Renzi torna bullo e vuole una legge ad personam

Ammette la sconfitta, poi lancia il Mattarellum l'unico sistema elettorale con cui può vincere

È tornato, per rimanere, più sprezzante di prima. Matteo Renzi cambia i piani, non i toni e l'obiettivo, che è riprendere il potere con qualsiasi mezzo e trucco. E vendicarsi dello smacco dentro e fuori il partito. Il suo discorso di ieri all'assemblea del Pd non lascia spazio a dubbi: l'ex premier si tiene stretta la poltrona di segretario che aveva giurato di mettere ai voti, dopo la batosta referendaria, con primarie e congresso anticipati. Tutto annullato, rimangiato. Si andrà a votare per le politiche il prima possibile e il premier Gentiloni, presente in sala, deve farsene una ragione: il suo governo, nella mente del predecessore, ha le settimane contate.

Quella di Renzi è una corsa contro il tempo perché le trappole sono in agguato. Per accelerare mette sul tavolo una proposta di legge elettorale, il Mattarellum. L'impianto prende il nome dall'attuale presidente della Repubblica che lo inventò nel 1993. Rimase in vigore fino al 2005 e insediò tre legislature. Si tratta di un sistema misto tra maggioritario (75 per cento) e proporzionale (restante 25) senza premio di maggioranza.

Il Mattarellum, in teoria, avvantaggia i partiti radicati sul territorio a scapito del voto di bandiera e permette aggregazioni parlamentari che garantiscano governabilità. Vuole dire che Renzi non è più così sicuro di vincere, fino a pochi mesi fa avremmo detto stravincere, elezioni secche, quelle per intenderci da «dentro o fuori» come prevedeva l'Italicum, la legge oggi in vigore da lui voluta e imposta a colpi di fiducia. Così si arrocca dietro al Mattarellum pensando di dare un colpo al cerchio (i grillini) e uno alla botte (Forza Italia).

Siamo solo all'inizio, una cosa è il Mattarellum (già discutibile di suo, tanto vero che l'hanno abolito) altro sarà vendere il Renzellum.

Perché la storia delle riforme di Renzi - da quella del Senato a quella elettorale, più in generale al patto del Nazareno - insegna che l'uomo parte in un modo e poi, con la forza e l'inganno, arriva in un altro. Il problema di Renzi non è aver perso le elezioni, cosa che capita, ma che non gli crede più nessuno.

Commenti
Ritratto di Leon2015

Leon2015

Lun, 19/12/2016 - 15:31

" Il problema di Renzi non è aver perso le elezioni, cosa che capita, ma che non gli crede più nessuno." il problema è che ci crede solo lui, ma qualcuno glielo deve spiegare. Sproloquia che deve ripartire l'Italia ma se l'ha bloccata proprio lui con le sue ca//**te?

Aegnor

Lun, 19/12/2016 - 16:39

Ma come,già non va più bene la legge elettorale che tutto il mondo avrebbe copiato????Il bomba per "ripartire" intende che l'Italia deve riprendere il percorso definitivo verso il baratro,interrotto con il no.

marcosol

Lun, 19/12/2016 - 17:00

Sallusti faccia il bravo, mi dica un politico anche solo uno che prone una legge elettorale che non lo favorisce! E' normale, ognuno tira l'acqua al proprio mulino! quanta ipocrisia

Ggerardo

Lun, 19/12/2016 - 17:22

Sallusti, le scelte politiche non sono mai assolute ma relative. Il problema non e' se credere o non credere a Renzi. Il problema e' chi sia piu' credibile e accettabile fra Renzi, Grillo, Salvini o Berlusconi. E quando uno vede le alternative, Renzi resta sempre il piu' credibile

Ritratto di Loudness

Loudness

Lun, 19/12/2016 - 18:01

Sallusti, le dichiarazioni in politica, valgono solo per il momento nel quale le si fa.

edo1969

Lun, 19/12/2016 - 18:25

Sallustiiiii, andiamo, non scriva una cosa (parola agli elettori! basta governi non eletti!) poi il suo contrario: lei vorrebbe che Gentiloni andasse avanti? Che deve dire Renzi più che si deve votare al più presto? L'ha detto ieri anche Delrio. Lo dicono Salvini e Meloni. E voi? Paura improvvisa di elezioni? Nostalgia degli inciuci? Il mattarellum non va bene "perchè fu abolito"? E allora? Sallusti devo ricordarle che tutti i governi non eletti ebbero anche il vostro appoggio? CI PRENDETE IN GIRO FORSE?

