Rom rubano a casa del boss e lui ne fa uccidere 2 a caso

La fredda vendetta del boss mafioso: cerca i rom che gli avevano svaligiato la casa, non li trova, e allora fa uccidere due nomadi a caso per rappresaglia

Un campo rom in una foto d'archivio

Avevano deciso di vendicarsi del furto compiuto da alcuni rom nella casa del boss e così, alcuni affiliati al clan Mazzarella hanno ucciso due nomadi. A caso. Per pura vendetta.

È stato il collaboratore di giustizia Giuseppe Persico, un tempo affiliato al clan Mazzarella, ad aver consentito di ricostruire alcuni omicidi, tra cui quello di Francesco Ferrone, di Antonio Scafaro e, soprattutto, il duplice omicidio di Mirko e Goran Radosavljevic, perpetrato nel campo nomadi di Secondigliano nel 2004.

Ed è proprio questo omicidio che rappresenta una delle più tremende atrocità perpetrate dal clan Mazzarella. Una rappresaglia dovuta a un furto compiuto dai rom in casa del boss mafioso.

Mazzarella, freddissimo, ha così organizzato la vendetta. Ha investigato sulla possibile identità dei ladri, ma non è arrivato a nessuna conclusione, così ha deciso di inviare degli affiliati al campo rom e di uccidere qualcuno che appartenesse alla stessa etnia dei ladri.

Commenti

plaunad

Mar, 31/03/2015 - 14:11

Le risate. Adesso si ammazzano fra criminali.

saggiori

Mar, 31/03/2015 - 14:50

In certi paesi ti tagliano la mano se rubi... forse se fosse la stessa cosa da noi non avremo questo tipo di situazione ?

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Mar, 31/03/2015 - 15:11

Giusto, ben fatto occhio per occhio.....

Ritratto di panteranera

panteranera

Mar, 31/03/2015 - 15:18

Fatto bene, due in meno, tanto uno vale l'altro...

claudio faleri

Mar, 31/03/2015 - 15:29

se la sono cercata...............

umbro80

Mar, 31/03/2015 - 15:53

hanno svaligiato la casa sbagliata...

kingdavid

Mar, 31/03/2015 - 16:11

Scommetto che da allora piu' nessuno si e' permesso di rubacchiare a casa del boss.....alla faccia di chi continua ad affermare che il "castigo severo" non e' deterrente !!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 31/03/2015 - 16:29

@umbro80:....il furto in questione(che nel vocabolario "politicalmente corretto" si dovrebbe chiamare:"appropriazione multiculturale con destrezza",è capitato nel peggior posto immaginabile.Il rubare ad un ladro è inconcepibile!

Tuthankamon

Mar, 31/03/2015 - 16:35

Certo, i nomadi che si mettono contro il mafioso o il camorrista, non hanno capito molto della vita. Le regole di ingaggio non sono certo quelle dello Stato italiano. Evidentemente questi zingari avevano vissuto al centro-nord fino a quando hanno rubato in quella casa ...

VittorioMar

Mar, 31/03/2015 - 16:45

Se lo stato non ti difende lo fa l'antistato!Purtroppo sono realtà non tanto sconosciute!

rossini

Mar, 31/03/2015 - 16:59

Questo episodio forse spiega perché la percentuale di ROM che scelgono di vivere in Campania, Sicilia e Calabria è così inferiore alla media nazionale. Forse perché con camorra, mafia e ndrangheta non si scherza, mentre con Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza invece, si?

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Mar, 31/03/2015 - 17:11

Se magari i Rom e gli Zingari non andassero a rubare, eviterebbero di morire. Vorrà dire che la prossima volta staranno più attenti.

vince50

Mar, 31/03/2015 - 17:24

Posso assicurare almeno per quanto riguarda la Calabria,che chi è corretto ha vita facile,che fa il furbo(e non importa a quale etnia appartenga)deve fare mooooooolta attenzione e se sbaglia paga.

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 31/03/2015 - 18:23

Ottimo. Così si fa.

Ritratto di Quetzalcoatl

Quetzalcoatl

Mar, 31/03/2015 - 19:20

Fatemi capire: c'è qualcuno qui che sta inneggiando all'omicidio di mafia?

paco51

Mar, 31/03/2015 - 19:27

cribbio! giustizia efficace, istruttiva ,e stai tranquillo che non ripetono il reato! Ineccepibile! Stato impara!

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mar, 31/03/2015 - 22:02

Uno stato che funziona all'interno di uno stato che non funziona . vedi articolo sui vigili menti nel campo rom..

alby118

Mar, 31/03/2015 - 22:42

Due valgono altri due !!

