Il risparmio energetico porta in fiera le case ecosostenibili

Torna dal 17 al 19 aprile presso la Stazione Leopolda di Firenze la seconda edizione di Klimahouse Toscana, fiera specializzata per il risanamento e l'efficienza energetica in edilizia. Dopo il grande successo ottenuto lo scorso anno, Fiera Bolzano ha infatti deciso di puntare nuovamente sulla Toscana quale mix fieristico mirato al centro e sud Italia per presentare gli edifici costruiti secondo gli alti standard di efficienza energetica CasaClima.

Parte integrante della Fiera saranno le visite guidate – destinate sia ai professionisti del settore dia ai cittadini – nelle abitazioni private e nelle scuole che rappresentano costruzioni energeticamente qualificate. Sono ben 7 le scuole costruite con questi criteri sul territorio e due di queste potranno essere visitate il 18 aprile: la scuola materna Capuana di Firenze (la prima in bioedilizia della città) e la scuola dell'infanzia San Frediano a Settimo (edificio tra i vincitori di CasaClima Awards 2014).

L'appuntamento del 17 aprile sarà invece incentrato su Centro Zero a Marciano della Chiana (Ar), il primo complesso polifunzionale Casa Clima della Toscana ad impatto zero. Un progetto che mette al centro le persone, il loro benessere e l'ambiente, per un comfort e una qualità abitativa che vanno di pari passo con un abbattimento dei costi di gestione di quasi il 70%. Infine, il 19 aprile sarà possibile scoprire come funziona un impianto bio-massa per la casa attraverso una visita guidata a quello collocato nei monti del Chianti.

Durante il tour, i tecnici potranno fornire ogni informazione sul funzionamento della caldaia, sul risparmio energetico e sui sistemi di monitoraggio remoto più all'avanguardia. Klimahouse Toscana, che vanta la partecipazione di oltre 160 aziende, prevede inoltre un ricco programma di eventi formativi e informativi attraverso convegni specializzati, mostre e workshop, cinque dei quali realizzati con la collaborazione degli artigiani CasaClima toscani a fronte dell'iniziativa Klimahouse Toscana Academy.

Per imparare che costruire in modo efficiente non significa solo abbattere i consumi ma anche rispettare precisi criteri di comfort, salubrità degli ambienti, rispetto dell'impatto ambientale dei materiali utilizzati, qualità dell'aria e molto di più, con lo scopo dichiarato da Klimahouse di costruire il futuro e risanare il presente, in nome dell'abitare sano.