L'anziana fa sesso focoso. E i figli denunciano il suo amante 85enne

I figli della 85enne hanno denunciato il suo amante: "Lui si approfitta di lei che ha anche seri problemi di salute"

Un nonnetto che, a quanto pare, sarebbe troppo focoso. E così i figli un'anziana signora, impegnata in una relazione sessualmente molto attiva con un 85enne, si sono preoccupati. "Nostra madre, che ha 85 anni, fa troppo sesso con un uomo, suo coetaneo. Lui si approfitta di lei che ha anche seri problemi di salute. Abbiamo cercato in tutti i modi di farlo desistere, ma entra in casa nostra in ogni momento e poi, insieme, si rinchiudono in camera da letto", spiegano i figli all'edizione riminese del Resto del Carlino. Insomma, la famiglia è preoccupata sul serio. Tutto quel sesso, secondo loro, potrebbe fare male all'anziana signora. E, soprattutto, il nonnetto "malandrino" sembrerebbe approfittarsene. Tanto che hanno deciso di denunciarlo penalmente ai carabinieri. E quali sarebbero le ipotesi di reato? Niente meno che stalking, circonvenzione di incapace e violenza sessuale.

La storia, come riporta il quotidiano, va avanti da ben due anni. Tutto è iniziato molto tempo fa, durante una serata nelle balere della zona. Qua i due piccioncini, praticamente coetanei, si sarebbero incontrati, dando poi sfogo alla loro passione tra le lenzuola. Niente di strano o di brutto, insomma. Anzi, buon per loro. Se non fosse, però, che la donna avrebbe qualche sintomo di demenza senile.

L'impeto dei due amanti è talmente forte che neanche la badante è riuscita ad arginarlo. A quanto pare, l'anziano si presenta a casa della donna, carico di passione (e di viagra) e poi si chiude in camera sua. Fanno sesso due, tre volte al giorno. Insomma, non lo ferma nessuno. Neanche la presenza della nipotina in casa lo intimorisce. Lui fila dritto. Ma per la famiglia non c'è verso: "Si sta approfittando di lei e della sua patologia". E ora la palla passa alla Procura.

Commenti

Divoll

Mer, 24/04/2019 - 13:58

A prescindere che non si conoscono i dettagli, ma penso che i familiari non avrebbero dovuto intromettersi.

kennedy99

Mer, 24/04/2019 - 14:12

alla faccia adirittura due ho tre volte al giorno. non la fa nemmeno un ventenne. un caso piu unico che raro.

cgf

Mer, 24/04/2019 - 15:10

tutta invidia, solo invidia a basta. i figli sono convinti che sia da fare solo nei week-end per il giorno dopo non si lavora, ma che lavoro fanno i due 85enni?

killkoms

Mer, 24/04/2019 - 19:44

vecchio satiro!

killkoms

Mer, 24/04/2019 - 19:49

@divoll,gli articoli (ne parlano anche altri giornali) sono abbastanza esaustivi!la signora in oggetto ha problemi di demenza senile,il il vecchio impasticcato se ne approfitta,infilandosi nella di lei camera da letto,nonostante la presenza di una badante e (una volta)di una giovane nipote della donna! approfittarsi di un/una incapace è reato!

ortensia

Mer, 24/04/2019 - 20:39

Mo' ben mo' dabon? Ma boia d'un mond ledar! il vecchio ci sveli il suo segreto.