Riparare l’automobile, ecco come smascherare i meccanici furbi

Lo studio delle officine su 25 mila preventivi online: bene il Veneto, i prezzi più alti in Lombardia

Riparare l'auto è sempre un rischio. È capitato a tutti di pagare troppo una riparazione e di fidarsi ciecamente del proprio meccanico. Ora però con un sito è possibile stanare i furbetti. Secodno il rapporto sulle riparzioni per il 2015 di RiparAutOnline, la richiesta maggiore per le riparazioni riguarda la sostituzione del kit di distribuzione, ovvero cinghia, cuscinetti, tenditore e pompa dell'acqua. I prezzi per riparare il guasto possno variare e di molto da regione a regione. Su sei modelli in comparazione Lancia Y, Fiat Grande Punto, Ford Fiesta, Opel Astra, Alfa Romeo 147, Volkswagen Golf, i preventivi più costosi arrivano dalla Lombardia.

È la Lancia Y a richiedere un impegno economico più leggero in caso di guasto: il costo medio della sostituzione della cinghia è di 241 euro, un prezzo che però a Genova raddoppia (480 euro), mentre a Torino è il meno caro (99 euro). Insomma con click è possibile verificare in tempo reale quali siano i preventivi dei meccanici e quindi scegliere anche quello che costa meno. Il portale RiparAutOnline confronta gli interventi sulle auto di tutta Italia e i relativi preventivi. In pochi istanti si ha una casistica di migliaia di guasti con le relative riparazioni. E quando il meccanico vi sparerà il suo preventivo, sparete come contrabettere...