La ricetta di Luttwak: "Bombardate gli scafisti"

Il politologo americano: "Basta col buonismo"

"Spedire i droni sulle coste libiche e distruggere i barconi che servono ai trafficanti di essere umani". È la ricetta del politologo americano Edward Luttwak per arginare il fenomeno degli sbarchi di migranti in Italia.

Luttwak, in un'intervista a Il Giorno, sostiene che "l'Italia debba reagire" perché "non può accettare più passivamente l'invasione dei disperati e fare affidamento sulle peraltro inefficaci organizzazioni internazionali". Inoltre, secondo Luttwak, "per arginare questa spaventosa invasione non basta cambiare il nome all' operazione condotta dalla marina italiana. Non basta ribattezzare Mare Sicuro la vecchia Mare Nostrum".

Infine, Luttwak se la prende col buonismo: "Capisco. Avete il Papa in casa. E anche i buonisti incalliti soprattutto a sinistra. Ma con la carità cristiana e il buonismo non si risolve la situazione. Una situazione che è paradossale".

Commenti

pilandi

Dom, 19/04/2015 - 10:52

Aiutate Luttwak a casa sua...

Zizzigo

Dom, 19/04/2015 - 11:04

EUREKA... ma non avrebbe dovuto esserci bisogno di Luttwak, per sputarci in faccia la verità lapalissiana!

doctorm2

Dom, 19/04/2015 - 11:05

Già, l'unica cosa da fare è proprio quella che no si farà. Se avessimo un governo responsabile ci vorrebbepo co per risolvere la situazione: blocco navale davanti alle coste della Libia, ogni barca che esce dal porto si prende una cannonata davanti alla prua ;: o torna indietro o viene affondata. Invece, per aiutare i profughi, si può provvedere all'origine, penso che nessuna persona si rifiuterebbe, almeno così riusciremmo a farli sopravvivere e risolveremmo tanti problemi. Si farà ? MAI.....!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 19/04/2015 - 11:06

Se la sx fosse buonista avremmo ancora un Duce.

Requiem sharmutta

Dom, 19/04/2015 - 11:07

Luttwak ha ragione; sarebbe l'unica soluzione per evitare un mare di problemi agli italiani in Italia negli anni a venire, perché (diciamolo con franchezza e coraggio) tutti gli immigrati che stanno invadendo l'Italia ci creeranno molti molti problemi in futuro: problemi sociali e culturali e di ordine pubblico. Luttwak non intende dire che dobbiamo bombardare i barconi che trasportano gli immigrati (questo sarebbe omicidio e/o strage); Luttwak intende dire che dobbiamo distruggere i barconi vuoti ormeggiati nei porti libici.

albertzanna

Dom, 19/04/2015 - 11:07

PILANDI ma quando mai tu capirai qualche cosa che non sia uno spinello e le veline del PD/PCI.

precisino54

Dom, 19/04/2015 - 11:08

Quanto dice Luttwak è quanto in tanti nel nostro paese sostengono da tempo: non si può accogliere tutti indiscriminatamente. Il punto è far si che la maggioranza che così pensa possa esternare liberamente la propria opinione senza essere zittita da chi ritene di imporre la propria volontà spesso mascherando gli interessi economici di parte. Oggi chi affermasse qualcosa di simile verrebbe messo al pubblico ludibrio da parte di tutti quelli che poi fanno affari, come è stato evidenziato dalle recenti inchieste, ma tutto ciò non ha fatto cambiare di una virgola la questione!

Requiem sharmutta

Dom, 19/04/2015 - 11:10

Luttwak ha ragione. Sarebbe l'unica maniera per impedire l'invasione di africani in Italia, che in un prossimo futuro ci daranno molti problemi: sociali, culturali e di ordine pubblico. Bombardare i barconi (vuoti) ormeggiati nei porti libici sarebbe facile.

Mobius

Dom, 19/04/2015 - 11:12

Troppo sensato, semplice, lineare per poter essere capito dai contorti cervelli dei nostri catto-comunisti.

Requiem sharmutta

Dom, 19/04/2015 - 11:14

Per distruggere i barconi (vuoti) mentre sono ormeggiati nei porti libici si potrebbe (a) inviare il Comsubin, incursori di Marina, che di notte -venendo dal mare di nascosto- dovrebbero distruggere i barconi, (b) usare i nostri Servizi Segreti che paghino qualche libico per distruggere i barconi. Semplice, ma noi siamo un popolo di codardi e abbiamo paura anche della nostra ombra...vero Alfano?

