Roma, Gdf perquisisce funzionari e imprenditori nell'ambito di inchiesta per corruzione

Perquisizioni sono in corso a Roma da parte della Guardia di Finanza nei riguardi di funzionari di Roma Capitale, professionisti e imprenditori immobiliari

Perquisizioni sono in corso a Roma da parte della Guardia di Finanza nei riguardi di funzionari di Roma Capitale, professionisti e imprenditori immobiliari. Le perquisizioni - 12, a quanto si è appreso - sono state disposte dalla Procura di Roma in un’inchiesta per corruzione e altri reati. Secondo le prime indiscrezioni sarebbe stata perquisita anche una società legata all'immobiliarista Domenico Bonifaci.

Le perquisizioni, disposte dal pm Ermino Amelio ed eseguite dal nucleo speciale anticorruzione della Finanza, riguardano un giro di mazzette. Nell'ambito della stessa inchiesta, a gennaio 2015, erano state disposte 28 misure cautelari per imprenditori, ispettori dell'Asl Roma E e altri funzionari pubblici (appartenenti all'Unità Organizzativa del XIV Municipio) che insabbiavano irregolarità edilizie.

Commenti

Adinel

Gio, 18/02/2016 - 14:06

Ogni giorno nei giornali italianisi leggono cose riguardanti la corruzione?!Ma viene spontaneo chiedersi; come mai tanti corrotti in Italia? Ma ê spaventoso!!!! Politica, Magistratura, Immigrazione, Corruzione, Sanitâ, ,ecc, ecc!!!! Ma c'ê qualcosa che vi viene da dire.......!!! Si, questo ê fatto bene , ê buono in Italia?!!!!

tonipier

Gio, 18/02/2016 - 17:05

"L'ITALIA OPPRESSA DAL FISCO E DIVORATA DAI POLITICI" E' la Caporetto economica italiana. milioni di disoccupati, piccole e medie imprese costrette alla chiusura, grandi industrie in crisi, depressione economica che sconvolge i piani di produzione, il popolo che comincia a vedere dinnanzi a se il baratro della miseria.