

Lun, 05/12/2016 - 16:26

ho votato no, ma non ho sentito nessuno dire che renzi ha vinto, che piaccia o no, lui ha preso il 40% dei voti da solo mentre il 60% va suddiviso tra almeno 5-6 formazioni .....questa è la realtà, e se decidesse di forzare la mano al presidente mattarella per andare al voto e confermasse questa percentuale vincerebbe a mani basse.....meditate e non gioite troppo!!!!

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Lun, 05/12/2016 - 16:26

Non commento. Il direttore non sa nemmeno vincere. Pazzesco!!!

fisis

Lun, 05/12/2016 - 16:57

Renzi "potrà ancora essere uno dei tanti attori della scena politica"? Una volta tanto non sono d'accordo con Sallusti. Perchè volere così male a Renzi e pensare che debba ancora prenderle nel ring della politica, dopo le sberlone prese dagli italiani con questo referendum? Ma dopotutto, Berlusconi non gli aveva promesso un posto nelle sue televisioni? Come televenditore di pentole o materassi andrebbe benissimo e avrebbe un futuro assicurato.

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Lun, 05/12/2016 - 17:25

L'esperimento del dottor morte di potenziare la repubblica parlamentare, boiata costituzionale impostaci per rendere ingovernabile l'Italia, è fallito! Non so quando potremo (sempre troppo tardi) avere la repubblica presidenziale come tutti gli altri paesi civili, nel frattempo godo nel vedere questo schifo di costituzione ritorcersi contro i propri pidioti paladini. E grazie a loro: Buon lavoro Grillo.

mstntn

Lun, 05/12/2016 - 17:39

Renzi va a casa. Bene. E ora chi ci governerà faciloni del no? Ma poi ne vale la pena? Chi ca glielo fa fare chiunque sia? Come si fa a governare questo Paese se non si riesce più nemmeno a gestire un piccolo ufficio pubblico , dove ognuno vuole comandare perché legato a quel partito o a quel sindacato? Lo volete capire che siamo nella m?

Ritratto di kikina69

kikina69

Lun, 05/12/2016 - 17:51

@Paolo b, bisognerebbe capire se chi ha votato SI lo ha fatto per approvare l'operato di renzi o si è attenuto al quesito referendario. a mio modesto avviso chi ha votato NO era per lo più propenso a dare un voto contro il governo e il presidente del consiglio rispetto a chi ha fatto la scelta contraria. per cui non sono così sicura che se si andasse al voto adesso Renzi prenderebbe un 40% di voti. Sarebbe interessante vedere qualche sondaggio in proposito. In ogni caso, io che rispetto il responso delle urne e mi considero davvero democratica, sono perché al voto ci si vada qualunque possa essere il risultato. se il 40% volesse Renzi, mi andrebbe bene. in quel caso infatti a differenza di adesso avrebbe la legittimazione del popolo e questo a me interessa.

g-perri

Lun, 05/12/2016 - 17:57

C'è più d'uno che è convinto che il 40% dei voti presi dal Sì appartengano tutti a Renzi/PD. Non c'è niente di più sbagliato (e basterebbe rifletterci su un po per rendersene conto). Ma a coloro che pensano questo lasciamoglielo credere, così alle prossime elezioni prenderanno un seconda batosta, e poi forse capiranno dove hanno sbagliato.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 05/12/2016 - 18:04

Paolo b, lei sottolinea qualcosa che molti stanno omettendo in questo clima da sbornia post referendum, magari non tutto quel 40% è renziano ma se anche solo lo fosse il 35% si sarebbe sufficiente a vincere le elezioni.Il cdx poi, ridotto com'è farebbe bene a capire che se non cambia completamente classe dirigente e programma rimmarrà l'inutile terza ruota, non a caso SB punta tutto sul proporzionale per essere il socio di minoranza del csx.Altrimenti grillo, auguri

robytopy

Lun, 05/12/2016 - 18:16

bravo paolo b. La logica dice che Renzi ha vinto. Ieri non si è votato per la riforma elettorale ma quelle sono state delle vere elezioni politiche. Con il 40% che piaccia no è il vincitore.

robytopy

Lun, 05/12/2016 - 18:21

bella vittoria di Berlusconi! Insieme a Salvini, Grillo, D'Alema, Meloni. Una superammucchiata, poi sicuramente un inciucio con Renzi. Certo che la politica è strana.

