Ritirano i soldi dalla banca: anziani truffati e derubati

Truffati da un raggiro cinico e spregiudicato: i malviventi fingendosi avvocati si fanno conegnare 65mila euro

Questa è una storia davvero triste. Una di quelle in cui l'umanità di una coppia di anziani viene divorata dal cinismo e dalla spregiudicatezza dei truffatori che infestano spesso le case di chi chiede solo di godersi il meritato riporso dopo anni di sacrifici e di lavoro. Siamo a Milano. Una coppia di anziani colpita dalle cronache di questi anni che hanno riguardato il Monte dei Paschi di Siena decide di ritirari tutti i suoi risparmi parcheggiati in banca e di tenerli in un sacco nero a casa vicino alle tapparelle che danno sul balcone. Ma a questo punto scatta il tranello. Due truffatori contattano la coppia con la solita scusa del figlio conivolto in uan bega legale.

Solo con un pagamento in contanti il finto avvocato promette di liberarlo dal rischio di finire in galera. I due si tradiscono e confessano di avere 65mila euro in contanti. Proprio la cifra (guarda caso) chiesta dai finti legali che passano a ritirare il bottino. I truffatori sono stati fermati dai carabinieri. Avevano messo a segno diversi colpi simili e sui social si vantavano con foto in vacanza in hotel di lusso. Ora non potranno più truffare i poveri anziani che con i risparmi di una vita provano a guardare al futuro e a quello dei figli con fiducia. Fiducia spesso spezzata dal cinismo di chi non ha scrupoli.

Commenti
Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 22/12/2018 - 12:24

Richiudeteli per sempre in galera, perchè una volta usciti vorranno rifarsi.

Massimo Bernieri

Sab, 22/12/2018 - 12:37

Saranno fuori domani anzi lunedì perché domani è domenica e magari il giudice non lavora !

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 22/12/2018 - 13:04

L'articolo termina con un "ora non potranno piu truffare i poveri anziani" Io con la "giustizia "che c'è in Italia, NON ci scommetterei un €uro su questa NON POSSIBILITA!!! Perche tra DEPENALIZAZIONI,SCONTI,INDULTI e quant'altro messo in atto ultimamente per non far restare nessuno in GALERA,sono sicuro che fra qualche mese saranno di nuovo in CIRCOLAZIONE e NON per fare i CHIERICHETTI.PS E francamente inizio ad avere perplessita sul nuovo governo, che non ha ancora fatto PIAZZA PULITA dei "previlegi" di cui godono i DELINQUENTI in Italia!!! Buenos dìas dal Nicaragua.

akamai66

Sab, 22/12/2018 - 14:10

E' diventato un mondo darwiniano:Predatori e predati e al disopra un branco di politicanti capaci solo di intendere e volere quello che piace a loro e feroci oppositori di quei pochi che nonostante tutto e tutti tentano di fare qualcosa e di mettere un po' d'ordine.

vince50

Sab, 22/12/2018 - 17:10

La cifra richiesta dai due finti legali,era esattamente ciò che i due anziani avevano in casa.Che strano combinazione vero?,e come mai non le richiesta non è stata fatta quando non avevano ancora i soldi in casa?.La talpa bancaria ha fatto la sua parte,il resto altri e un felice Natale a tutti

Malacappa

Sab, 22/12/2018 - 17:13

Gettateli a mare con una pietra al collo