Reporter ungherese sgambettò i migranti: condannata a tre anni

Petra Laszlo, la giornalista magiara che prese a calci i profughi in fuga, è stata condannata per "comportamenti contrari alle norme sociali"

Petra Laszlo, la giornalista ungherese celebre per aver sgambettato un migrante siriano in fuga con il bimbo di pochi anni in collo nel settembre 2015, è stata condannata a tre anni di libertà vigilata.

Il giudice Illes Nanasi, della corte distrettuale di Seghedino, ha spiegato nelle motivazioni della sentenza che la donna non stava, come sostenuto dal suo avvocato, cercando di difendersi dai migranti, ma li ha deliberatamente presi a calci e sgambettati, con un "comportamento contrario alle norme sociali". Nel tentativo di difendersi davanti alla corte, la donna aveva spiegato di essere stato colta dal panico dopo aver visto "centinaia di persone che mi correvano incontro".

Il video del suo sgambetto ai profughi però era immediatamente diventato virale online e le aveva anche attirato molte critiche e persino minacce di morte. Dopo quell'episodio anche l'emittente televisiva magiara per cui lavorava, N1TV, la aveva licenziata, arrivando a considerare il trasferimento in Russia per poter continuare a lavorare.

Il migrante siriano vittima del suo sgambetto invece è andato in Spagna dove vive ancora adesso.

Commenti
Ritratto di riflessiva

riflessiva

Ven, 13/01/2017 - 13:01

Perfetto alla disumana

Una-mattina-mi-...

Ven, 13/01/2017 - 13:06

INCREDIBILE: CHI CI SPINTONA O STRATTONA OGNI GIORNO PER LE STRADE, CHI ASSALE GLI AUTISTI DEGLI AUTOBUS, I CONTROLLORI DEI TRENI ECC. SPESSO MANCO LI CERCANO, E QUANDO LI TROVANO SE NE VANNO IMPUNITI

georgi

Ven, 13/01/2017 - 13:13

per uno sgambetto 3 anni ??? ma andare a .....

amicomuffo

Ven, 13/01/2017 - 13:39

se non ricordo male il migrante sgambettano è stato licenziato per la sindrome di "poltronalla acuta" o mi sbaglio?

elpaso21

Ven, 13/01/2017 - 13:43

Solo tre anni di libertà vigilata?? O_O

Malacappa

Ven, 13/01/2017 - 13:46

Ridicolo,quello che devono condannare e' il nullafacente invasore che dopo tutto lo hanno cacciato dal madrid per vagabondo perdigiorno mantenuto.

nova

Ven, 13/01/2017 - 13:48

Si tratta di una condanna 'condizionale'. Per contro, al profugo si era schiusa una splendida carriera di allenatore di calcio in Spagna ma è già stato licenziato per incongruità o lavativismo.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 13/01/2017 - 13:57

Punita una che, tetragona all'emotività del momento, aveva visto più lontano degli altri...

Emanmanf

Ven, 13/01/2017 - 14:30

Faccio presente che il cosiddetto profugo, trasferitosi in Spagna dove è stato assunto, si è rivelato come prevedibile il solito fancazzista che pensava di aver diritto ad essere mantenuto, ed è già stato licenziato. Alla giornalista i posteri dovranno dedicare una medaglia alla memoria per aver difeso i confini della Patria !

Ritratto di Mickey65

Mickey65

Ven, 13/01/2017 - 14:33

Mi pongo una domanda. Se il migrante avesse fatto uno sgambetto alla giornalista, sarebbe stato condannato?

Alessio2012

Ven, 13/01/2017 - 14:47

Ennesima dimostrazione che la destra NON ESISTE!

Libertà75

Ven, 13/01/2017 - 14:59

in realtà, più che paura sembra abbia voluto aiutare le forze dell'ordine a fermarlo

Blueray

Ven, 13/01/2017 - 15:17

Tre anni di libertà vigilata nel senso che devono vigilare affinché non ne sgambetti altri? Ma mi facciano un piacere anche questi giudici ungheresi paladini della marmaglia invasora e clandestina

Ritratto di ateius

ateius

Ven, 13/01/2017 - 16:00

quando qualcuno è in difficoltà accanirsi su di lui è vigliaccheria.- se poi quel qualcuno è uno sconosciuto e l'accanimento è Gratuito.. privo di motivazione comprensibile, la vigliaccheria è doppia.- io sta tizia l’avrei gettata in una fossa, viva, a 10 metri sottoterra.. come caduta derivante da suo stesso Sgambetto.

pimmio78

Ven, 13/01/2017 - 16:15

Che poi si sia rivelato un poco di buono è altra cosa, la giornalista, con tanto di telecamera, stava facendo il suo servizio remunerato e fare, volutamente, lo sgambetto ad un uomo in fuga disperata, e con il bambino in braccio, "nun se pò vede".

Totonno58

Ven, 13/01/2017 - 16:53

Non sono in grado di giudicare l'equità della pena...ma sul fatto che questa mentecatta meritasse una condanna credo non sia neanche il caso di discutere...

m.nanni

Ven, 13/01/2017 - 23:20

a parti inverse non avrebbero condannato ma giustificato. un giorno il popolo vessato si ribellerà.

Ritratto di ezekiel

ezekiel

Sab, 14/01/2017 - 12:52

3° INVIO (moderazione zoppa) - Allucinante se pensiamo che in Italia, e forse anche in Spagna, danno molto meno per coltellate, stupri e talvolta anche omicidi. Benvenuti nell'Europa criminale.

Pietro2009

Sab, 14/01/2017 - 13:46

E'giusto condannare chiunque sgambetta un altra persona provocandone la caduta, tanto più se questa ha un bambino in braccio. Fortunatamente non si sono fatti male ma poteva anche andare molto diversamente. E non importa se poi la persona sgambettata non sia un "bella" persona...comunque c'era anche un bambino. BAMBINO! Quando non si riesce più ad avere pietà neanche per un bambino...siamo messi male! Buona sera a tutti.

Pietro2009

Sab, 14/01/2017 - 13:58

E'giusto condannare chiunque sgambetta un'altra persona provocandone la caduta, tanto più se questa ha un bambino in braccio. Fortunatamente non si sono fatti male ma poteva anche andare molto diversamente. E non importa se poi la persona sgambettata si è rivelata essere una non "bella" persona...comunque c'era anche un bambino. BAMBINO! Quando non si riesce ad avere pietà neanche per un bambino...siamo messi male! Buona sera a tutti.

Pietro2009

Sab, 14/01/2017 - 14:00

*****E'giusto condannare chiunque sgambetta un altra persona provocandone la caduta, tanto più se questa ha un bambino in braccio. Fortunamente non si sono fatti male ma poteva anche andare molto diversamente. E non importa se poi la persona sgambettata non sia un "bella" persona...comunque c'era anche un bambino. BAMBINO! Quando non si riesce più ad avere pietà neanche per un bambino...siamo messi male! Buona sera a tutti. ****

Ritratto di ezekiel

ezekiel

Sab, 14/01/2017 - 18:09

2° INVIO - Ma da quando in qua lo sgambetto è un reato?