Roma 2024, quando Di Maio diceva sì alle Olimpiadi

Usa l’ironia su twitter Cristian Iannuzzi, deputato ex M5S, nel gruppo Misto dal gennaio del 2015, per attaccare il 5 Stelle Luigi Di Maio

"E come disse prima di lui Winston Churcill: rimangiarmi le mie parole non mi ha mai dato l’indigestione. Daje Luì!". Usa l’ironia su twitter Cristian Iannuzzi - deputato ex M5S, nel gruppo Misto dal gennaio del 2015 - per attaccare il 5 Stelle Luigi Di Maio ricordando quando diceva di sì alle Olimpiadi a Roma, mesi prima della vittoria di Virginia Raggi al Campidoglio. Iannuzzi, infatti, rilancia sui social un’intervista di Di Maio a Lilli Gruber, del dicembre dello scorso anno, nella quale sostiene una posizione opposta a quella di oggi sulla candidatura di Roma per le Olimpiadi del 2024. La domanda della Gruber era: "M5S sostiene la candidatura di Roma alle Olmipiadi 2024?" e il componente del Direttorio M5S rispondeva così: "La sosterremo se vinceremo a Roma. Se invece dobbiamo affidare la gestione solo a chi gestendo i campi Rom ha creato Mafia Capitale, allora no. Preferiamo restituire prima i servizi essenziali alla città. Speriamo di vincere - conclude Di Maio - e di essere i migliori alleati delle Olimpiadi per fare un ottimo lavoro". Adesso la musica è cambiata e dopo il no a Roma 2024 della Raggi la risposta di Di Maio è del tutto diversa: "Quelli che oggi parlano delle olimpiadi comeoccasione per lo sviluppo e l’economia, parlavano allo stesso modo degliscempi che ci hanno lasciato. La mangiatoia è finita. Daje Virgì".

Commenti

INGVDI

Gio, 22/09/2016 - 15:17

Deboli di pensiero quelli che danno credito al M5S.

Kosimo

Gio, 22/09/2016 - 16:04

quindi a dimostrazione che su Raggi non c'è nessuno

Kosimo

Gio, 22/09/2016 - 16:09

come la fai fai sempre da ridire? a dimostrazione che su Raggi non c'è nessuno, è indipendente nelle decisioni

Ernestinho

Gio, 22/09/2016 - 17:58

Tanto meglio che le Olimpiadi non si facciano a Roma. Con tante iene in agguato sai che fine avrebbero fatto!

t.francesco

Gio, 22/09/2016 - 18:16

Ha ragione iannuzzi, Di maio si è rimangiato la parola sulle olimpiadi dei romani. E lui si è rimangiato la parola data agli italiani che lo hanno votato. Rifletti prima di dire c.....e

Ritratto di nestore55

nestore55

Ven, 23/09/2016 - 01:03

Di Maio, il nuovo che avanza.....Non mi sono perso nulla...E.A.

Ritratto di echowindy

echowindy

Ven, 23/09/2016 - 10:56

CREDO SIA FACILE SPIEGARSI QUESTO VOLTAFACCIA DELL’ONOREVOLE DI MAIO. IN POLITICA VIENE DA CONSIDERARSI COME L’EQUIVALENTE PATOLOGICO DELLA SUGGESTIONE DI “EFFETTI OCCULTUS” DEI PRIVILEGI DELLA FEBBRE PER LE POLTRONE D'ORO ...

Ritratto di mina2612

mina2612

Ven, 23/09/2016 - 11:24

...e pensare che Di Maio è il pezzo da novanta del M5S! Vediamolo nello spicciolo. Il suo curriculum vitae: *il livello di istruzione: iscritto per dieci anni alla facoltà di Giurisprudenza, ma senza quello straccio di laurea finale - *esperienze professionali acquisite: fatto la maschera al San Paolo, sez. Vip - *le sue qualità personali e tecniche: grande parolaio e la fortuna di essere stato pescato dal bussolotto degli anonimi dai Grillo&Casaleggio.

Alessio2012

Ven, 23/09/2016 - 12:25

La gente si vuole suicidare votando Di Maio... C'è una parte del paese che vuole morire e vuole trascinare con se' tutti gli altri...

Ritratto di dardo_01

dardo_01

Ven, 23/09/2016 - 12:50

Sono tutti personaggi, senza arte ne parte, telecomandati dal comico Grillo! Immaginate come diventerebbe l'Italia se andassero al governo! Peggio dei comunisti!!!

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Ven, 23/09/2016 - 13:39

la politica e' l'arte del mentire