Roma, le femministe "cacciano" a un uomo dalla testa del corteo

Lite alla manifestazione "Non una di meno" di Roma. Un ragazzo vuole stare in testa al corteo e viene invitato ad andare indietro

"Sono la bestia da mettere in fondo?". Roma, Piazza della Repubblica. Al corteo "Non una di meno" in difesa dei diritti delle donne un uomo tenta di sfilare alla testa del corteo. Non è un gesto provocatorio, anche lui è lì per dire no alla violenza. Ma un gruppetto di femministe lo allontana, invitandolo ad andare più indietro.

"Non posso stare qui?", chiede il ragazzo incredulo. "No", rispondono le donne. "Siamo le femministe di 'Non una di meno', gli uomini devo andare dietro". Non tutte le manifestanti, va detto, erano d'accordo con l'allontanamento del giovane. "Non siamo tutti uguali?", domanda lui. "No", gli viene risposto. I toni allora si scaldano e il ragazzo indica la polizia come a dire: chiediamo a loro se posso stare qui. "Ecco, il simbolo della prepotenza maschile", attacca una delle donne del corteo. "Io sono prepotente - ribatte indignato il giovane - non voi che ci dite di andare indietro? Quella invece è uguaglianza, vero?". Una delle organizzatrici prova a far presente che "noi abbiamo organizzato il cordone e chiediamo rispetto, se tu non ci vuoi dare rispetto fai come ti pare".

Il giovane, forse anche per sfida, ha continuato per qualche buon minuto a discutere per spiegare alle ragazze in piazza che "è proprio per il vostro rispetto che voglio stare qui". "Oggi è la giornata delle donne - gli dicono - tu qui proprio non ci dovresti stare". I toni si alzano quando una ragazza arriva con il megafono e urla in faccia all'intruso: "Te ne vuoi andare?". A quel punto scattano anche gli insuti: "Testa di cazzo...".

A riportare la calma è una delle organizzatrici di "Non una di meno". "La prossima volta vieni in assemblea e ne parliamo - dice al ragazzo che infine si arrende - Non è nulla di straordinario, sarai solo quattro metri più indietro".

Commenti

VittorioMar

Lun, 27/11/2017 - 19:01

..ESCLUSE ANCHE LE DONNE ISLAMICHE ??...ANCHE QUESTO E' UN RISVEGLIO TARDIVO DEL RITORNO DI BERLUSCONI !! DIAVOLO DI UN BERLUSCONI .COSA GLI FA ALLE DONNE ??..LE METTE IN UNO STATO DI ECCITAMENTO EMOTIVO !!

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 27/11/2017 - 19:06

Femministe,come la Boldrini,il peggio del peggio,il massimo del razzismo.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 27/11/2017 - 19:18

La democrazia femminista....

seccatissimo

Lun, 27/11/2017 - 20:27

Str0nze !

manfredog

Lun, 27/11/2017 - 22:43

..queste qui non sono femministe, non sono neanche femmine, sono solo donne che odiano gli uomini, tutti gli uomini e credono di marciare per la giustizia e la verità; IDIOTE. mg.

Ritratto di Fradrys

Fradrys

Lun, 27/11/2017 - 22:59

dov'è la novità? 4 galline di sinistra pretendono "uguaglianza" di diritti, non hanno mai detto che vogliono condividerla: da sempre è la filosofia sinistra, "diritti a noi, doveri agli altri!"

ziobeppe1951

Mar, 28/11/2017 - 00:28

Ma esistono ancora le femministe?

Norberth

Mar, 28/11/2017 - 01:24

Scusate ... ma ancora spazio sprecato per parlare di queste macchiette ?? Ormai non fanno più notizia o folklore. La Donna per fortuna è tutt'altro.

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mar, 28/11/2017 - 01:26

Minchia che arpie !! Tutte quante svezzate con latte di vipera, ciucciato dalle tristi mammelle della sboldrazza.

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 28/11/2017 - 06:58

Tutti questi feminicidi sono dovuti alla mancanza di civiltà tra uomo e donna e di cattiva gestione delle cariche in politica. L`Italia paese dove è nata l`ARROGANZA PARLAMENTARE, ora con l`entrata delle donne tra le alte cariche governativi IL FEMMINISMO SALE ALLE STELLE??? Ma, siamo in Italia il paese a tre dimensioni, la più grande è quella delle periferie e del cento-sud e le isole, dove la mentalità e rimasta nel medioevo "GRAZIE AL COMUNISMO", c`è poi il ceto medio, dove le famiglie da anni hanno cercano di capirsi. Infine, c`è l`alta classe sociale, dove tutto è permesso e trans, gay, lesbo e le prostitute di lusso, fanno carriera!!! Nell`alta classe sociale, abbiamo i politici e le FEMMINE che fanno politica!!! Questi ultimi assecondano il feminismo, """MA NESSUNO DI LORO HA VISSUTO NEI GHETTI DELLE PERIFERIE, NE NEI PAESINI DEL CENTRO-SUD E ISOLE, DOVE LA DONNA È "MENO"!!! PRIMA SI PORTA CIVILTÀ, POI LE FEMMINISTE POTRANNO DIRE LA LORO"""!!!

tricolore56

Mar, 28/11/2017 - 07:49

Sono solo p....arole

Ritratto di pedralb

pedralb

Mar, 28/11/2017 - 08:02

Care femministe perchè non provate a manifestare nella capitale di qualche paese islamico ...... poi vi fanno vedere cosa vi cacciano in quel posto!!!!

gneo58

Mar, 28/11/2017 - 08:43

si commentano da sole.

Ritratto di il.corsaro.nero

il.corsaro.nero

Mar, 28/11/2017 - 09:13

a queste pseudo donne vanno ricordate due cose: 1- chi semina vento raccoglie tempesta.. e la tempesta distrugge sempre. 2- sono la rovina stessa delle donne.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 28/11/2017 - 09:57

sicuramente non era un extracomunitario..

TRUPY64

Mar, 28/11/2017 - 10:00

Noi uomini del quotidiano padri e mariti presenti e attenti dei bisogni delle nostre donne tanto da sacrificare il nostro tempo libero per loro non capiamo questo atteggiamento che tende a mettere sullo stesso piano uomini assassini e violenti da quelli che non lo sono. Cosa dovrei dire allora delle donne che picchiano i bambibi negli asili ( insegnanti femmine )? Queste femministe dell'ultima ora non si meritano la solidarietà sincera di quel ragazzo che avrebbe fatto bene a prendere e andarsene dal corteo a testa alta.