A Roma si spendono 600mila euro per i rifiuti dei rom

A tanto ammonta la sovvenzione per chi vincerà il bando di gara dell'Ama per la raccolta dei rifiuti nei campi dei rom che non solo non pagano la Tari ma sono i responsabili dei roghi tossici nelle periferie della Capitale

Sei rom e non paghi la Tari? A Roma non c'è problema. L'Ama, la municipalizzata che si occupa della raccolta dei rifiuti, lo fa per te gratis. O meglio a spese dei romani che la Tari la pagano. Come riporta il Messaggero, proprio in questi giorni sul sito dell'azienda è comparso un bando di gara da 600mila euro in due anni per chi gestirà la raccolta dei rifiuti prodotti dai campi rom.

Il bando di gara in questione, che scade il prossimo 18 gennaio, "ha per oggetto il servizio di raccolta e trasporto giornaliero dei rifiuti solidi urbani prodotti presso i campi nomadi attrezzati del territorio di Roma Capitale e per interventi di bonifica all’interno ed all’esterno degli stessi, per un periodo di 24 mesi". Si tratta di 300mila euro l'anno che verranno usati per ripulire i campi rom che l'Ama trascura perché, a causa dei roghi tossici prodotti da loro stessi, non riesce a smaltire i particolari materiali che devono essere trattati da ditte specializzate con le dovute precauzioni. Oltre a questo c'è un particolare non trascurabile: la spesa della Tari è a carico del Comune di Roma.

Le zone interessate sono via Salone, la Barbuta, la Monachina, via Salaria, via Cesare Lombroso, via Pontina, via Arco di Travertino, viale Ortolani e via Candoni. Secondo alcune stime si tratta di circA 5mila tonnellate all'anno per smaltire elettrodomestici e cavi elettrici bruciati per ottenere il rame. Un'operazione complicata che, negli anni, ha reso necessario esternalizzare tale servizio. Un problema che, se non viene risolto presto, annullerà gli effetti delle targhe alterne deciso per il 28 e 29 dicembre dal prefetto Gabrielli per ridurre l'inquinamento nella Capitale

Commenti
Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 07/01/2016 - 22:46

E CRITICATE LA GERMANIA?

@ollel63

Gio, 07/01/2016 - 22:48

anche questi via dall'Italia. Siano portati in africa, possibilmente al centro del sahara.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 07/01/2016 - 22:52

Scommetto che è un "PRODOTTO" della GIUNTA Marino!!!!! Non ve ne libererete mai cari Romani!!!!lol lol Pax vobiscum.

Frusta1

Gio, 07/01/2016 - 23:26

Siamo al delirio.Non mi stupisco che l'Italia non conti niente in Europa. Ogni notizia del genere ci fa considerare nel mondo né più né meno dell'argomento dell'articolo : SPAZZATURA.

Aegnor

Ven, 08/01/2016 - 00:39

Altri soldi per gli amici degli amici

justic2015

Ven, 08/01/2016 - 02:17

Esattamente se e rom non deve pagare nulla ci stanno i soliti cxxxxxi che pagano no ,ma con una spesa di seicento mila euro sono inclusi nei rifiuti nche la feccia schifosa che produce i rifiuti me lo auguro con tutti quei soldi.

FRANZJOSEFVONOS...

Ven, 08/01/2016 - 08:11

NON VI PREOCCUPATE A ROMA C'E' LA SEDE DEL PALERMITANO MINISTRO E POI C'E' TRONCA CHE PUO' CONTRIBUIRE CON IL SUO STIPENDIO. NON E' STATO LUI A DARE PIAZZA NAVONA A ORGANIZZAZIONI PRO ZINGARI? NON VORREI SBAGLIARMI. FORZA TRONCA DATTI DA FARE MANDA I COMPONENTI E SOGGETTI CHE DIFENDONO GLI ZINGARI A PULIRE. MI PARE CHE SE LA SINISTRA SI TROVA A GOVERNARE ALTRO CHE BUR......I SONO PEGGIO.

cameo44

Ven, 08/01/2016 - 08:35

Mentre abbiamo tante risorse per i rom e per gli immigrati cladestini e malavitosi compresi i poveri di casa nostra possono morire dentro una macchina per freddo e fame. E' scandaloso il silenzio assordante da parte delle Istituzioni con a capo il Capo dello Stato ed a seguire i presidenti della Camera del Se nato ed il Prediente del Consglio buono solo a fare propaganda ignoran do i tanti problemi che assillano il paese se muore un Italiano non fa notizia se muore un clandetstino ne parlano cè poco di essere fieri di essere Italiani per noi nulla tutto per chi viene da lontano

@ollel63

Ven, 08/01/2016 - 09:30

anche questi siano cacciati in africa, possibilmente al centro sahara

Ritratto di FRANZ58

FRANZ58

Ven, 08/01/2016 - 10:12

hernando45: 22,52 : mi spiace smentirla, ma è un "PRODOTTO" che si perde nella notte dei tempi del sindaco Veltroni (forse anche prima). Erano nomadi quando sono comparsi, ma quando hanno capito il "BUSINESS" sono diventati stanziali. Tutti diritti no doveri. Per tutti i romani compiacenti: Thanks!

FabComo

Ven, 08/01/2016 - 10:13

i rom sono una buona risorsa per gli amici degli amici....chissenefrega se poi il conto lo pagano i cittadini!!! Ah la gauche!

paci.augusto

Ven, 08/01/2016 - 10:53

Un'altra, ennesima vergogna, delle nostre autorità di sinistra verso una comunità di vagabondi, ladri e accattoni, quali sono da sempre gli zingari!! Questa genia rifiuata il lavoro, come ' pratica umiliante ' e campa SOLO di furti e accattonaggio, educando a queste luride attività i loro bambini. Spesso circolano su auto di grossa cilindrata NON ASSICURATE e vivono in campi abusivi che riducono in letamai, rubando anche luce e acqua!! Se paesi civilissimi come la Svizzera, li respingono da sempre alle frontiere, una ragione ci sarà!! Qui, invece, hanno trovato la pacchia! Curati e mantenuti a spese degli italiani che ora devono pagare anche le loro sporcizie!!Il lurido fine ultimo di questa vergognosa e disonesta acquiescenza è il miraggio della sinistra di ottenere il loro futuro voto, per il quale già si battono!!! VERGOGNA!!!