Roma, nudi di fronte ai bambini: immigrati picchiano un poliziotto

L'agente, che non era in servizio, è intervenuto per fermare i due moldavi che hanno mostrato i genitali ai passanti. Loro gli rompono il naso

Prima il gesto osceno, incuranti dei bambini che stavano passando poco distanti. Poi la violenza inaudita contro il poliziotto che era intervenuto per fermarli. E' quanto hanno fatto due immigrati moldavi a Roma, in zona Appio. Un poliziotto è stato colpito e mandato all'ospedale, dove gli sono stati notificati 40 giorni di prognosi.

Ecco i fatti. Due uomini moldavi, dopo aver urinato su un marciapiede, hanno mostrato i genitali ad una donna e due bambine che stavano passando lì vicino. Un ispettore di polizia, fuori servizio, è subito corso in difesa dei bambini, ma i due immigrati lo hanno picchiato selvaggiamente. Sentite le urla della donna, si è avvicinato ai due immigrati e si è quelificato quale agente delle forze dell'ordine. Ha intimato ai due moldavi di ricomporsi e di smetterla, ma loro hanno preso una bottiglia e lo hanno minacciato. Il poliziotto ha fatto allontanare la donna e i bambini, poi è stato aggredito dagli immigrati.

Al termine della colluttazione, l'agente ha fermato uno degli aggressori, ma ha riportato gravi ferite. Trauma cranico, rottura delle ossa nasali e distacco vitreo dell'occhio sinistro.

Subito dopo il poliziotto, nonostante il dolore lancinate, è riuscito a chiamare i rinforzi. Due pattuglie sono arrivate ed hanno arrestato C.A, 36 enne moldavo, ora in stato di fermo con le accuse di lesioni personali, resistenza a pubblico ufficiale e atti osceni. Il secondo aggressore è poi stato individuato e rintracciato, un 37 moldavo.

Commenti
Ritratto di illuso

illuso

Lun, 11/01/2016 - 16:48

E ora? Leggo che un Moldavo è in stato di fermo. Immagino che in queste ore viva nel terrore.

unosolo

Lun, 11/01/2016 - 16:57

ecco che fare pipi in strada non è reato , che governo .

claudioarmc

Lun, 11/01/2016 - 17:00

Dai Boldrini spara la tua cazzata

Ritratto di FRANZ58

FRANZ58

Lun, 11/01/2016 - 17:00

Ancora non vi è sufficiente? ma si, depenalizziamo gli atti osceni, già che ci siamo l'aggressione a pubblico ufficiale, anzi depenaliziamo tutto, buttiamo le chiavi e godiamoci ..... l'inferno.

maurizio50

Lun, 11/01/2016 - 17:05

Una domanda a tutti gli agenti di Polizia e alle Forze dell'ordine: ma le armi le portano in giro solo per far vedere come vengono tenute lucidate? E usarle in caso di necessità, MAI????

Ritratto di giangol

giangol

Lun, 11/01/2016 - 17:05

ma la polizia la pistola per cosa gli serve??ma che cxxxo di rammolliti sono diventati. però con gli italiani non esitano a usare la forza

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 11/01/2016 - 17:12

Chi è che diceva che gli italiani delinquono più degli stranieri? Mi pare che il suo cognome finisse in -ano.Come mi pare confermato il contrario dalla cronaca quotidiana, che vede protagonisti islamici maghrebini, nigeriani,ecuadoregni,pachistani,tunisini et similia.Ogni giorno un episodio,ogni giorno un "diversamente europeo".DOMANDA:che voi politici arroganti,siate anche incompetenti è ormai acclarato, ma davvero pensate che noi italiani siamo tutti imbecilli?

celafacciamose.....

Lun, 11/01/2016 - 17:15

E adesso in galera il poliziotto per aver disturbato le risorse che hanno anche loro diritto ai passatempi che preferiscono.... MALEDETTI TUTTI!