Ritratto di Adriano Romaldi

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Unicum68

Unicum68

Lun, 19/12/2016 - 18:58

Caro il mio Sallusti, quando le primarie le farà anche il suo datore di lavoro o mentore politico di riferimento che le idee le cambia solo a seconda degli interessi propri ne riparleremo! Adesso è infatti tutto buono col governo in carica perchè Gentiloni si è in qualche maniera espresso contro le scalate straniere a gruppi italiani da parte straniera (vedi Vivendi che ha già rastrellato più del 20% delle azioni Mediaset e sembra che abbia cordate amiche disposte a cedergliene un altro 10 o addirittura 15%) Per cui adesso parola d'ordine discutere con l'esecutivo in carica!!!!! Chissa perchè mi sfugge qualcosa o lei scrive solo quelo che le interessa far credere ai seguaci che leggono il quotidiano da lei diretto??

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Lun, 19/12/2016 - 19:01

x marcosol. A parte che la frase fatta di:"ognuno tira l'acqua al proprio mulino" mi sembra non abbia senso in quanto, se fossimo vissuti all'epoca degli Scacerni nè "Il MUlino sul PO", i mulini stavano sulle barche e utilizzavano i luoghi che altri non occupavano per cui l'acqua era per tutti. Ma, ammettendo che in epoca moderna i mulini si realizzavano alla confluenza di traverse fluviali, non sta né in cielo né in terra che qualcuno spostasse il mulino e l'acqua come e quando gli fosse restato comodo. Non lasciamoci prendere dalla fretta. Shalòm e Forza Italia.

Ritratto di Unicum68

Unicum68

Lun, 19/12/2016 - 19:08

Vedrà che anche il cavaliere, anche perchè da solo col maggioritario non va da nessuna parte senza Lega e fratelli d'italia, si convertirà ad un mattarellum magari spingendo per dare più corpo alla parte proporzionale e farla scendere dal 75% qual'è adesso! In questo modo anche con l'8, 10% potrebbe ancora dire qualcosa in parlamento e fare fuori i grillini che sono gliunici a non averlo "sostenuto" contro Vivandi! Si scusate prima ho sbagliato scrivendo Vivendi sempre che il post me lo pubblichino! Non succede sempre purtroppo!

Ritratto di Unicum68

Unicum68

Lun, 19/12/2016 - 19:48

Scusate intendevo dare meno corpo al proporzionale portandolo magari al 50%

swiller

Lun, 19/12/2016 - 21:15

Buffone imbecille.

stefano.colussi

Mar, 20/12/2016 - 05:33

proprio così direttore Sallusti .. tutto annullato tutto ri/mangiato .. oramai siamo abituati .. tutto & il contrario di tutto .. Lui parte in un modo & arriva in un altro .. in Friuli si dice "che e simpri che" ovvero l'uomo è condannato a ripetersi .. bugie su bugie di Renzi e dele sue amichette girl/scout (serracchiani & boschi) .. basta basta basta Direttore !!! colussi, cervignano del friuli, udine, italy

guerrinofe

Mar, 20/12/2016 - 11:36

Bullo parola usata sempre impropriamente dai media. Ora per una volta usata con il vero significato letterario COMPLIMENTI!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mar, 20/12/2016 - 12:21

Scusate ma il mattarellum ha ben funzionato e dato dimostrazione di consentire alle due coalizioni di vincere alternandosi, piuttosto che perdere tempo e fare ping pong che porterebbero via mesi di discussioni sulla legge elettorale(che come spesso si dice non da da mangiare)si potrebbe votarla in 15 giorni indicendo poi le elezioni che avremmo in primavera.Comprendo che un partito ormai senza più voti come FI vorrebbe un proporzionale per non far vincere nessuno e fare governicchi dilarghe intesa post-voto,ma è difficile sostenere questa tesi e insieme che i governi non sono eletti

Duka

Mar, 20/12/2016 - 13:01

Questo BULLO è e BULLO rimane . Può solo fingere di cambiare ma non cambierà mai!!!!!

PAOLINA2

Mar, 20/12/2016 - 13:08

Renzi ha imparato una sola cosa buona dal suo datore di lavoro, fare le leggi at personam, Sallusti si guardi allo specchio e cerchi di capire chi fa' il bullo.

manocchiabenny@...

Mar, 20/12/2016 - 14:19

Direttore, ma non siete stanchi in Italia di questi giochetti? E quando finira'? italiano in usa

dagoleo

Mar, 20/12/2016 - 14:41

...ma chi può mai credere a quel buffone scautista....può fare tutti i sistemi elettorali che crede, tanto se non viene votato non serve a nulla; delle panzane con cui ci ha riempito in questi 1000 giorni de abbiamo piene le saccocce.

Ritratto di Unicum68

Unicum68

Mar, 20/12/2016 - 19:01

Come avevo detto guarda caso Vivandi oggi ha il 30% di mediaset in mano!!!

Ritratto di Unicum68

Unicum68

Mar, 20/12/2016 - 19:02

Come avevo detto guarda caso Vivandi oggi ha il 30% di mediaset in mano!!! E il cavaliere se la fa sotto!