Rimini, 15 giorni di vacanza gratis: "Basta documentare tutto sui social"

I ragazzi under 30 potranno andare in vacanza gratis in Romagna e saranno stipendiati se documenteranno l'esperienza sui social network: sono iniziate le selezioni

Vitto e alloggio pagati per trascorrere 15 giorni di vacanza a Rimini e raccontare sulla propria pagina Facebook tutto quello che accade durante le giornate di mare.

Invece di invitare i vip negli hotel, gli operatori della Riviera romagnoli hanno pensato a questa novità: due settimane gratis in riva al mare in cambio di documentare la loro vacanza sui social network.

L'iniziativa si chiama "Il mestiere più bello del mondo" e l'idea è venuta a Confcommercio, Azienda provinciale del turismo, Silb (il sindacato dei locali pubblici) e altri consorzi turistici locali.

Per potersi candidare basta avere meno di 30 anni e conoscere i social network del momento. "Il lavoro più bello del mondo - scrivono gli organizzatori - è l’unico lavoro che ti paga per andare in vacanza. Per 15 giorni la tua unica mansione sarà quella di divertirti dalla mattina...alla mattina. Documenta le tue giornate con foto, video, dirette social; condividi sul tuo “diario social” le esperienze, le curiosità e tutto quello che accade durante la tua vacanza lavoro".

In questo modo verranno pubblicizzati i migliori locali della movida romagnola. "In una seconda fase - recita ancora il regolamento - una commissione selezionerà due persone ogni 15 giorni". Chi viene scelto inizierà il lavoro affiancato da un tutor prima di far vedere il diario della propria esperienza agli utenti.