Rimini, gang di magrebini pesta e manda in coma 18enne dopo un furto

Uno dei nordafricani ha rubato il cappellino al giovane, il quale ha prontamente tentato di recuperare ciò che era suo, prima di venire accerchiato e pestato a sangue: gravissime le sue condizioni

Pestato a sangue a Riccione (Rimini) per un cappellino, viene ridotto in fin di vita da una gang di nordafricani.

Vittima un 18enne albanese residente a Fidenza (Parma), che si trova ora in coma farmacologico presso l'ospedale Bufalini di Cesena.

Stando a quanto riportato dalla stampa locale, l'episodio si sarebbe verificato nella notte a cavallo tra sabato e domenica scorsi. Il giovane si trovava in piazzale Azzarita quando, intorno alle 2, sarebbe stato avvicinato da un gruppetto di adolescenti magrebini. Uno degli africani ha allungato la mano per sottrargli il cappellino che portava in testa e lui avrebbe prontamente reagito per riaverlo indietro.

Una cosa, questa, che ha provocato la reazione del gruppetto di connazionali del ladro, che hanno accerchiato ed aggredito con brutale violenza il 18enne. Sbattuto a terra, l'albanese è stato tempestato di calci e pugni, indirizzati per la maggior parte al volto. Un vero e proprio pestaggio in piena regola, a seguito del quale la vittima ha perso i sensi.

Immediate le segnalazioni inoltrate a 118 e forze dell'ordine da parte di alcuni testimoni, coi magrebini che hanno comunque avuto tutto il tempo per potersi dileguare e far perdere le proprie tracce.

Sul posto un'ambulanza ed i carabinieri della stazione di Riccione. Il personale sanitario ha assistito il 18enne e, dopo averlo stabilizzato, lo ha trasportato in codice rosso al pronto soccorso dell'ospedale Infermi di Rimini. La gravità delle condizioni del giovane ha portato al suo immediato trasferimento presso il "Bufalini" di Cesena, dove si trova tuttora ricoverato in coma indotto a causa delle serie lesioni alla testa.

Ancora in corso le ricerche dei responsabili della selvaggia aggressione da parte dei carabinieri.

Commenti
Ritratto di moshe

moshe

Lun, 08/07/2019 - 15:01

... però, quello che conta per i beceri komunisti, è il poter esporre i manifesti "verità per regeni" ... se gli italiano vengono quotidianamente ammazzati, pestati, violentati e derubati da cani e porci, a loro non interessa !

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Lun, 08/07/2019 - 15:15

Legge della Giungla.

Ritratto di akamai66

akamai66

Lun, 08/07/2019 - 15:21

questi sono gli energumeni che i compagni ci fanno arrivare. Viva l'Italia libera, viva il Popolo Sovrano.

Maver

Lun, 08/07/2019 - 15:49

@akamai66 la capisco ma non parli di energumeni quando sarebbe più giusto etichettarli come un cerchio di vigliacchi.

morello

Lun, 08/07/2019 - 15:52

Ad akamai66. Magrebini, tunisini , nord africani in generale ,arrivati clandestini forse anche non cotrastati dai "compagni " , ma anche il rimpatrio di questi è cosi' difficoltoso? Non abbiamo sufficienti leve economiche (importazioni di olio ,frutta , Turismo in andata etc. ) per costringere i paesi di origine a riprenderseli? Salvini, meno chiacchiere!

emigrante

Lun, 08/07/2019 - 16:02

Probabile pestaggio fra elementi di bande rivali per il controllo del territorio... italiano!

emigrante

Lun, 08/07/2019 - 16:05

Pestaggi fra elementi di bande rivali (extracomunitarie) per il controllo del territotio... italiano! Paradossale!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Lun, 08/07/2019 - 16:06

Nordafricani che assaltano Albanesi sul nostro suolo, e noi paghiamo per gli uni e per gli altri. Ma chi ci ha condannati a tutto questo?

Ritratto di tox-23

tox-23

Lun, 08/07/2019 - 16:16

Viva l'accoglienza ! Un bel corridoio "umanitario" e di questi potremmo averne un bel mucchio.

Ritratto di C.L.N.

C.L.N.

Lun, 08/07/2019 - 17:00

LIBERTA' PER GLI ITALIANI DI DIFENDERSI --- BASTA CON QUESTI NORDAFRICANI VIOLENTI E CRIMINALI --- I CITTADINI SI DEVONO UNIRE IN GRUPPI DI ALMENO DIECI PERSONE E INIZIARE A FARSI RISPETTARE --- RIPRENDIAMOCI IL NOSTRO PAESE

Blueray

Lun, 08/07/2019 - 18:25

Sarebbe comunque da capire meglio, perchè anche nel vigliacco mondo predatorio della giungla dove vige la legge del branco non basta un cappellino, magari c'è dietro qualche sgarro del mondo dello spaccio e sicuramente questi omìnidi, non persone, sono pesantemente alterati, per cui vanno puniti due volte e poi espulsi

rino34

Lun, 08/07/2019 - 19:13

ecco perchè se ne dpovrebbero tornare tutti da dove sono venuti, senza se e senza ma....

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 08/07/2019 - 19:28

Spero che prendano non meno di 30 anni questi criminali. Chi li ha fatti entrare, dovrebbe essere compartecipe delle loro responsabilità.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 08/07/2019 - 20:56

queste sono le bestie che entrano nel nostro paese con le ong e con le prediche del comunista in vaticano.

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Lun, 08/07/2019 - 21:15

Magrebini, sempre magrebini. Nei fatti di cronaca molti magrebini la fanno da padroni. Giovani, arroganti con tanta voglia di far del male agli italiani. Sono i pirati barbareschi di 300 anni fa. Solo che allora stavano in mare e scendevano a terra solo per razziare. Oggi invece, molti sono mantenuti e tutelati dalle scellerate politiche terzomondiste volute in Italia da una sinistra che cerca di impostare con loro un gigantesco voto di scambio. Arrivano da Paesi dove le loro classi dirigenti vivono nel lusso e se ne fregano delle condizioni della gente comune. A casa loro non hanno uno straccio di diritto, ma quando arrivano da noi, molti cercano solo di approfittare di aiuti sociali, case popolari, esenzioni di ogni tipo compilando quasi sempre false autocertificazioni.

Una-mattina-mi-...

Lun, 08/07/2019 - 21:23

UN'ALTRA VITTIMA DELLE CRICCHE DEL TIPO: ONG, RIUCCHI ISTIGATORI, SINDACI DI PALERMO E NAPOLI, LERNER, ANPI, CANTANTI MEZZE TACCHE, FAZIO, PRTESENTATORI E NANI VARI...

edo1969

Lun, 08/07/2019 - 21:53

Non erano cattivi fascisti quindi va tutto bene, sulla stampa di sinistra non la leggerete mai. Continuate così e Salvini arriva al 60%

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Lun, 08/07/2019 - 22:54

…..risorse boldriniane, ricordiamoglielo! Tutte le volte, è anche per colpa sua che ci troviamo in queste situazioni.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 08/07/2019 - 23:08

A breve questi film sullo schermo delle piazze italiche.

ValdoValdese

Mar, 09/07/2019 - 09:03

"A Rimini una gang di maghrebini pesta e manda in coma 18enne albanese". Domanda: ma in questo paese di italiani ce ne sono ancora?

perseveranza

Mar, 09/07/2019 - 09:50

sono gli "ultimi" Francesco ha detto che dobbiamo amarli!