Rivoluzione dei contatori. Saranno cambiati (a spese nostre)

Oltre 30 milioni di contatori elettrici verranno sostituiti a partire da quest'anno

Oltre 30 milioni di contatori elettrici verranno sostituiti a partire da quest'anno. La gran parte verrà cambiata nel 2017. L'Authority per l'Energia ha dato l'ok all'installazione dei nuovi apparecchi. Costo dell'operazione? Trenta miliardi di euro da riversare sugli utenti nelle bollette. Il tutto sarà fatto per aggiornare i contatori alle tecnologie di seconda generazione, 2G.

In media la sostituzione costerà circa 70 euro a contatore, ma ancora è presto per parlare di costi certi visto che tutto dipenderà anche dal tipo di contatore scelto.

Eliminazione delle code di fatturazione calcolate su misure stimate, procedure di cambio fornitura e di voltura più veloci ed efficienti, superamento del sistema delle fasce predefinite, rendendo possibili nuove offerte con fasce orarie flessibili definite dal venditore o con soluzioni prepagate, disponibilità di dati dettagliati al quarto d'ora sul proprio comportamento energetico per il risparmio. Questi sono alcuni dei benefici legati alle nuove funzionalità definite dall'Autorità per i contatori di seconda generazione, i misuratori elettronici che gradualmente potranno sostituire quelli già presenti nelle nostre case. Nella speranza che i costi non siano esorbitanti per i contribuenti.

Commenti
Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mer, 09/03/2016 - 10:07

Il mio odio per i fornitori di servizi idrici, energetici vari, è alle stelle.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 09/03/2016 - 10:07

Ogni cambiamento in tema di energia elettrica,vedasi quello in atto sulle bollette dal 1° gennaio (aumentate di molto per la voce oneri di sistema infilata a casaccio alla faccia dei contratti stipulati), e fatto ESCLUSIVAMENTE per fottere i consumatori con aumenti ingiustificati.Per le associazioni dei consumatori è tutto ok?

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Mer, 09/03/2016 - 10:44

no, grazie.

obiettore

Mer, 09/03/2016 - 10:47

Ma se in città li hanno già cambiati tutti 5/6 anni fa e ancora non ho capito una cippa come funzionano e di nuovo li vogliono cambiare ? Che ci mettono dentro anche microfoni per ascoltare quello che ci diciamo in casa ?

xgerico

Mer, 09/03/2016 - 11:21

@obiettore- Ecco appunto notizia che non fa testo! Sono anni che stanno cambiando i contatori per l'autolettura e contratti tramite terminale!

Blueray

Mer, 09/03/2016 - 11:22

Se così fosse si tratterebbe di una truffa bella e buona posto che quelli di prima generazione sono stati installati pochi anni fa e senza spese per l'utente. Voglio sperare che ci si possa opporre!

Ritratto di lettore57

lettore57

Mer, 09/03/2016 - 11:24

Mi par di capire che una buona parte dei benefici ricadano sul fornitore e quindi mi domando perchè per dare un beneficio a chi gia ci fa pagare il servizio, dovremmo anche pagare questa cosa qui.

polonio210

Mer, 09/03/2016 - 11:36

Gli addetti,alla sostituzione dei contatori,sono solo dei dipendenti di una azienda,NON PUBBLICI UFFICIALI che comunque per entrare in casa vostra avrebbero bisogno di un mandato emesso dalla magistratura,perciò non possono obbligarvi ad aprire loro la porta e,se vi minacciassero di tagliarvi la corrente elettrica se non effettuate il cambio,sappiate che non possono,in quanto avete sempre pagato,e che potrete denunciarli per minacce ed estorsione.NON FATELI ENTRARE A CASA VOSTRA.Non si è mai sentito che si debba pagare per una cosa non richiesta(il contatore non ci appartiene):se vogliono cambiare i contatori che li cambino pure ma a spese loro.Questa è una truffa mascherata da rinnovamento.Serve solo per compensare le aziende elettriche per le spese sostenute in merito alla fatturazione della tassa di possesso della televisione.

titina

Mer, 09/03/2016 - 12:20

Non dovrebbero chiedere il permesso agli utenti? E' a loro che serve il,cambio dei conmtatori, non a noi, perchè devo pagare io?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 09/03/2016 - 12:31

Nei contatori elettronici, così come si leggono i numeri a distanza, si possono anche scrivere per taroccare i consumi. Secondo me conviene rifiutare la sostituzione del vecchio, piombato contatore elettromeccanico. Come? Semplice: basta tenere chiusa la porta di casa.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mer, 09/03/2016 - 12:42

L'articolo dovrebbe citare che i contatori attuali sono troppo vulnerabili agli attacchi informatici, sia con fini fraudolenti (per "truccare" i consumi), sia tesi a risalire ai sistemi informatici del fornitore (per rubare dati personali e bancari di utenti, o peggio per fini di sabotaggio dell'infrastruttura critica). Quindi la sostituzione con unita` di nuova generazione e` sacrosanta. Quanto a chi debba farsene carico, e` abbastanza inevitabile che l'utente, in una forma o in un'altra, sia la vittima ultima. Quando sostituiscono gli autobus, o i telefoni, chi credete che paghi?

euge50

Mer, 09/03/2016 - 13:36

Anni addietro mi è stato installato il contatore elettronico. Sono più di 2 anni che non è leggibile e mi continuano a farmi pagare acconti sempre più al rialzo. Ho già fatto 5 chiamate perchè mi vengano a sostituito. L'ultima volta 20 gg addietro. Ho chiamato, avvisato che la telefonata è registrata e che se entro 30 gg non si presentano, presento io presso i CC denuncia per truffa e furto. Tranquilli che lo faccio.