Giorgio5819

Lun, 11/01/2016 - 17:23

Sveglia Italia !!

Koch

Lun, 11/01/2016 - 17:25

I catto-comunisti sosterranno che il pover'uomo moldavo stava solo facendo la pipì e poiché ora la pipì in pubblico non è più reato (nemmeno davanti ai bambini, in quanto la legge non lo specifica), si tratta dell'ennesimo episodio di allarmismo a sfondo razzista, creato ad arte dagli organi di informazione antiprogressisti.

VESPA50

Lun, 11/01/2016 - 17:28

volete scommettere che invece di farli marcire in carcere qualche giudice cagasotto li metterà fuori entro un paio di giorni?

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 11/01/2016 - 17:31

Se questo, secondo i moralisti, increscioso episodio fosse capitato nel glorioso Califfato a quest'ora questi avrebbero fatto un volo da dieci piani di morbidezza e prima di ciò li avrebbero "infilati" di dovere in qualche carcere. E ora questi due affabili ospiti sul sacro suolo italico mandiamoli in ferie per tre settimane presso qualche SpA assieme ai nostri amati "rappresentanti" del popolo italico che tanto le frequentano per farsi presentabili in pubblico, prima di esiliarli verso il loro paese di origine. E al nostro poliziotto, difensore delle italiche virtù, chi gli ridarà l'integrità fisica e il ristoro morale del danno subito? C'è poco da sperare visto che le "autorità preposte" sono lontane anni luce dalle esigenze del comune cittadino elettore contribuente e teoricamente, perché temuto, sovrano.

27Adriano

Lun, 11/01/2016 - 17:35

Auguri al Poliziotto ferito. Come premio, visto la nostra pessima giustizia, vedrà rilasciare i colpevoli prima della sua guarigione!!

maricap

Lun, 11/01/2016 - 17:36

Questi andavano affrontati armi in pugno e al benché minimo tentativo di resistenza, andavano giustiziati. Poi se qualcuno trovava da ridire sull'accaduto, sbatterlo immediatamente in galera e farcelo marcire, a qualsiasi livello il bastardo si trovasse. Avere le armi, e farsi massacrare ugualmente dai trogloditi, perché le leggi fatte da idioti, non vengono adeguate al momento, è il colmo. Si tolga anche al magistrato, di interpretare i codici, pro domo sua, e della parte politica alla quale fa capo, sguazzandoci dentro ad libidum, Chi ha le armi, fermi l'invasione, le forze dell'ordine proteggano almeno se stesse.

dare 54

Lun, 11/01/2016 - 17:52

Immigrati extracomunitari? Hanno permesso di soggiorno? Revocare per indegnità! Hanno un contratto di lavoro? Verificare la posizione sociale e contributiva! Hanno un contratto d'affitto? Verificare la registrazione, l'intestazione delle utenze e agire di conseguenza, anche nei confronti dell'eventuale proprietario di casa! O sono turisti? Da quando? In ogni caso, nel frattempo, condanna per direttissima e in galera a casa loro (anche nell'attesa di eventuale ricorso e quant'altro! Cosa avete detto? Non si può fare nulla di tutto ciò? La legge non lo consente? Ah, già, la legge consente solo di orinare per strada, e mostrare gli attributi, e picchiare un poliziotto: sono reati minori, vero? Evviva l'Italia, culla del diritto (una volta!!!) e discarica (umana) delle Nazioni extra-Unione (oggi!!!)

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 11/01/2016 - 17:55

ma che razza di poliziotti avete in Italia? Ma addestramenti corsi di difesa non ne fanno? NO? ma allora che ordine fanno visto che hanno le pistole per bellezza.