Kosimo

Dom, 19/04/2015 - 11:15

gli immigrati devono essere spalmati anche in territorio Usa, sono i primi responsabili della loro fuga dalle terre bruciate dalle guerre, altrimenti che razza di alleanza con l'Europa è?

albertzanna

Dom, 19/04/2015 - 11:16

Da notare che Luttwak negli USA è considerato un politologo di sinistra!!! Ma probabilmente di una sinistra con non partecipa al magmamagna della così detta assistenza ai migranti (cioè clandestini che non si sa esattamente chi siano), come la sinistra italiana (leggi coop rose) che riceve milioni e milioni di euro per assisterli, con la piccola differenza che ormai tutti conoscono che per ogni migrante che arriva in Italia, le coop ricevono 100 euro al giorno, di cui solo 35 vanno al migrante stesso, e gli altri vanno a finire in tasca agli sfuttatori di esseri umani che sono i dirigenti delle coop. Spesso mi domando che differenza ci sia fra i mercanti di carne umana che caricano i clandestini sui barcono, e i dirigenti delle coop rosse che commerciano con questa carne arrivata sul territorio italiano. Qualcuno me la sa dire??? Albertzanna

luigi1947

Dom, 19/04/2015 - 11:16

Bravo Sig. Luttwak, Parole Sante !!!! il problema è farlo capire ai nostri pseudo governanti ( abusivi) con il paraocchi !!! e intanto in Italia aumenta la povertà.... ma la povertà degli Italiani non fa notizia e non interessa a nessuno!

steacanessa

Dom, 19/04/2015 - 11:18

Elementare, Watson. Pilandi utilizzi la terza narice per ventilare il residui neurone.

Requiem sharmutta

Dom, 19/04/2015 - 11:18

Per distruggere i barconi si potrebbe inviare nostri soldati specializzati (di notte) che facciano esplodere i barconi oppure, meglio, usare i nostri Servizi Segreti che paghino qualche libico il quale distrugga i barconi vuoti, prima che partano. Semplice...ma noi siamo un popolo di codardi!

clamajo

Dom, 19/04/2015 - 11:23

Bombardare gli scafisti e le imbarcazioni con i droni?...un paese serio l'avrebbe già fatto...in Spagna sparano e nessuno dice niente, a noi l' ectoplasma europeo rimprovera tutto...e comunque è vero...abbiamo il vaticano in casa...

Ritratto di Gelsyred

Gelsyred

Dom, 19/04/2015 - 11:24

Incredibile che ci siano persone così contrarie alla ragione. grazie Luttwak

clamajo

Dom, 19/04/2015 - 11:24

Bombardare gli scafisti e le imbarcazioni con i droni?...un paese serio l'avrebbe già fatto...in Spagna sparano e nessuno dice niente, a noi l' ectoplasma europeo rimprovera tutto...e comunque è vero...abbiamo il vaticano in casa...

elio2

Dom, 19/04/2015 - 11:24

In questi tre anni e mezzo di dittatura del proletariato, con tutte le più alte cariche dello Stato, più il governo composto da comunisti, tutti abusivi e illegali, che si sono eletti fra loro, nulla di logico è mai stato fatto e nulla faranno mai, almeno fino a quando la gente non si incazzerà e li manderà via tutti a casa a calci in cxxxo.

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Dom, 19/04/2015 - 11:25

Luttwak, da buon americano pragmatico, non suggerisce altro che di seguire il buon senso della pratica ragione invece che le scelleratezze infide e irrazionali generate dal sentimento. Siccome l'atto del bombardare gli scafisti, per bloccare le partenze, è troppo scontato, banale per la sua disarmante sensatezza, i nostri governanti, malati di pericoloso pietismo (pericoloso per gl'italiani), continueranno a fare il contrario. E lo faranno per una semplice ragione: complicarsi l'esistenza è tipico di chi trova la propria ragione di vita nello sguazzare nel caos, nel disordine. Fa parte della loro condizione mentale ideologica il provare orrore per tutto ciò che ha, anche lontanamente, la parvenza di 'Ordine'.

paopic

Dom, 19/04/2015 - 11:30

Per pilandi: lei cosa propone? Oppure: quanti ne sta ospitando a casa sua? Ne ospita piu' lei, il Papa o Boldrini (ovviamente a casa vostra)?

INGVDI

Dom, 19/04/2015 - 11:32

Osservazioni giuste di Luttwak. Una precisazione: la carità offerta (propaganda e finanziamento a favore di questo criminale commercio di esseri umani) non è cristiana, è semplicemente criminale.

Ritratto di hardcock

hardcock

Dom, 19/04/2015 - 11:33

Prima degli scafisti vanno eliminate I ladri nostrani. Politici, Coop, il clero tutto e magistrate. Poi gli scafisti

Ritratto di barbara.2000

barbara.2000

Dom, 19/04/2015 - 11:35

ha perfettamente ragione . ma come puoi combattere contro gli ipocriti della chiesa e del pd ?ricordo che quando l'albania mandava navi carichi di " disperati " e l'allora presidente del consiglio ha dato l'ordine di sparare e guarda caso le navi si sono fermate . non è impossibile . se bergoglio adora i suoi musulmani , se li vada a prendere assieme a bagnasco e se li porti in vaticano e se li mantenga . dovrei forse dire " poverini "? invece no , dico solo peccato , forse dio ha guardato finalmente e ha fatto morire i delinquenti che massacrano i cristiani .

vale.1958

Dom, 19/04/2015 - 11:38

Caxxo se ha ragione Luttwak...quintra un po' saremo pieni di terroristi e il PD con chi li vota cosa fanno? I buonisti!!!Oramai e' storia la sinistra e chi li vota ha distrutto l Italia....

