Roma, benzinaio preso a sprangate

L'uomo di 49 anni versa in gravi condizioni presso l'ospedale Grassi di Ostia dove è ricoverato

Un benzianaio bengalese è stato preso a sprangate ieri notte in una stazione di servzio a Roma. L'uomo di 49 anni versa in gravi condizioni presso l'ospedale Grassi di Ostia dove è ricoverato. Secondo una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri che indagano sul caso, un uomo alto e calvo si è diretto verso il bengalese e lo ha preso a sprangate senza un apparente motivo. Gli inquirenti in questo momento stanno vagliando intanto il movente del gesto.

Con l'aiuto delle telecamere di sorveglianza i carabinieri hanno provato intanto a ricostruire l'identikit dell'aggressore. Il benzianaio in questo momento non può fornire alcuna testimonianza a causa del forte trauma cranico riportato. Le ipotesi degli inquirenti però vanno nella direzione del racket delle postazioni presso le stazioni di servizio.