Roma, i vigili urbani: "Non abbiamo carta per stampare i verbali"

Secondo l'edizione romana di Repubblica, gli agenti della municipale sarebbero senza carta addirittura da dicembre

Ai vigili urbani del Comune di Roma - i celebri "pizzardoni" - mancherebbero pure le risme di carta per stampare i verbali.

Questa la denuncia di alcuni agenti, che hanno chiesto l'anonimato, dall'edizione romana di Repubblica oggi in edicola. Secondo la segnalazione al quotidiano capitolino in diversi gruppi della Municipale la carta per le stampanti mancherebbe ormai da tre mesi: da dicembre dell'anno scorso non sarebbero più state effettuate consegne.

La soluzione è stata trovata grazie alla generosità di un agente assicurativo che ha regalato ai pizzardoni alcune risme. In altri uffici sono state organizzate delle collette per provvedere all'acquisto. Tuttavia le norme anticorruzione vieterebbero di accettare i regali senza darne comunicazione al Comando generale.

Un paradosso che appare quasi irrilevante al confronto di quello dei vigili che non possono lavorare per mancanza di carta. Chissà se il sindaco di Roma Virginia Raggi verrà informata di questo disservizio. E se nel caso deciderà di intervenire per sanare la mancanza.

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 08/03/2018 - 12:02

Meglio cosi', almeno risparmiamo sulla carta. Sappiamo gia' come finiscono i verbali.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 08/03/2018 - 15:14

Usino la carta igienica, tanto e uguale!!!lol lol.

maurizio50

Gio, 08/03/2018 - 16:26

Cos'è?? Il sistema futuro messo in essere dai 5 Stalle per il governo del Paese?????

Giovanmario

Gio, 08/03/2018 - 16:58

ma seppure la carta ci fosse.. ma quando li trovi in ufficio a lavorare??