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 19/04/2015 - 11:40

Chissà perchè le soluzioni più ovvie vengono sempre giudicate impraticabili.

linoalo1

Dom, 19/04/2015 - 11:42

Se si facesse un esame critico del problema,il politologo andrebbe ascoltato!Infatti,che beneficio abbiamo noi dall'acoglienza di questi disperati?Finora,appare evidente,che ci abbiano procurato solo problemi di tutti tipi!Se avessero un po' di Dignità e di Amor Patrio,morirebbero combattendo per la loro Patria!E noi,facendo sicuramente il loro male,li lasciamo arrivare!Anzi,li incoraggiamo anche,promettendogli e consentedogli di vivere 'gratis'!Signori Ignorantoni Buonisti,non scaldatevi|infatti,se faceste un Referendum in materia,capireste che la Maggior Parte degli Italiani è contraria all'accoglienza di questi disperati!Perchè?Perchè,dicono tutti:prima noi Italiani e,solo dopo,loro Stranieri!Ed in aggiunta:noi Italiani ci siamo conquistati questo stato,combattendo e morendo!Lo facciano anche loro!

Ritratto di Vincenzo Morganti

Vincenzo Morganti

Dom, 19/04/2015 - 11:43

il sano pragmatismo anglosassone, purtroppo sconosciuto ai nostri governanti

fiorentinodoc

Dom, 19/04/2015 - 12:02

sarebbe una ricetta quasi risolutiva.ma rimarrebbero senza lavoro i falsi moralisti della caritas e i sxxxxxxxxxi delle varie coop

edo1969

Dom, 19/04/2015 - 12:05

Vincenzo Morganti guardi che l'Italia - con governo di CSX - già in Albania affondò gli scafi (e non "bombardò gli scafisti", i quali al limite si possono arrestare o se vuole pure fucilare). Ma non bombardando con droni o aerei bensì con navi militari e soprattutto con l'accordo del governo albanese. La situazione in Libia oggi è molto più complessa, un governo libico quasi non esiste e l'unica possibilità per intervenire è una forza internazionale. Il resto sono chiacchiere, non diamo colpe a chi non ne ha.

elio2

Dom, 19/04/2015 - 12:08

Compagno pilandi, per capire ci vuole il cervello, che non è proprio il suo caso.

elio2

Dom, 19/04/2015 - 12:08

Compagno pilandi, per capire ci vuole il cervello, che non è proprio il suo caso.

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Dom, 19/04/2015 - 12:12

Come si potrebbe non concordare con Luttwak!

gianrico45

Dom, 19/04/2015 - 12:16

E pure l'esempio della fine dell'Impero romano lo abbiamo avuto.Attenti amici cari che pensate solo ai viaggi che chi non difende la sua nazione al ritorno dai viaggi,oltre alla nazione, non potrebbe ritrovare nemmeno la casa.

Ritratto di gianky53

gianky53

Dom, 19/04/2015 - 12:21

E' la cosa più sensata, e non è nemmeno una novità, lui lo dice da tempo e molti altri lo dicono, ma le Boldrine e chi si arricchisce, anche in Italia, su questo indecente traffico di esseri umani sarà fermamente contrario. E' per questo motivo che non si farà nulla.

squalotigre

Dom, 19/04/2015 - 12:25

La notizia di questa notte è la morte di circa 700 persone stipate su barconi. Noi come reagiamo di fronte a questo stillicidio di notizie di morte? Con il buonismo, con l'accoglienza di tutti. E' pensabile che si possa accogliere tutta la massa di disperati? Non basterebbe l'Europa intera, che del resto se ne frega ed anzi ci rimprovera perché non li andiamo a prendere con le navi da Crociera. Non ci si accorge che la responsabilità di queste morti è dei buonisti un tanto al chilo, della Boldrini e degli idioti di una certa sx. Sono loro che illudono questi nostri fratelli che saranno accolti e troveranno l'Eldorado e la terra che stilla latte e miele nel nostro Paese. Sono loro gli assassini, sono loro che hanno sulle loro coscienze questi morti.

Luigi Farinelli

Dom, 19/04/2015 - 12:33

Questa volta sono d'accordo con Luttwak. Del resto, un'Europa che porta avanti i programmi enunciati da R.Coudenhove Kalergi nel suo "Praktischer Idealismus" ("...i futuri abitanti degli Stati Uniti d'Europa non saranno i popoli originari del vecchio continente ma un gregge multietnico senza qualità, facilmente dominabile dall'élite al potere..." farà sempre di tutto per favorire il fenomeno. Circa la carità cristiana e il buonismo, i moderni catto-comunisti non hanno nulla a che vedere con il vero spirito cristiano, sempre improntato al buonsenso e alla concretezza, tanto da plasmare la civiltà occidentale in tutti i suoi aspetti, checchè ne dicano le menzogne dei massoni. Del resto, sono loro l'élite a cui si riferisce Kalergi.

plaunad

Dom, 19/04/2015 - 12:33

Ma é pazzo? poi la Boldrini chi la sente?

Roberto.C.

Dom, 19/04/2015 - 12:34

Bravo Luttwak !!! Ma dicci come faranno, poi,le COOP, MAFIOSI e POLITICI a mangiare senza i morti???

plaunad

Dom, 19/04/2015 - 12:34

x pilandi, prima di criticare gli altri dacci la tua soluzione, se ne hai.

tonipier

Dom, 19/04/2015 - 12:37

" VIVONO SPECULANDO TUTTO QUESTO" Quando prima saranno maledetti questi marpioni per questa partecipazione volontaria invasione...volutamente voluta da COMUNISTI, ed altri, IDENTIFICABILI sotto forma di aiuti umanitari.

