Roma, alcol, porchetta e balli fino all'alba nel circolo dei Vigili

Il circolo sportivo era teatro di party scatenati sui cui ricavi ora si cerca di fare piena luce

Scene che ricordano quelle descritte nel Satyricon di Petronio, alcol e porchetta, danze scatenate e feste a bordo piscina che finivano alle prime luci dell'alba. Il luogo, però, è insospettabile: il circolo sportivo dei Vigili Urbani di Roma sul lungotevere Dante. Party estivi di 1500 persone reclamizzati in rete con titoli accattivanti come "Giochi senza frontiera" e "Tutti nudi in piscina", racconta La Repubblica. Feste che hanno attirato l'attenzione degli abitanti della zona, infastiditi dagli schiamazzi provenienti dai giardini: ironia della sorte, molti cittadini hanno chiamato proprio i vigili urbani, prima di rivolgersi, in seconda battuta, ai carabinieri.

Sul sito del circolo si legge che la struttura "mette a disposizione per l'affitto di soci e utenza esterna la sala convegni o feste, l'area giardino, frigoriferi e barbecue adatta per ogni tipo di festa": 150 euro per gli spazi interni e 300 per la festa a bordo piscina. Gli inviti per i party, su cui vengono pubblicizzati "prezzi popolari e gusti imperiali", parlano di ingressi a dieci euro e cocktail ad appena sette. "Abbiamo firmato un regolare contratto d'affitto" - si giustifica uno degli organizzatori - "E pagato quanto stabilito a fine serata. Era tutto regolare e una volta terminato l'evento abbiamo ripulito e riconsegnato gli spazi."

Sulla questione dice la sua anche Angelo Giuliani, ex comandante dei vigili urbani della Capitale, agli arresti domiciliari dal 26 febbraio scorso con le accuse di falso ideologico e corruzione. Davanti al gip Maria Paola Tomaselli, Giuliani si è dichiarato totalmente estraneo alla vicenda, ma dovrà spiegare il senso di quei "siluri ad Alemanno" di cui si legge nei verbali: "Appena mi toccate il Gruppo sportivo io mando cinque o sei siluri... non ci provate", avrebbe detto Giuliani. Per ora è emerso quello che accadeva nel circolo, e le due vicende che si intrecciano assumono contorni sempre più foschi.

Commenti

ORCHIDEABLU

Gio, 06/03/2014 - 13:31

BRAVISSIMI VIGILI E RAGAZZE BELLISSIME PRENDETEVI IL VOSTRO SPAZIO PER BALLARE SORRIDERE AMARVI,AMARE NON E' ILLEGALE.AH AH AH AH AH AH AH AH AH BEATI TUTTI/E/ VOI.

steacanessa

Gio, 06/03/2014 - 13:34

È tutto un casino. Viva Nerone. Lui sì che conosceva i suoi abitanti.

Ritratto di scriba

scriba

Gio, 06/03/2014 - 14:04

IL POTERE DEI GREGARI. E' fra i più pericolosi e spesso, come nelle dittature nere o rosse, sconfina nello squadrismo o nelle brigate Garibaldi. Sono i così detti servitori dello Stato che sapendo quanti scheletri dormono negli armadi dei "potenti" delirano di diventarlo anch' essi. E poi si inventano il reato di oltraggio a pubblico ufficiale!

giottin

Gio, 06/03/2014 - 14:06

Cosa ci tocca sentire: chiamare i vigili perché proprio loro fanno schiamazzi e festicciole non proprio caste, come se si chiamassero i ladri perché ti stanno svaligiando la casa. ...e questi sarebbero quelli che ti multano se sgarri di un minuto con il disco orario, poveri noi...

mariolino50

Gio, 06/03/2014 - 14:12

Beato chi può fare feste del genere, i vicini non sono stati invitati e hanno protestato.

Gianca59

Gio, 06/03/2014 - 15:20

E' una scena tagliata de La grande bellezza.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 06/03/2014 - 15:43

anche le corna? orchideablu anche le corna sono legali ora, tu le hai?Mariolino50 tua moglie la avresti mandata alla festa vero?

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 06/03/2014 - 16:03

los pizzardones Romas..tra bagordi e orge..gli ultimi rappresentanti dei cosidetti sgherri, cioè "er peggio" con la benedizione della "divisa" e lo stipendio dello stato..le multe per i cittadini? anche per quisquiglie? io sono io evoi non contate unc..

Ritratto di charry_red_wine

charry_red_wine

Gio, 06/03/2014 - 16:05

..ho sempre sognato fare il pizzardone ma non ero attitudinalmente idoneo..nel "tutti nudi in piscina" però sono imbattibile..tant'è che sono il comandante del "gusto imperiale"

Mechwarrior

Gio, 06/03/2014 - 16:23

Pensare che molti anno fa i "ghisa" a Milano erano benvoluti poichè al servizio del cittadino e non delle casse comunali..........

gneo58

Gio, 06/03/2014 - 16:27

riprovo visto che la prima volta non avete pubblicato: CHISSA' CHE CI SARA' DA FESTEGGIARE.....AH, SI E VERO, SIAMO A ROMA

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Gio, 06/03/2014 - 16:48

Decreto salva Roma Puzzona.

michele lascaro

Gio, 06/03/2014 - 17:21

Consapevoli o inconsapevoli protagonisti degli ambienti politically correct descritti da La grande bellezza?

Ritratto di frank60

frank60

Gio, 06/03/2014 - 19:52

alcol e porchetta, danze scatenate...se c'era una porcona era al completo...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 06/03/2014 - 23:54

charry mi sai di gran cornutone o sbaglio?

edo1969

Ven, 07/03/2014 - 07:58

Ah ah ah ah ah... i vicini non potevano chiamare i vigli? Roma: decadenza di un non-impero.

Ritratto di pipporm

pipporm

Ven, 07/03/2014 - 08:18

Che volessero trasmormare Roma in una Arcore de nojartri?

angelomaria

Ven, 07/03/2014 - 17:34

piu'un marino che alemanno visto che parlano di porco !!!

angelomaria

Ven, 07/03/2014 - 17:36

unaltro gentiluomo per accuse false ora non si puo'dire sia contento che paghino anche per quello che lui non ha fatto!!!!!!