Marino dottore per un giorno

Il sindaco della Capitale interviene prontamente per aiutare Alfonso Sabella, vittima di un malore durante un incontro sindacale

Marino torna a indossare il camice. Almeno per un momento. Durante un incontro sindacale in Sala delle Bandiere con il segretario nazionale della Fiom, Maurizio Landini, l’assessore alla Legalità Alfonso Sabella è stato vittima di un malore. Il sindaco di Roma, Ignazio Marino, è subito arrivato in stanza per soccorrerlo.

Commenti

Felice48

Ven, 17/07/2015 - 18:02

Finalmente ha fatto qualcosa di buono. Bravo! D'altronde era suo dovere di medico.