MEFEL68

Dom, 19/04/2015 - 12:37

FINALMENTE! Finalmente si comincia a sentire qualche voce fuori dal coro. Speriamo che qualcuno ci IMPONGA di porre fine a questa invasione incontrollata che rischia di compromettere, non solo le sorti dell'Italia, ma di tutto il mondo occidentale. Siano benvenuti gli interventi che non scaricano su di noi il problema, ma che ci IMPONGANO di arginare il problema. Questo, oltretutto, dimostrerebbe, qualora ce ne fosse bisogno, l'insensatezza della nostra politica finto-buonista, che nasconde molti interessi di parte.

MEFEL68

Dom, 19/04/2015 - 12:43

Nessuno vuole bombardare, ma sapendo il rischio che si corre e che tentare la traversata è solo fatica sprecata perchè verranno respinti, moltissimi rinunceranno e moltissimi non moriranno in mare. Se la sinistra non avesse imposto quest'atteggiamento ipocrita e assassino, non avremmo avuto tutti questi morti nel Mare Nostrum ora Mare Sicuro. Non si risolve un problema cambiando il nome; così come non si diventa democratici chiamandosi PD anzichè PCI.

Ritratto di alejob

alejob

Dom, 19/04/2015 - 12:51

Luttwak, tu non capisci gli Italiani, la maggior parte dei sinistroidi sono DEFICIENTI, non hanno materia grigia a sufficienza per guradare lontano. Sono capaci di PIANGERE quando si scatena un ALLUVIONE, sono capaci di piangere perchè non arrivano a vivere con le PENSIONE, sono capaci di piangere perchè non trovano LAVORO. E non pensano che questi migranti sono per il nostro PAESE come un ALLUVIONE. Perchè dobbiamo dare loro, CASA, MANGIARE, LAVORO, SANITA', Tutto questo non abbiamo, ma ugualmente ci sono personaggi che SPECULANO su queste INVASIONI e dicono "POVERINI". I poverini tra non molto saremo noi, che abbiamo lavorato una vita per una pensione, che forse dobbiamo RINUNCIARE, per gli altri.

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Dom, 19/04/2015 - 12:54

ma far saltare gli scafi vuoti non è vietato dal cattolicesimo

unosolo

Dom, 19/04/2015 - 12:57

basterebbe avere un governo reale ed eletto dal popolo , siamo governati da persone che credono che elargendo soldi dello Stato per queste cavolo di cooperative creano PIL , bene , non dicessero che il debito non sale in quanto le spese dello Stato superano di gran lunga le entrate , praticamente rientrano solo i soldi delle aziende che producono ricchezza e non sono sufficienti quindi è falso dire che il debito scende o rimane fermo ,

Raoul Pontalti

Dom, 19/04/2015 - 12:57

Certo confratello mio Menabellenius, le soluzioni più ovvie sono impraticabili, come quella di staccare la testa con un colpo di mannaia per risolvere la cefalea...(Questo sistema peraltro, pur applicato per diversi fini ai tempi della Rivoluzione francese, risolse mirabilmente il problema del mal di testa persistente di molte nobildonne parigine).

pietrom

Dom, 19/04/2015 - 13:01

Luttwak, puo' farmi un piacere? Potrebbe candidarsi come Presidente del Consiglio? Grazie. Ops, non siamo negli Stati Uniti. Il presidente non lo votiamo noi cittadini... siamo in una finta, falsa, pseudo-democrazia...

beppazzo

Dom, 19/04/2015 - 13:01

Ha ragione

Linucs

Dom, 19/04/2015 - 13:08

Grazie a Luttwak per aver detto l'ovvio, lui che può, date le parentele favorevoli. Sarebbe bello se potessimo dirlo tutti senza avere i cxxxxxxi rotti dai suoi cugini.

honhil

Dom, 19/04/2015 - 13:34

Ieri Mattarella e il Papa, stretti nella loro veste buonista, hanno ripetuto le cose di sempre senza metterci una briciola di senso pratico e buonsenso. Possibile che non si rendano davvero conto che è il loro pio pio senza capo né coda che dà spago a queste immani tragedie. Ora, che il Papa continui a non aprire gli occhi può anche starci. Lui è un capo di Stato straniero e come tale può elaborare la politica che vuole, a casa sua. Che peraltro in astratto può anche starci: è il capo della Cristianità nel mondo. Ma quello che fa paura è la miopia del Presidente Mattarella: Lui ha l’obbligo istituzionale di porre fine a questa invasione. Invece, niente. La ricetta di Luttwak è forte, ma è di una forte presa di posizione che si ha d bisogno a questo punto. Anche perché a lasciali venire si va incontro a sempre più numerosi annegamenti e ad una rivolta interna.

Linucs

Dom, 19/04/2015 - 13:59

Buona cosa il fatto che ci voglia mandare i droni; di solito i suoi compagni di merende mandano a morire soldati americani.

