Roma, trovati 36mila euro dentro il confessionale di una chiesa

A Roma, dentro un confessionale della Chiesa Santa Maria delle Fornaci, a due passi da San Pietro, sono state rinvenute due buste di plastica contenenti 36mila euro

A Roma il ritrovamento di due buste sospette dentro un confessionale hanno destato la preoccupazione del parroco della Chiesa Santa Maria delle Fornaci, a due passi da San Pietro. Il prete ha subito allertato i carabinieri di zona pensando che potesse trattarsi di una bomba ma, dopo una breve ispezione, i militari hanno scoperto che tali buste contenevano la bellezza di 36mila euro in contanti.

Al momento, si legge su Romatoday, tutto lascerebbe pensare che si tratti di un’offerta anonima di un fedele alquanto generoso ma non è stato trovato alcun tipo di biglietto che consenta di risalire alla sua identità. I soldi, intanto, sono stati sequestrati dai carabinieri della stazione di San Pietro per effettuare i dovuti controlli sulle banconote e se, al termine delle analisi, sarà accertata la provenienza lecita, la somma di denaro verrà poi restituita al parrocco e alla chiesa di Santa Maria delle Fornaci.