robytopy

Lun, 05/12/2016 - 18:22

e a chi deve dare l' incarico Mattarella ? sicuramente a chi ha raccolto il 40% di consensi.

robytopy

Lun, 05/12/2016 - 18:25

i 5 stelle hanno votato compatti per il No. Salvini idem Meloni idem Forza Italia al 70% Solo una parte di Pd ha sostenuto Renzi E si scrive di sconfitta di Renzi ? Certo i giornalisti son strani.

robytopy

Lun, 05/12/2016 - 18:27

i Noisti esultano ma sotto sotto se ne sono già pentiti, a cominciare dall' autore delle righe-Renzi va a casa-

robytopy

Lun, 05/12/2016 - 18:29

Adesso bisogna costruire il futuro, nel quale Renzi potrà essere al massimo uno degli attori, non il dominus assoluto come il ragazzo aveva immaginato. Ecco a voi Sallusti che in anteprima annuncia il GRANDE INCIUCIO

robytopy

Lun, 05/12/2016 - 18:32

Ieri c'è stato un rigurgito di democrazia dopo il tentativo di soffocamento del dottor morte, che non è il primario di Saronno ma l'ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, uno che l'eutanasia di massa l'ha praticata. Certo che Sallusti è proprio di una finezza unica. Io fossi Napolitano sparerei una bella denuncia.

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Lun, 05/12/2016 - 18:37

@g-perri Guardi che è per questo che perdono consenso. Vivono al di fuori della realtà, nel loro utopistico mondo. E per certificarlo tutti i giorni dalle bocche del ca22aro e dei fidi fiano, liprandi, boldrini, boschi ecc. escono titaniche supercazzole da premio nobel. Loro CREDONO, non pensano.

robytopy

Lun, 05/12/2016 - 18:38

ganza kikina. Chi ha votato Si ha votato per la riforma costituzionale e chi ha votato No contro Renzi. Quindi anche chi ha votato Sì è contro Renzi. E chi ha votato No non può aver votato soltanto contro la riforma ?

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 05/12/2016 - 18:46

Sallusti voi che proponete adesso?SB vuole un governo di larghe intese ed una legge elettorale proporzionale per continuare le larghe intese.Lei che dice?Renzi ha fatto ciò che in Italia non vediamo mai,dopo 1 ora dal voto si è presentato ha detto che ha perso,si è dimesso ed ha dato l'onere delle armi a chi ha vinto, poi però vi ha dato anche l'onere delle armi, proponete voi ora.Ne siete capaci?con chi la fate la legge elettorale?fate presto l'italia vuole votare,se ne siete capaci

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Lun, 05/12/2016 - 18:55

Bene Direttore, Renzi vada a cercarsi un lavoro. L'effetto collaterale del voto è il pesante ridimensionamento di così funesto personaggio, quello che si credeva uno "statista", come in uno stato allucinatorio con la perdita del senso della realtà. E'stato tanto esagerato che uno così dovrebbe scomparire dalla scena politica, insieme a quelle figurine, ministre per caso, che ora saranno riportate ai ruoli oscuri che avevano nella società. Chi ha votato NO ha fatto un favore a tutti gli italiani.

INGVDI

Lun, 05/12/2016 - 19:21

Dipende da Berlusconi. Ha lui il respiratore artificiale per mantenere in vita il governo Renzi o un suo sostituto, magari peggio. "Un popolo che elegge corrotti, impostori, ladri e traditori, non è vittima. E' complice" (G. Orwell)

Ritratto di combirio

combirio

Lun, 05/12/2016 - 19:49

Non sono mai stato un Renzista! Il perché la lista è lunga.Brucerei i mille caratteri. Perchè allora gli abbiamo permesso di governare 2 anni? Di mettere a punto una modifica costituzionale? Di far aumentare il debito pubblico di un centinaio di miliardi senza apprezabili benefici per l' economia? Adesso nel Partito Dementi ci sarà la resa dei conti, il RITORNO dei peggio! Non sarà stato un errore il NO degli italiani per il Referendum? Non è che poi alla fine perderemo altri 2 anni per decidere una riforma simile a quella di Renzi? Vorrebbe dire che la Montagna partorirebbe il Topolino!!!