Raoul Pontalti

Dom, 19/04/2015 - 14:00

Bananas! Si possono usare i raggi gamma per sterminare i parassiti, ma non lo si fa in campo, ma solo in laboratorio, si possono per contro uccidere le zanzare anche a martellate, ma non lo si fa quando la zanzara è sulla testa...La proposta del prezzolato dei nostri servizi (Teo Pompa..dice nulla?) è demenziale per rapporto costi-benefici ed effetti collaterali sia in termini fisici (macello di civili oltre che di barche) che giuridici (diritto internazionale).

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Dom, 19/04/2015 - 14:05

Ha ragione Luttwak. @ Luigi Farinelli- è vero, questa Europa indecente appoggia a galoppo sfrenato il piano del pazzo Kalergi.

Luci60

Dom, 19/04/2015 - 14:20

luttwak santo subito

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Dom, 19/04/2015 - 14:24

Questo sì che non è un idiota!

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Dom, 19/04/2015 - 14:34

MA LO VOLETE CAPIRE CHE QUESTI NON SONO NE MIGRANTI NE INVASORI , SONO CLIENTI PER LE ORGANIZZAZIONI DELLE SINISTRE E DEI PRETAZZI ....

Ritratto di gianky53

gianky53

Dom, 19/04/2015 - 14:36

Ti vedo in gran difficoltà Raoul Pontalti, infatti non ti sai spiegare. Parla chiaro e non l'ermetico politichese che non dice nulla. Illumina i bananas, tu che sai sempre tutto. Tu che con quelli dell'Isis ci giochi a briscola quando vai a farti i giretti in auto da quelle parti. E chi parla di bombardare i barconi pieni di gente? Si possono distruggere anche prima dell'imbarco, non ci avevi pensato, genio?

Ritratto di Scassa

Scassa

Dom, 19/04/2015 - 14:48

scassa domenica 19 aprile 2015 Questa è la dimostrazione che il giornalista pur essendo in USA di sinistra ,quindi del PD americano,non ha quasi nulla da spartire con er pidi de noantri !!! Non dimenticate che Obama con il Nobel per la Pace nella mano sinistra ,ha prodotto più disastri del santo Kennedy ai suoi tempi e continua ; se poi passerà il testimone alla gallina padovana Dio non voglia,....striamo i a fare ciò che suggerisce Luttwack ,prima che sia troppo tardi per noi !!!!!!!!!!!!!scassa

Gioortu

Dom, 19/04/2015 - 14:52

Io propongo di bombardare anche gli scafisti,luridi vermi assassini.

gigetto50

Dom, 19/04/2015 - 15:00

....aiutiamo Salvini a casa nostra per vincere le elezioni....

vince50_19

Dom, 19/04/2015 - 15:07

Luigi Farinelli - Sono d'accordo con lei sul tema, della conoscenza che ha di Kalergi e del suo "Praktiker Idealismus" che oggi qualche malato di mente cerca di mettere in pratica. Tuttavia basterebbe a mio avviso adottare lo stesso metodo che usa il governo australiano: rispedire i "migranti" al mittente. Con la moderna tecnologia è più che possibile, anche se questo nostro governo fa la parte dell'incapace dove trova una possibile convenienza carrieristico-politica.

Blueray

Dom, 19/04/2015 - 15:30

Io farei risolvere il problema agli Stati che hanno bombardato la Libia provocando la caduta e la conseguente uccisione di Gheddafi. Se tutto ciò non fosse accaduto oggi non ci troveremo in questo marasma di clandestini

Raoul Pontalti

Dom, 19/04/2015 - 15:50

Caro il mio gianky53 il problema, politichese a parte, è quello comune a tutte le scelte politiche, è relativo cioè alla congruità dei mezzi rispetto ai fini proposti. E allora riponiamo tranquillamente nel cassetto anche della memoria i fumetti di Tex Willer della nostra gioventù, in cui la soluzione spiccia delle revolverate o delle scazzottate risolveva ogni problema. I droni non sono precisi e costano, senza contare che le barche ormeggiate sono altrui in territorio altrui (questioni di diritto internazionale, penale e privatistico). I barconi non sono strumenti di reato ma beni privati fino a che si trovano sulle spiagge o nei porti libici e attaccarli è un crimine, se poi si usano mezzi costosi è una scemenza e se infine, come capita spesso, nei pressi vi sono dei civili e questi ne restano colpiti alla giustizia internazionale non si sfugge perché noi a differenza di USA e IL abbiamo sottoscritto diverse convenzioni tra cui il TPI.

ruga

Dom, 19/04/2015 - 15:55

Se Luttwack consiglia di distruggere i barconi naturalmente senza gente mediante i droni, perchè Barak lo ha escluso al nostro beneamato Renzi?

peter46

Dom, 19/04/2015 - 16:04

Ma perchè non fate una 'raccolta fondi',allargando il contributo anche ai nostri 'emigrati',e soprattutto 'emigrati' americani che sicuramente hanno avuto più possibilità,per 'ingaggiare'una delle tante 'organizzazioni'(con la consulenza magari di Luttwak)non governative che si occupi,militarmente,di'risolvere'questo 'delicato' problema?Perchè tutti sappiamo che è meglio tenere il 'cxxo al caldo 'tastierando',ma se 'questa classe dirigente non vuol 'permetterci' di continuare a farlo,risolvendoci il problema,almeno...pensateci voi,cxxxavolo.E magari provvedano i più 'intraprendenti',consulente Bonanno che ha già 'conosciuto' quei luoghi.Pontalti lei che dice?Non potrebbero prendersi l'incarico i b.."quelli",insomma...per non sentirsi 'abbandonati'?Anche gigetto50 si sente solo e cerca 'aiuto'...pro Salvini,nel mentre dobbiamo invece preoccuparci dei 'barconati'.Chi apre l'iban....?

