Roma, i buchi lasciati dai sindaci di sinistra

Un buco da 13,6 milioni di euro. La voragine sarebbe stata creata prima del 2008 contraendo mutui e prestiti allo scopo di “investire” sulla città

Un buco da 13,6 milioni di euro. La voragine sarebbe stata creata prima del 2008 contraendo mutui e prestiti allo scopo di “investire” sulla città. La cifra, come riporta ilMessaggero, è stata registrata all’interno della relazione sulla gestione commissariale del debito di Roma Capitale che Silvia Scozzese, commissario del Governo per il piano di rientro dell’esposizione maturata prima del 2008, ha consegnato al ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan.

Chi sperava che la tassazione locale arrivata ormai a livelli da record potesse essere ridotta, dovrà rassegnarsi. Il Campidoglio ha bisogno di fare cassa, dunque l’addizionale Irpef rimarrà al record dello 0,9 per mille. Pochi sanno infatti che la quota è così suddivisa: lo 0,5 va al Comune, lo 0,4 genera la rata annuale da 200 milioni versata per ripagare i debiti. Una voragine che inghiottisce tutti i romani costretti a pagare chissà ancora per quanto l'aliquota Irpef più alta d'Italia. La relazione sulla gestione commissariale del debito (anteriore al 2008) di Roma Capitale è arrivata in queste ore in via XX Settembre, sul tavolo del ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan. Il

Commenti

paolo b

Gio, 18/02/2016 - 17:23

impossibile gli amministratori di sinistra non fanno queste cose quelli contratti non sono debiti !!!! è tutta una montatura della destra reazionaria, loro sono puri, incorruttibili, onesti e sono gli unici che possono dispensare giudizi ......

gianfran41

Gio, 18/02/2016 - 17:27

Invece Alemanno l'ha riscattata!

linoalo1

Gio, 18/02/2016 - 17:27

Invece di fare nomi,si fa prima a dire:i Sinistrati al Comando!!Prodi e Napolitano con il suo Triumvirato di Usurpatori,ne sono un Chiaro Esempio!!!!

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 18/02/2016 - 17:34

Poi marino gli ha sparato il colpo alla nuca.

xgerico

Gio, 18/02/2016 - 17:35

Mario Valenza, vabbè copiare gli articoli altrui, ma passare da 13 miliardi a 13 milioni, ce ne passa di imbecillità!

ectario

Gio, 18/02/2016 - 17:46

La sinistra e le solite frattaglie comuniste che scrivono su questo giornale, diranno che invece è stato fatto tutto da Alemanno, come "l'enorme" buco lasciato da Storace. Due di destra, il primo sciapo che ha fatto pochi danni perchè poco ha fatto ed ha fatto perdere tempo, ma certamente non ha creato 13 MLD di debito; il secondo un pò più efficace, ma anche lui non ha creato i 10 MLD di debito. Quindi ricordarsi: in 40 anni, sindaci sempre comunisti o di sinistra; regione lazio in 40 anni governatori sempre di sinistra o comunisti. Dove arriva la sinistra arriva Attila, si creano vitalizi, prebende e ladrocinii si saccheggia la citta o la regione, e parlano pure: il c...lo in faccia hanno!

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Gio, 18/02/2016 - 18:22

rutelli "soprailmotorinoniente" e veltroni "ilromanoanewyork" hanno fatto tanti danni e cappellate da far arrossire la "bandierarossatrionferà".Considerate che il 2° ha firmato una variante al piano regolatore per un nuovo quartiere in costruzione dove non erano previste strade,illuminazione stradale e fognature.Rutelli aveva in affitto una casa a 3oometri al Colosseo per un'elemosina,adesso diremmo poche decine di euri. Roma non è affogata in un giorno... nopecoroni.it

lorenzovan

Gio, 18/02/2016 - 18:27

huiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii ah marietto oggi ti sei superato con sto articolo...candidato al bananino d'oro...he he

cicero08

Gio, 18/02/2016 - 18:40

ma Aledanno è mai passato per il Campidoglio???

Anonimo (non verificato)

sparviero51

Gio, 18/02/2016 - 19:19

Per i mentecatti rossi la colpa è sempre e solo degli altri.Baffone docet !!!

bruco52

Gio, 18/02/2016 - 19:23

quelli della banda della Magliana dicevano "..pijamose Roma" ed in parte è avvenuto, ma chi se le presa veramente sono stati i comunisti, che l'hanno governata per gli ultimi quarant'anni, salvo la parentesi Alemanno....ora prima di mollarla faranno un ulteriore patto col diavolo (ne hanno fatti già altri) e venderanno un'altra volta l'anima pur di non mollarla (ma forse questa volta li molleranno gli elettori), combatteranno con ogni mezzo lecito (non li conoscono) e illecito (ne fanno uso tutti i giorni) prima di arrendersi, anzi non si arrenderanno mai....Veltroni, Rutelli e Marino non sono stati i peggiori sindaci di Roma, perché hanno avuto degni predecessori, ma hanno solo finito il lavoro cominciato nel 1976 e i compagni attuali sognano di completarlo definitivamente, con le prossime elezioni..."aripijamose Roma" si dicono fra di loro, dandosi di gomito....

uccellino44

Gio, 18/02/2016 - 19:47

Ai romani gli sta bene! Sbagliare nelle urne è umano, perseverare è diabolico! Scommettiamo che rivoteranno la sinistra?!

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Gio, 18/02/2016 - 22:00

Straordinariamente capaci i sindaci Sx di Roma. Basta ricordare Vetere, in diretta TV ha detto che avrebbe scongelato i binari, dopo la nevicata del 1985, con i giardinieri. Insomma con i picconi. Rutelli che si fece fare una delibera comunale per usufruire di una tomba al Verano. Veltroni, che appena trombato ha dichiarato che se ne sarebbe andato in Africa, mai fatto. Marino, beh, cosa dire che non sia stato detto dai rimborsi cene da ristoranti di supposte cene con ambasciatori asiatici? mai visti in tali posti!

Ritratto di Rames

Rames

Ven, 19/02/2016 - 01:12

Stessa pasta come Marino.Ma dico,i romani come lo scelgono il sindaco?Ma ce ne fosse stato uno negli ultimi 20 anni degno di una capitale come Roma tutti hanno fatto disastri.Come mettere dei macchinisti di treno a pilotare un aereo.Ma allora la domanda è, ma gli Italiani ci fanno o ci sono?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 19/02/2016 - 01:14

Mi meraviglia che il Giornale non pubblichi la vera lista dei sindaci comunisti o di sinistra che hanno SGOVERNATO Roma permettendo l'incancrenirsi di Mafia Capitale. Argan-1976, Petroselli-1979, Vetere-1981/1982, Carraro-1989/1992/1993, Rutelli-1993/1997, Veltroni-2001/2006, Marino-2013. ALEMANNO HA GOVERNATO SOLO NEL 2008. 32 anni di sinistra contro 5 anni di destra. CHI STA SPUDORATAMENTE BARANDO SULLE PROPRIE RESPONSABILITÀ?