Ritratto di karmine56

karmine56

Lun, 05/12/2016 - 20:44

I buffoni possono solo fare i giullari di Corte.

moichiodi

Lun, 05/12/2016 - 23:33

Vuoi vedere che i si erano al 70% e per merito di quell' ottantenne sono passati al 40? Sallusti! Sallusti!

att

Lun, 05/12/2016 - 23:37

@paolo b & Co: l'ignoranza fa fare brutte figure. il 40% del cca 70% - che è stata l'affluenza al voto - è pari al 28% dell'elettorato!.... persino i non votanti - più del 30% - contano di più. Grillo ha strada spianata... Capito?

Ritratto di nestore55

nestore55

Lun, 05/12/2016 - 23:40

riflessiva Lun, 05/12/2016 - 16:26.....Non commento, lei non sa nemmeno perdere. Pazzesco!!! P.S.: il suo alias, conviene..allora è presidente del "mitico" seggio 36 a Bergamo o è segretaria del medesimo...o è semplicemente affetta da disturbo dissociativo dell'identità??? E.A.

MarkMO

Mar, 06/12/2016 - 00:59

Ma cosa ha vinto Renzi? Ha perso un referendum in maniera netta, schiacciante, senza repliche, una sconfitta epocale che lo mette all'angolo definitivamente e per sempre. Zitti e Muti e a casa... Voi comunisti con il caos che avete creato in Italia non vedrete più una poltrona nemmeno con il binocolo, siete a zero.

D2015

Mar, 06/12/2016 - 06:35

Per quanto rigurda il suo futuro, ha oramai frammentato il PD, quindi verrà prima escluso dallo stesso per poi creare un nuovo partito. Diventerà cosi uno dei tanti partiti attorno al 10%. Potrà solamente guardare ai delusi di una DX che non sa ricostruirsi attorno ad un leader. Se la DX non sa rigenerarsi per tempo, questa situazione spiana la strada al movimento M5S.

edo1969

Mar, 06/12/2016 - 07:04

"... il suo modo di governare comperando parlamentari ed elettori, di illudere i cittadini con promesse mai realizzate, di far quadrare i conti firmando cambiali" ...mi ricorda tanto qualcun altro

edo1969

Mar, 06/12/2016 - 07:07

hai ragione Alessandrucolo, goditela la vittoria, che poi farai i conti con la realtà elettorale e il 10% se vi va bene del signore di 80 anni. E con l'M5S che vi spezza la schiena a voi e a quei derelitti del PD.

edo1969

Mar, 06/12/2016 - 07:21

d'accordo con kikina69: bisogna distinguere chi ha votato "politicamente" e chi invece ha giudicato il merito della riforma. È sbagliato assumere che tutti quelli che han votato sì sono renziani e lo voteranno alle politiche: queste non erano elezioni politiche! Un esempio: ho votato sì puramente per giudizio sulla riforma. E tanti altri avran fatto così tra i SÌ e i NO. Cosa voterò alle prossime politiche ancora non so o comunqe lo tengo per me. È vero, tanti hanno espresso un voto politico, ma non tutti. Purtroppo è l’Italia: sempre a giocare i derby

edo1969

Mar, 06/12/2016 - 08:10

Sallusti festeggi pure ma tra le tante cose che si chiede si chieda anche cosa succederà ora in casa vostra: un cdx che è ancora fortemente berlusconi-dipendente, come è ancora, è semplicemente moribondo. Ma a lei andrà senz’altro bene così visto chi è il suo datore di lavoro

Mannik

Mar, 06/12/2016 - 08:30

Che spasso, i sostenitori del NO iniziano a capire che hanno manovrato il paese ancoro di più verso l'ingovernabilità. Buongiorno! Sembrano gli inglesi che votato per il Brexit vogliono tornare alle urne per cambiare posizione.

cicco

Mar, 06/12/2016 - 09:00

Ma sì, votiamo contro! Che ci importa se l'Italia fa ridere in Europa e nel Mondo. ...e se un'occasione di cambiamento è sfumata. Bisogna prima di tutto dare una lezioncina a Renzi!! Bravissimi! Un cervello fuggito (per scappare al vostro, di dittatore) che sperava di tornare.

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 06/12/2016 - 09:41

riflessiva 16:26 scrive : "Non commento. Il direttore non sa nemmeno vincere. Pazzesco!!!" - - - Ennesima dimostrazione di quanto sia affetta da disturbi psicomotori. Se scrive "non commento" perché fa seguito con un commento ? Le "conviene" correggere il compito ed esprimersi coerentemente, anche se sarà un'impresa ardua per non dire impossibile.