Pelican 49

Mar, 31/03/2015 - 23:09

I Rom sono furbi, ad esempio mai che svaligiano una casa di un magistrato, sanno di essere sempre assolti per qualsiasi ruberia e non solo. Certo con il boss hanno toppato ...., ma deve essersi trattato di una svista!

emigrante

Mar, 31/03/2015 - 23:48

Il tono dei messaggi in relazione ad un episodio di per sé certo non condivisibile né edificante dovrebbe far riflettere: i Rom in primis, su come il livello di tolleranza sia sceso vicino allo zero, e come rischieranno il pogrom, se non si adatteranno alle regole del viver civile o non migreranno. In secondo luogo Magistratura e politici che la sistematica difesa "buonista" dei delinquenti e ideologie demenziali quali "l'eccesso di difesa" (quando l'offeso, supportato dall'adrenalina secreta dal pericolo e dalla paura, riesce a prevalere sull'offensore, non può neutralizzare a piacere la molecola, ed agisce in maniera più o meno incontrollabile sotto la sua azione) portano soltanto all'esasperazione e all'anarchia.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 01/04/2015 - 00:59

Ora possiamo dire che l'Italia è diventata un vero Far West. Dobbiamo ringraziare la sinistra che ha stoltamente agevolato i NOMADI ROM a fermarsi sul nostro territorio. È L'ENNESIMO EFFETTO DEL CULTURAME ROSSO CHE SI ABBATTE SUL NOSTRO PAESE.

Ritratto di Mike0

Mike0

Mer, 01/04/2015 - 01:35

Non è sicuramente giusto colpire chi non ha fatto il reato (lo sarebbe poco anche per chi lo ha fatto!) ma è efficace prevenzione. Lo Stato dovrebbe essere determinato contro l'illegalità e queste cose non succederebbero. Il brutto è che siamo solo all'inizio di ciò che potrebbe succedere...

Ritratto di alex333al

alex333al

Mer, 01/04/2015 - 02:40

IL LUPO PERDE IL PELO, MA NON IL VIZIO. QUESTI CE L'HANNO NEL SANGUE E NON GUARDANO IN FACCIA A NESSUNO. SAREBBE IL CASO DI MANDARLI TUTTI VIA DALL'ITALIA.

seccatissimo

Mer, 01/04/2015 - 02:54

In un paese serio e civile è proibito e non c'è neanche bisogno di farsi giustizia da soli. In un paese serio e civile è lo Stato che provvede a rendere giustizia ai propri cittadini se subiscono violenze e danni, di qualsiasi genere . L'Italia è un paese serio? No! L'Italia è un paese Civile? No! Allora in Italia che si fa ? Si subisce la legge del Menga? Ci si fa giustizia da soli? Si chiede l'intervento della mafia? C'è la possibilità di scelta per tutti i gusti.

Ritratto di Esigenteater

Esigenteater

Mer, 01/04/2015 - 03:12

Così si fa !!!! Due ladri di meno a piede libero. Uno vale l'altro, di questa immondizia umana.

Puccettone

Mer, 01/04/2015 - 04:18

E ha fatto bene!!!!! Grande mitico inesauribile inossidabile imperturbabile ass fidanken!!!!!!!

Ritratto di filatelico

filatelico

Mer, 01/04/2015 - 04:58

Ben fatto !!! Così imparano a non rubare !!!

batracomiomachie

Mer, 01/04/2015 - 05:15

E bravi...quasi tutti a inneggiare alla morte di due innocenti. Ma forse mi sbaglio io: non esistono rom innocenti e devono essere sterminati tutti. Vero commentatori? Fate pena...siete morti dentro...

Ritratto di sydneysider

sydneysider

Mer, 01/04/2015 - 07:43

"questo omicidio che rappresenta una delle più tremende atrocità perpetrate dal clan Mazzarella" giornalista esagerato. A Roma gli zingari hanno menato i vigili, a Napoli stanno muti, pentiti, contriti e rassegnati ... e ha ragione kingdavid quando dice "alla faccia di chi continua ad affermare che il "castigo severo" non e' deterrente !!!

Ritratto di stock47

stock47

Mer, 01/04/2015 - 09:10

Lasciando da parte i commenti etici ma giudicando la sua "tecnica", occrre dire che è un grande. Ha usato la stessa tecnica di Caio Mario, quando ai suoi inizi si trovava in Spagna. L'abitudine locale era fare come i partigiani, colpire e poi sparire. Caio Mario cambiò le carte in tavola, quando ciò avveniva la prima città o paese che si trovava lì vicino venina raso al suolo. Ai "partigiani" spagnoli dell'epoca passò presto la voglia di fare il colpisci e fuggi , simile alla tecnica Fabiana contro Annibale. Il Boss ha capito subito cosa andava fatto, un tipo così lo dovrebbero promuovere Generale.

Ritratto di Flex

Flex

Mer, 01/04/2015 - 09:27

Un "messaggio" che non dimenticheranno................

BlackMen

Mer, 01/04/2015 - 09:33

eheh la giustizia sommaria!...il vostro sogno!