tRHC

Dom, 19/04/2015 - 16:30

Raoul Pontalti:Il cocomero comincia a dare di marcio??I droni sono inesatti? Le barche non stanno nei porti Italiani? I barconi diventano corpo del reato quando sono colmi dei profughi?Operazioni costose? Senti ciccio Raoul guarda lo specchi a cui sei aggrappato,lo stai rovinando inesorabilmente azzzz che unghiacce che hai... ahahahah comunque ha ragione gianky53 ed il tuo post lo conferma... ciao cocomerone intelletuale ahahahahah

Ritratto di gianky53

gianky53

Dom, 19/04/2015 - 16:36

Sono sbalordito Pontalti da così tanta sapienza. Insomma non c'è niente da fare, siamo condannati ad essere invasi dalla costa sud del mediterraneo perché il diritto internazionale ci obbliga ad accorrere con la nostra Marina non appena arriva lo squillo dal satellitare dello scafista di turno appena salpato. Non c'è verso insomma. Pontalti dixit...

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Dom, 19/04/2015 - 17:05

ahime' siamo costretti dal dititto internazionale anche a leggere il marito di Magda...pontalti...

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Dom, 19/04/2015 - 17:28

@Pontalti, Lei vuole a tutti i costi apparire come la mente 'lucida', 'super partes' della situazione, ma si vede lontano un miglio (o, comunque, è una mia impressione) che a Lei, mi pare con un po' di perfidia, poco importi di quello che succede e di tutte le conseguenze. Per Lei conta solo che siamo dei bananas, e ce lo vuole quanto più possibile ricordare. Per me, e per tutte le sensate opinioni che commentano questo articolo, Luttwak ha ragione: bisogna bombardare i barconi; non perchè sia giusto, ma solo perchè bisogna far vedere che siamo inca@@ati; perchè dobbiamo capire che la 'guerra', o comunque, un'aggressione va fatta. E accettarne da uomini le conseguenze. Lo faremmo anche per Lei! E mi viene il dubbio che, sulla base dei Suoi sussiegosi interventi, forse non se lo meriterebbe!

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Dom, 19/04/2015 - 17:32

gli italiani non fanno nulla se non chiacchierare e incolparsi a vicenda. Siamo (e non da ora) un popolo di calabraghe. Come coi rom così con gli islamici e ora coi nordafricani che papà Stato e mamma Chiesa non sanno tenere a bada e debita distanza. Siamo insicuri e non abbiamo valori condivisi. E' facile sopraffarci e tutti costoro lo sanno. Quando il pericolo è reale non serve defilarsi e nascondersi alle decisioni anche se sembrano crudeli. Lo so, il Papa predica l' accoglienza ma qui non siamo in chiesa la domenica, samo in trincea e se non fai nulla e aspetti che altri ti proteggano (EU? USA??) sei bell'e che finito e anche la Chiesa verrà demolita, per fare spazio alle moschee.

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Dom, 19/04/2015 - 17:34

gli italiani non fanno nulla se non chiacchierare e incolparsi a vicenda. Siamo (e non da ora) un popolo di calabraghe. Come coi rom così con gli islamici e ora coi nordafricani che papà Stato e mamma Chiesa non sanno tenere a bada e debita distanza. Siamo insicuri e non abbiamo valori condivisi. E' facile sopraffarci e tutti costoro lo sanno. Quando il pericolo è reale non serve defilarsi e nascondersi alle decisioni anche se sembrano crudeli. Lo so, il Papa predica l' accoglienza ma qui non siamo in chiesa la domenica, siamo in trincea e se non fai nulla e aspetti che altri ti proteggano (EU? USA??) sei bell'e che finito e anche la Chiesa verrà demolita, per fare spazio alle moschee. Impariamo dagli israeliani che da soli tengono a bada tutto il Medioriente!

Joe Larius

Dom, 19/04/2015 - 17:51

E perchè non distruggere i "traghetti" dopo lo scarico dei "passeggeri" ?

Raoul Pontalti

Dom, 19/04/2015 - 18:20

tRCH testa da coccodrillo! Le barche non stanno appunto nei porti italiani, ché sarebbero sequestrate e non bombardate! Senza mandato internazionale attaccare anche solo una vasca da bagno abbandonata in spiaggia è atto di guerra con tutte le conseguenze. Ricordo ai bananas che poi noi abbiamo quelli che scambiano pirati per pescatori e che mirando in acqua per spaventare i pirati ti accoppano pescatori e danneggiano scafi e quindi con i droni saremmo capaci di radere al suolo una chiesa (ce ne sono anche in Libia) con i fedeli dentro a seguire la Santa Messa. En passant rammento che Luttwak parla agli italici beoti perché in USA non se lo fila nessuno.