Cheyenne

Lun, 11/01/2016 - 17:56

in moldavia non avrebbero rivisto l'alba

moshe

Lun, 11/01/2016 - 18:04

Cosa aspetta questo schifoso e lurido governo a proteggere cittadini e forze dell'ordine dalle barbarie straniere !?!?!? abbiamo un governo di delinquenti, indegno di esistere!!!!! adesso si facciano avanti i vari idioti sappienti a giustificare l'accaduto!

carpa1

Lun, 11/01/2016 - 18:04

Perchè le iniziali di quel porco? Non è un minore, semmai un minorato! Vogliamo nome, cognome e foto affinchè tutti i cittadini per bene sappiano chi gira loro intorno e possano agire di conseguenza visto che domani, qualche magistrato benpensante, lo rimetterà in libertà adducendo i soliti articoli di legge, pescati da chissà dove, infarciti di idiote allocuzioni giuridiche incomprensibili. E' ora che le leggi parlino chiaro: pane al pane e vino al vino, senza i soliti distinguo per i quali, alla fine, c'è sempre il solito avvocato scemo che riesce comunque a spuntarla alla faccia di una vera giustizia.

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 11/01/2016 - 18:21

Visto che questa gente ha il vizio di girare nuda e urinare per strada , ho il sospetto che la depenalizzazione del reato di cui si macchia chi la fa per strada, non sia CASUALE,ma rientri nel piano di imbarbarimento programmato della nostra civiltà da parte delle organizzazioni cattokomuniste progressiste e buonoidi di madama Boldrini &c.FANTASCIENZA? Mah....forse...chissà.

Ritratto di Loudness

Loudness

Lun, 11/01/2016 - 18:21

Andrebbero fatti entrare da una porta ed uscire da un camino. Questa è pattumiera umana irrecuperabile ed inservibile.

Ritratto di Loudness

Loudness

Lun, 11/01/2016 - 18:22

E poi perchè omettere il nome e cognome delle due schifezze mettendo solo le iniziali come si fa sulle camice? C'è la praivasi per i delinquenti stranieri?

isaisa

Lun, 11/01/2016 - 18:22

Quando si leggono questo notizie viene una voglia incontenibile di andare a menar le mani ai politici e ai giudici che assolvono sempre questi trogloditi. Mi auguro che qualche tenentino con un po' di senso della patria e un po' di palle faccia un bel colpo di stato e iniziasse a fare un bel repulisti. La maggioranza degli italiani lo sosterrebbe

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 11/01/2016 - 18:27

Peccato manchi il gravissimo reato di divieto di sosta, li avrebbe rischiato grosso, con solo distacco vitreo,setto nasale rotto, 40 GG di proniosi, resistenza ed induttanza alla forza pubblica, sarà libero al massimo dopo una quarantina di minuti abbondanti però. Un momento, siamo sicuri però che il poliziotto abbia usato con le due risorse un tono cordiale, civile, insomma molto educato da potersi definire URBANO? Se così non fosse, magari avendoli approcciati in con fare CAGNESCO o sgarbato, potrebbero fioccare denunce nei suoi riguardi. Vogliamo metterci in testa che le risorse son risorse e vogliono salvaguardate come il panda,l'orso pellegrino ed il falco marsicano. :)

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Lun, 11/01/2016 - 18:33

Adesso basta, la misura è colma. Occorre un decreto urgente che autorizzi i poliziotti a sparare col fucilino a tappini di sughero.

antonio666

Lun, 11/01/2016 - 18:39

le risorse che ci devono pagare le pensioni......

routier

Lun, 11/01/2016 - 18:45

E'un film che abbiamo già visto: per il poliziotto quaranta giorni di prognosi e nessun risarcimento. Per i due "gentiluomini" al massimo un buffetto su una guancia e la raccomandazione di non farlo più, altrimenti si va a letto senza cena. Ma avanti così non può durare. Prima o poi scoppia il finimondo. Gli italiani sono buoni e cari ma non anche fessi.

lamwolf

Lun, 11/01/2016 - 18:51

Per fortuna che ci sono persone delle forze dell'ordine che per sette euro di aumento mettono a repentaglio la propria vita per la comunità. Adesso vorrei sapere se quel fenomeno di legalità di Alfano si adopererà per le cure del poliziotto e per far restare in galera e poi espellere i due criminali. Spero ma ne dubito che la magistratura faccia pagare a questi due barbari la pena sia in galera che pecuniaria per il risarcimento dei danni subiti. Ho seri e confutati dubbi che tutto ciò potrà accadere.

