Roma, chiude incidentalmente l'auto con la bimba dentro: salvata da un militare

Una donna incinta ha chiuso lo sportello della macchina dopo aver sistemato la figlia di 3 anni sul seggiolino facendo scattare le sicure: la bimba è rimasta bloccata ma è stata liberata

Tanta paura nella periferia di Roma, in zona Romanina, dove venerdì scorso una donna incinta è andata in uno store per bambini con la figlia di 3 anni e dopo aver sistemato la piccola sul seggiolino ha chiuso lo sportello dimenticando le chiavi all'interno e sono scattate le sicure.

La piccola è rimasta bloccata dentro la vettura mentre la donna ha bloccato una pattuglia dei carabinieri di Tor Vergata in transito. Un militare ha fermato un bus in transito per prendere un martelletto antipanico e ha rotto il finestrino anteriore sinistro dell'auto liberando la bambina.

Mamma e figlia stanno bene ma sono state comunque visitate dal personale medico del 118.

Commenti

ORCHIDEABLU

Mar, 18/04/2017 - 10:45

POVERA MAMMA, CHISSA' CHE SPAVENTO.