Rimini, 400 euro al mese per dormire nella casa occupata

La denuncia è stata presentata in procura da un ex militante dei centri sociali. E ha dato avvio ad un nuovo fascicolo d'inchiesta

Quattrocento euro al mese o lavorare gratis per il gruppo. Era questo il prezzo da pagare per alloggiare nel palazzina dagli attivisti del Lab.Paz, secondo la denuncia presentata in procura a Rimini da un ex militante dei centri sociali.

La magistratura ha aperto un fascicolo per violenza privata ed estorsione. Per ora si tratta solo di una denuncia presentata da uno degli ospiti di Casa Madiba palazzina dell'ex stabile dei vigili del fuoco, in via Dario Campana a Rimini, occupata dagli attivisti a fine 2013 per ospitare senzatetto e migranti, e sgomberata lo scorso maggio.

Attualmente gli stessi attivisti sono presenti a Villa Ricci, una casa del Comune occupata il 23 maggio scorso da un gruppo di manifestanti. Ai fascicoli di indagine sulle occupazioni, inizialmente due, uno affidato al sostituto procuratore Davide Ercolani e l'altro al sostituto Elisa Milocco (poi riuniti sotto il procedimento principale di "Casa Madiba") se n'è quindi aggiunto quello per Villa Ricci e quella della denuncia dell'ex ospite di "Casa Madiba".

Commenti

VittorioMar

Ven, 12/06/2015 - 17:26

I centri (a)sociali fanno questo?Non ci credo!A Rimini, non è possibile,sono calunnie!!

leo_polemico

Ven, 12/06/2015 - 17:42

Bisogna pur guadagnare: se "occupo" una casa abusivamente e senza alcun titolo, se riesco ad affittarla a qualcuno che, forse, non conosce la verità, posso averne un guadagno per "premiare" la mia impresa. Piuttosto è grave che, se occupo una casa senza averne diritti, possa avere regolarmente, e lo sottolineo, i contratti di luce acqua e gas sui locali occupati abusivamente, dando i numeri di matricola e le indicazioni delle letture dei diversi contatori. Se poi i consumi NON vengono pagati...poco importa. VERGOGNA per chi permette tutto questo.

Giorgio5819

Ven, 12/06/2015 - 18:10

RUSPE !

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 12/06/2015 - 18:11

PECUNIA NON OLET!!! lol lol Saludos dal Nicaragua.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 12/06/2015 - 18:13

ma dategli un tetto a questi dei centri sociali.....nelle patrie galere.

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Ven, 12/06/2015 - 18:24

È il segreto di Pülcinella: i centri sociali "assegnano" le case occupate a dei poveracci, di solito stranieri, in cambio di soldi e/o partecipazione alle loro attività. La colpa di questo però è anche e soprattutto di chi - di solito comuni governati dal Pd - non fa rispettare la legalità,.

Ritratto di hernando45

Anonimo (non verificato)