Andrea Balzarotti

Lun, 11/01/2016 - 18:51

Come ci godo ogni volta che leggo di simili gesta di qualche immigrato ! Io, gentile, educato, laureato, servizio militare (obbligatorio) svolto da sig. tenente, neanche a far le pulizie mi vogliono perché ormai ultra 40enne e quindi considerato peggio di un appestato, gli extracomunitari invece vengono accolti a braccia aperte, a loro sono date le case popolari che non ci sono per gli italioti, a loro sono dati i lavori che anche noi italioti faremmo comunque per arrivare alla pensione, ecc. poi questi sono i rovesci della medaglia.

Sonia51

Lun, 11/01/2016 - 19:01

Troppo buono l' agente, non doveva chiedere di ricomporsi ma sparare mirando bene: testa o palle, tanto era tutto in bella vista (si fa per dire ...)

killkoms

Lun, 11/01/2016 - 19:10

dov'è ora il kompagno mahn kony,l'ipocrita che vorrebbe l'abolizione del carcere,ma i poliziotti in galera ad ogni occasione?

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Lun, 11/01/2016 - 19:18

Ma lo vogliamo capire che l'azione di smerdamento contra la Polizia, portata avanti sistematicamente dalla SX dal 1945, ha dato i suoi frutti? Volevano, quelli dei centri (a)sociali addirittura mettere un numeretto identificatorio nel casco alla Celere, così avrebbero ancor di più la mano libera nelle manifestazioni. Insomma, non ci fosse stata tale pressione questo poliziotto avrebbe sparato contro i 2 facinorosi e almeno uno di loro la pipi non la faceva più, invece le prende. Non ci sorprendiamo se i tutori dell'ordine si gireranno verso l'altro lato. Siamo un paese da cestinare.

FRANZJOSEFVONOS...

Lun, 11/01/2016 - 19:22

LA PROSSIMA VOLTA SPARA ANCHE SE DIPENDI DA QUELL'INETTO DI ALF ANO E DA QUELLA MINISTRA DA BUTTARE FUORI PINOTTI SPARA SPARA SPARA SPARA E FOTTITENE DELLA MAGISTRATURA MOLDAVI GEORGIANI MUSSULMANI E L'ARCI CHE DICE? ZITTI ALTRIMENTI PERDIAMO LA FACCIA E DAREMO RAGIONE ALLA DESTRA COME HANNO DETTO I VILI CAROGNE DROGATI SVEDESI

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Lun, 11/01/2016 - 19:30

Le grandi risorse. Mandateli dalla pinotti o dalla boldrini.

Ritratto di semovente

semovente

Lun, 11/01/2016 - 19:37

Impariamo italiani, queste sono le lezioni che la presidenta auspica siano ben comprese dai suoi connazionali che maltratta giorno dopo giorno, fino a quando non avranno imparato la lezione magistrale di questi luridi parassiti.

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 11/01/2016 - 19:58

franco-a-trier_DE 17:55 – Non mi sembra che nella sua Crande Cermania stiate meglio visto che la polizia a Colonia, alla fine del capodanno, aveva dichiarato che tutto si era svolto nella normalità.

unosolo

Lun, 11/01/2016 - 20:01

se il poliziotto spara va in galera, ecco a che punto ci stanno portando , diamo l'ordine di sparare in questi casi , possibile che solo da noi non possono difenderci .,gongolano per le leggi che gli servono a loro e non dicono nulla dei fatti seri che accadono , i parlamentari tutti vivono in un mondo a parte.

