Roma, fermata donna con pistola finta in tribunale

La donna è stata bloccata durante la lite dalla polizia

Attimi di paura a Roma dove una donna è stata fermata con una pistola, poi rivelatasi finta, ed è stata portata negli uffici del commissariato Prati per accertamenti.

Il fermo è avvenuto nelle vicinanze del tribunale ordinario di via Lepanto, dove gli agenti sono intervenuti per sedare una lite poco prima delle 11.

Solo ieri un uomo era stato bloccato dai militari dell'esercito mentre vagava ubriaco con un fucile giocattolo ad aria compressa sotto la maglietta. Il 25 gennaio scorso, invece, per ore la stazione Termini fu evacuata dopo che le telecamere di sicurezza avevano ripreso un uomo che imbracciava un fucile. Anche in quel caso l'arma si rivelà un giocattolo che il 44enne pizzaiolo voleva regalare al figlio.