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 06/12/2016 - 09:52

edo1969 07:21 scrive : "… Cosa voterò alle prossime politiche ancora non so o comunqe lo tengo per me …" - - - Ecco, bravo; "comunqe" se lo tenga per lei perché non ce ne cale una beata fava.

il corsaro nero

Mar, 06/12/2016 - 09:52

come godo nel vedere i sinistrorsi arrampicarsi sugli specchi dopo la batosta subita! Vero Agrippina, robytopy, moichidi, pinozzo, paolob e soprattutto la nostra carissima riflessiva alias conviene!!! Adesso andate in farmacia e fate rifornimento di maalox, ne avete bisogno! Ma tanto secondo voi, dall'alto della vostra superbia ed arroganza siete felici perchè il SI (e dunque Renzi (???) avrebbe preso il 40% dei consensi)! Siete patetici!

INGVDI

Mar, 06/12/2016 - 10:15

Gli italiani hanno invitato Renzi ad andare a casa. Ora il rischio sta nella possibilità che gli stessi sostituiscano Pifferaio & Company con i grilli comunisti, personaggi peggiori dei comunisti.

timba

Mar, 06/12/2016 - 10:40

Leggo da più parti posizioni che possono riassumersi così : bravi, avete votato NO ed adesso chi governa? Solo per dare contro Renzi, etc.. etc.. Ed adesso sarà caos, ingovernabilità... Ma scusate: Per tutto il 2016 il pifferaio ha detto che o vinceva o se ne andava. Ha personalizzato al massimo il referendum. In più ha partorito assieme alla verginella una schifezza di riforma. La gente ha bocciato quest'ultima ed il personaggio allo stesso tempo. E questo perchè lui ed il suo entourage l'hanno messa su questo piano sin dall'inizio (salvo poi fare solita retromarcia quando hanno sentito puzza... solita coerenza della sx). E ora la stessa gente deve sentirsi in colpa per questo? No signori. Renzi non l'abbiamo votato. Ce l'hanno calato dal cielo ed abbiamo dovuto sorbircelo per quasi tre anni. Centomila giravolte e lezioni da maestrino arrogante che ha pagato a caro prezzo. Punto. Tutto il resto è fuffa.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mar, 06/12/2016 - 10:41

@MarkMo scrive che i comunisti hanno perso e devono stare zitti e muti tornando a casa.Le sfugge carissimo che i comunisti erano schierati per il No insieme a lei, tutti i partigiani di sinistra, i partiti, i sindacati ed i centri sociali, tutti per il No.Abbia la decenza almeno di non scrivere sciocchezze e si faccia coraggio per aver condiviso lei è non noi, questa battaglia con i suoi cari compagni comunisti.

timba

Mar, 06/12/2016 - 10:46

Aggiungo a chi continua a dire che comunque Renzi da solo ha preso il 40%. Da quel 40% togliete tutti quelli che hanno votato subito dopo le mancette ricevute (vedi statali) che pagheranno i nostri figli con l'ennesimo sforamento del debito pubblico; gli italiani all'estero comprati con campagna elettorale mai vista prima, sleale e pagata non si sa con quali soldi, qualcuno di cdx che è stato convinto della bontà della riforma, e vedrete che alle prossime elezioni il risultato sarà moooolto peggio. D'altronde le ultime consultazioni del 2016 hanno già dato un bel segnale di sfratto al poliglotta...

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 06/12/2016 - 11:28

cicco 09:00 - Esatto, è sfumata un'occasione di cambiamento in peggio, meno male.

Ritratto di NEVERLAND

NEVERLAND

Mar, 06/12/2016 - 11:53

L'Italia va al voto e riparte lasciando a piedi il nuovo pastore della sinistra. Forse il renzi che ha provato più volte a mettere in moto l'Italia, non ha compreso che doveva semplicemente passare il vaglio degli elettori e poi se eletto, no nominato, mettere in moto l'Italia. con il 40% + 1 napolitano, sicuramente sarà il prossimo presidente del consiglio.

PAOLINA2

Mar, 06/12/2016 - 12:14

Renzi a casa, meglio x lui si godra' moglie e figli cosa che x lei e' una chimera, sedotto e abbandonato, stia tranquillo che ne arrivera' un altro, quindi avra' ancora motivo x dimostrare la sua maleducazione,arroganza nei suoi editoriali.

Una-mattina-mi-...

Mar, 06/12/2016 - 14:47

Da casa NON DOVEVA NEMMENO USCIRE, se vi rientra, spero vi resti il più possibile.