La rivelazione di Donatella Rettore: "Ho perso in figlio durante la gravidanza"

Dalla pagine di Vanity Fair, Donatella Rettore racconta il suo amore per Claudio Rego e il suo dramma. "Ho perso un figlio, ora avrebbe 20 anni"

Donatella Rettore racconta il suo dramma privatissimo sulle pagine di Vanity fair. "Dovevamo avere un figlio di 20 anni, l'abbiamo perso che era ancora nella pancia, e non è accaduto più" rivela la cantante mentre lavora a uno spettacolo insieme al marito Claudio Rego. "Mi sono rovinata di terapie, continuavano a dirci che entrambi stavamo bene ma che non veniva, ed era un mistero. Oltre ancora non ho voluto insistere". La cantautrice spiega di essersi fermata in tempo "per non rischiare di fargli da nonna". Non tutti sono stati bravi come Franca Bettola e Ugo Tognazzi". Poi la Rettore passa a raccontare quello che definisce "un amore lungo una vita" con il suo Claudio, "è stato il primo, a quel concerto di Alan Sorrenti, sarà l'ultimo. Ricordo di lì a poco sarebbe partito militare".