forbot

Lun, 11/01/2016 - 20:16

Mi rivolgo, pregando la redazione di questo giornale di rendersi interprete, direttamente presso la segreteria del nostro Presidente Matteo Renzi, di non permettere a questi individui di passarla liscia. Anche, se necessario, mettersi contro la Magistratura. Inoltre che siano stampati in modo chiaro ed inequivocabile i doveri che incombono a chiunque, non essendo cittadino italiano, hanno l'obbligo di rispettare. Pena la legge del taglione! Grazie forbot - Diversamente gli italiani provvedano anche verso chi, per motivi e interessi propri, li proteggono!

Ritratto di FRANZ58

FRANZ58

Lun, 11/01/2016 - 21:36

Oramai Roma è una cloaca (FOGNA), oggi se ricoveri un tuo caro in ospedale perchè malato, devi assumere un vigilantes altrimenti ti rubano tutto. Tanto per aggiornare a che punto stiamo, a venezia nel reparto TERMINALI hanno arrestato due nomadi che hanno DERUBATO I MORENTI.

Tuthankamon

Lun, 11/01/2016 - 21:42

Immagino che gli daranno subito la cittadinanza. Il mio più profondo disprezzo a questi delinquenti arroganti e a chi gli permette di restare in Italia!

justic2015

Lun, 11/01/2016 - 21:50

Tranquilli se io mi trovavo difronte a queste risorse nelle medesime condizione del poliziotto anche fuori lavoro e mi sarei trovato la pistola addosso a questi individui siquramente non gli sarebbe andata cosi avrebbero maledetto il giorno della loro venuta su questa terra ,le conseguenze poi in quache maniera si risolvevano ,vergogna popolo continuo a dire di vermi reagite.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Lun, 11/01/2016 - 22:07

forbot, il tuo (non mio) presidente abusivo renzie (che fa rima con fonzie) é un fanfarone vanaglorioso. In termini piú terra terra: un peracottaro. Non chiedergli nulla di tutto ció. Sarebbe inutile. Tanti anni fa venne pesentata una legge sull'immigrazione molto seria (la Bossi Fini). Man mano che procedeva la discussione (in commissione prima e nel parlamento poi) venne svuotata dei contenuti piú edificanti. In questo caso il cdx, nella foja di compartire tutto con l'opposizione, caló le brache. E la situazione é questa: uno sfacelo. Poi la magistratura (in minuscolo) ci mette del suo per intorbidire le acque. Quindi......

aredo

Lun, 11/01/2016 - 22:11

Che i moldavi di fede islamica abbiano guarda caso deciso di venire tutti in Italia ? Così come i loro psicopatici, drogati e criminali più pericolosi.

Ritratto di cape code

cape code

Lun, 11/01/2016 - 22:14

A questo dovebbero fare quello che hanno fatto a Cucchi, non a Cucchi..

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Lun, 11/01/2016 - 22:34

On. (?) Boldrini, quelli lì hanno bisogno di te, fagli un pxxxxxo...

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 11/01/2016 - 23:18

Un Moldavo Musulmano?

CarloColombo

Lun, 11/01/2016 - 23:35

Ah, saranno duramente puniti immagino. Adesso sono già fuori di sicuro. L'Italia per quella gente è il paese di Bengodi, ma per davvero.

angelovf

Mar, 12/01/2016 - 01:03

Che c'entrano i moldavi in Italia mandateli al loro paesi, e con loro tutti quelli che non scappano dalla guerra e non dalla miseria, e gli italiani in miseria dove possono scappare? In nessun posto? Quindi imbarcare tutte queste persone che non hanno niente a che spartire con il nostro popolo. Siamo stufi.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 12/01/2016 - 02:03

Deve essere ben chiaro a tutti noi che i responsabili di queste oscenità inaccettabili sono gli abusivi al governo e i magistrati di Magistratura Democratica che hanno concorso a depenalizzare molti reati. L'ARROGANZA DEI DUE MOLDAVI DERIVA DALLA PROTEZIONE CHE SANNO DI GODERE DA PARTE DELLA SINISTRA E DELLA MAGISTRATURA DI SINISTRA.