Silviovimangiatutti

Dom, 19/04/2015 - 18:21

Di sicuro li terranno nascosti per poi tirarli fuori solo quando dovranno riempirli di profughi. Tutte cose di cui possiamo essere grati al Sig. Sarkozy che ha fatto far fuori Gheddafi.

Rudy

Dom, 19/04/2015 - 18:22

Luttwak sa benissimo che le organizzazioni internazionali (ONU in primis) non sono "inefficienti": promuovono le migrazioni. E sa anche che i governi europei non sono "buonisti": vogliono che piu' gente possibile parta e arrivi. Sanno anche che piu' di qualcuno morira'. Chiamarli "buonisti" e' un insulto alla bonta': sono criminali. E, en passant, lo sa pure il Papa. Di droni non ce n'e' bisogno. In Albania l'abbiamo gia' fatto. Dopo l'avvio dell'operazione Alba 1 abbiamo stabilito un accordo con le autorita' locali e alcuni nostri reparti speciali si sono recati cola' con il preciso compito di distruggere le imbarcazioni. Segue

Rudy

Dom, 19/04/2015 - 18:25

Segue Allora c'era ancora Lui (mi riferisco ad Andreotti), prima che gli americani lo scaricassero consegnandolo alla magistratura, longa manus del FBI. Chi non crede puo' verificare quando vuole: non e' difficile. Se il governo libico continuasse a fare l'indiano, oppure non desse l'autorizzazione ad un nostro intervento, l'opzione piu' semplice sarebbe il sabotaggio delle imbarcazioni tramite incursioni dal mare. Cosa nella quale siamo tra i maggiori specialisti del mondo. Tutto qui. Il governo italiano (quello UE e quello ONU) vogliono la migrazione. Non vogliono fermarla: vogliono che continui.

Rudy

Dom, 19/04/2015 - 18:26

Segue Allora c'era ancora Lui (mi riferisco ad Andreotti), prima che gli americani lo scaricassero consegnandolo alla magistratura, longa manus del FBI. Chi non crede puo' verificare quando vuole: non e' difficile. Se il governo libico continuasse a fare l'indiano, oppure non desse l'autorizzazione ad un nostro intervento, l'opzione piu' semplice sarebbe il sabotaggio delle imbarcazioni tramite incursioni dal mare. Cosa nella quale siamo tra i maggiori specialisti del mondo. Tutto qui. Il governo italiano (quello UE e quello ONU) vogliono la migrazione. Non vogliono fermarla: vogliono che continui.

Rudy

Dom, 19/04/2015 - 18:26

Segue Allora c'era ancora Lui (mi riferisco ad Andreotti), prima che gli americani lo scaricassero consegnandolo alla magistratura, longa manus del FBI. Chi non crede puo' verificare quando vuole: non e' difficile. Se il governo libico continuasse a fare l'indiano, oppure non desse l'autorizzazione ad un nostro intervento, l'opzione piu' semplice sarebbe il sabotaggio delle imbarcazioni tramite incursioni dal mare. Cosa nella quale siamo tra i maggiori specialisti del mondo. Tutto qui. Il governo italiano (quello UE e quello ONU) vogliono la migrazione. Non vogliono fermarla: vogliono che continui.

marcomasiero

Dom, 19/04/2015 - 19:07

... GIA' ... ! ... MA ...

Ritratto di franco_DE

Anonimo (non verificato)

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Dom, 19/04/2015 - 19:12

parla questo ixxxxxxxe a nome del suo popolo e nazione "democratica"Questo è un lurido guerrafondaio yankee uno dei vostri padroni.Preferisco 100 clandestini che un verme come questo in Italia.

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Dom, 19/04/2015 - 19:12

parla questo ixxxxxxxe a nome del suo popolo e nazione "democratica"Questo è un lurido guerrafondaio yankee uno dei vostri padroni.Preferisco 100 clandestini che un verme come questo in Italia..

squalotigre

Dom, 19/04/2015 - 19:13

Raoul Pontalti - la Libia ha due governi e lei mi sta a parlare di diritto internazionale? Non ha capito, eppure lo hanno dichiarato pubblicamente, che i cosiddetti combattenti dell'Isis hanno il dominio sui porti da cui partono i barconi e che quei tagliagole hanno più volte dichiarato di volerci invadere? E noi non dovremo difendere i nostri confini marittimi ed i nostri interessi perchè la Boldrini e tutti i buonisti un tanto ad immigrato piangerebbero? Il diritto internazionale ci impedisce di difenderci? Mi faccia il piacere, come direbbe Toto!! Certo che se la nostra marina fa servizio taxi, ed anzi va disarmata e quando gli scafisti sparano rendono le imbarcazioni, stiamo veramente freschi.

squalotigre

Dom, 19/04/2015 - 19:39

franco_DE - gli Usa non sono democratici, è vero. Democratici sono i paesi arabi, perbacco. Mica si può ignorare il risveglio democratico di quei paesi rappresentato dalla Primavera araba! Padroni poi ne avrà lei che evidentemente fa una vita da cani, e che crede che tutti ne abbiano uno. Non è così; il suo linguaggio è stato abbandonato anche dai più ottusi vetero-comunisti, residui di quel comunismo che tanto bene ha fatto all'umanità!!! Non va più di moda, cambi linguaggio e soprattutto cambi il suo spacciatore o smetta di farsi.