Marzio00

Mar, 12/01/2016 - 08:27

Se fosse accaduto negli USA l'epilogo sarebbe stato diverso.

Fjr

Mar, 12/01/2016 - 09:15

Dove è quello che vuole eliminare il reato dì clandestinità?

Ritratto di GRILLETTO

GRILLETTO

Mar, 12/01/2016 - 09:17

Porgo i miei rispetti all'ispettore che con umanità e nobile senso del dovere è intervenuto per proteggere la donna con il figlio, ma ha purtroppo ha sottovalutato la pericolosità dei due barbari che dopo i danni prodotti dovrebbero ricevere pari trattamento, spediti ai lavori forzati magari alle saline come un tempo e poi, dopo per ultimo rieducati se ancora possibile ma dubito. PRIMA scontare la PENA e poi, forse la RIEDUCAZIONE. In Italia il medico pietoso (ignorante) ha fatto diventare la piaga puzzolente!

Ritratto di sitten

sitten

Mar, 12/01/2016 - 09:44

Compagna sboldrina, altre due risorse che la cattiva polizia ha arrestato. Ti prego intervieni subito chiamando qualche magistrato "democratico"

Much63

Mar, 12/01/2016 - 09:44

x GIANGOL. Ma scusa, come si fa a scrivere queste cose? Uno che, fuori servizio, da solo va contro due pazzi e nonostante venga picchiato li fa arrestare tu lo chiami rammollito? Se uno deve andare da dottore la pistola non se la porta, e anche se l'avesse avuta non poteva sparare. Mi sembra troppo facile insultare qualcuno che il suo dovere l'ha fatto fino in fondo e rimettendoci del suo. Cambiamo le leggi e poi vediamo quanto rammolliti sono i poliziotti italiani.

stesicoro

Mar, 12/01/2016 - 09:48

@giangol: rammollito un poliziotto che, non essendo in servizio, affronta da solo due ceffi per tutelare dei bambini? Ma come ragioni? Avessero il suo stesso spirito di servizio e senso del dovere tutti i dipendenti pubblici (e anche quelli non pubblici)! Il comportamento del poliziotto merita di essere elogiato e anche qualcosa di più.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 12/01/2016 - 10:17

Se il poliziotto,a cui vanno i miei più sentiti auguri di pronta r completa guarigione,avesse sparato, di sicuro una toga rossa l'avrebbe incriminato , come "atto dovuto"(str...ta all'itagliana) minimo per eccesso di legittima difesa o peggio omicidio volontario )doloso).

dondomenico

Mar, 12/01/2016 - 11:03

Tolti i commentatori incazzati per questo ennesimo episodio di degrado assoluto, agli italiani non glene può fregar di meno di quello che succede...Domenica tutti a vedere la roma e la lazio e vai avanti così! Tutta la mia solidarietà al Poliziotto. Chi dovrebbe mettere un freno a queste schifezze, ai furti negli appartamenti, agli scippi....non è toccato perchè (gli venisse un colpo) vivono sotto scorta, loro, le loro case e le loro famiglie

forbot

Mar, 12/01/2016 - 15:30

# dondomenico # Ha proprio ragione ! Tanto loro sanno che finchè c'è un tozzo di pane e i giochi al campo sportivo, non succede mai niente. Ecco, loro stanno molto attenti acchè non manchi quello. Per il resto peggio a chi tocca.

Rainulfo

Mar, 12/04/2016 - 16:22

ma quanta bella gente che gira per Roma... che bella città.... che ricchezza di culture... che meraviglia viverci girare per le strade incontrare gente di tutte le culture del mondo!!! sono proprio contento!!!