Ritratto di MelPas

MelPas

Dom, 19/04/2015 - 19:54

La ricetta di Luttwak: "Bombardate gli scafisti" ( oppure mandarci la Boldrini a soccorrerli in casa loro. Mai avuta una presidente della camera cosi scadente antipatica e cattiva. mai nessuna donna ha odiato gli italiani come lei, mandatela via è un pericolo per l'Italia. MelPas.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 19/04/2015 - 20:54

si intende il fatto di bombardare le imbarcazioni attraccate nei porti libici! non il fatto che si bombardi con la gente a bordo :-) è bene specificare, perchè i scemi di sinistra non hanno la capacità di distinguere lucciole dalle lanterne, essendo gente troppo stupida e drogata :-)

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Dom, 19/04/2015 - 20:54

La sinistra e quindi il Governo Italiano e parte dell'Europa, vuole le migrazioni,in quanto considerate un miglioramento della vita dei più deboli. Tutto questo è figlio del comunismo, delle idee progressiste, del policamente corretto. Se la situazione politica,rimarrà quella attuale ,non cambierà nulla, i comunisti non ammetteranno mai i loro errori,così come i Cattolici. La soluzione è molto semplice ed è quella di sradicarli dai posti di comando,basta il voto, ed in seguito impedire loro di esercitare la loro influenza, tutto questo per salvare il Paese e la democrazia , costoro negli ultimi 100 anni hanno fatto troppi danni. I problemi nostri potranno essere risolti e collaboreremo per risolvere quelli del mondo, ma fino a quando , ci saranno costoro sarà dura.....

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 19/04/2015 - 20:55

si intende il fatto di bombardare le imbarcazioni attraccate nei porti libici! non il fatto che si bombardi con la gente a bordo :-) è bene specificare, perchè i scemi di sinistra non hanno la capacità di distinguere lucciole dalle lanterne, essendo gente troppo stupida e drogata:-)

carpa1

Dom, 19/04/2015 - 21:20

L'unica voce fuori dal coro degli idioti cui viene data voce sui media. Risparmiateci almeno le foto delle riunioni di emergenza ed i commenti degli inetti buoni a nulla e smettetela di riportare discorsi di aria fritta. Ci vogliono, e subito, decisioni drastiche per fermare questo scempio. La parole sono state e saranno sempre più inutili.

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Dom, 19/04/2015 - 21:26

Sì è dimenticato che vengono utilizzati natanti in legno e in ferro, ma anche gommoni di dimensioni non commerciali fabbricati proprio per il trasporto di clandestini. Quindi, SIANO DISTRUTTE TUTTE QUELLE FABBRICHE, OVUNQUE SI TROVINO, CHE LI COSTRUISCONO, FOSSERO ANCHE IN ITALIA, IN EGITTO, IN ARABIA SAUDITA, IN CINA O IN INDIA. E SE PROPRIO DOVESSERO ACCUSARCI DI AGGRESSIONE O ATTO DI GUERRA, SI APRIRÀ UN FASCICOLO PER COMPLICITÀ IN TRATTA DI CLANDESTINI.

tRHC

Dom, 19/04/2015 - 21:43

Raoul Pontalti:io coccodrillo???Continui a deludere su su fai uno sforzo intellettuale che tu puoi e vedrai che ci arrivi,si parla di affondare i barconi della morte ancora vuoti,con i mezzi che ci sono oggi nessun problema ad individuare quelli giusti davvero tu non pensi sia così??Qua' c'e' la necessita' di difenderci,per te non e' importante??Non voglio valutare oltre il tuo modo di vedere le cose... a proposito dei maro'... tu che sei tanto giustizialista (da una parte) tieni presente che ad oggi ancora nessuno conosce il capo d'imputazione dei Nostri... poi tu il cocomero fallo girare come vuoi Ciao bella gioia!!!

tRHC

Dom, 19/04/2015 - 21:57

Silviovimangiatutti: certo niente di piu' probabile,pero' se veramente si ha la volonta' di far cessare questo scempio,penso che non sia per niente difficile verificare e agire di conseguenza,perchè altrimenti dobbiamo considerarci un popolo allo sbando totale! Se anche senza vederle,sanno di che colore sono le mutande di Berlusconi,a maggior ragione riusciranno a scoprire delle cose fatte alla luce del sole,si sa' da dove partono, si conoscono i luoghi di raccolta di questi poveretti(non tutti)perche' tergiversare?Qua' c'e' qualcosa che non torna non pensi? Saluti

tRHC

Dom, 19/04/2015 - 22:05

mortimermouse: questo era gia' ampiamente specificato,ma i tonti rossi son maestri della faziosita' e del raggiramento delle parole,pensano di essere furbi,pensa te!!!! Ma non si accorgono che l'unica cosa che sanno far girare egregiamente sono solo le palle,az quelle,come le fanno girare loro,non le fa' girare nessuno!!!Pontalti in primis che vuole il nulla osta degli scafisti per poter distruggere le carrette della morte!!!! Codardi e pezzenti Saluti

vince50_19

Lun, 20/04/2015 - 07:12

Eravamo quattro amici al bar..