Rovereto, anziano prete trovato morto in canonica

A dare l'allarme è stata la perpetua. Arrivati i soccorsi, il sacerdote di Marano d'Isera (Trento) era già morto. Ipotesi suicidio

Un tragico fatto di cronaca sconvolge la tranquillità del Trentino. A Marano d’Isera, vicino a Rovereto (Trento), un sacerdote è stato trovato morto in canonica. A dare l’allarme è stata la perpetua alle 7.45 di stamani. Immediatamente sono giunti sul posto le forze dell’ordine ed i soccorsi ma per l’anziano prete (88 anni) non c’era più nulla da fare.

Si chiamava Giuseppe Peterlini ed era originario di Terragnolo, sempre in Trentino. Da cinquant'anni viveva a Marano, dove continuava a esercitare il sacerdozio collaborando con il parroco, anche se da diversi anni era in pensione. "Era conosciuto e stimato da tutti, questo fatto ci ha stupiti tutti: stiamo attendendo di capire di cosa si tratta, sono in corso gli accertamenti delle forze dell’ordine", dicono dal Comune di Isera.

Secondo gli investigatori non ci sarebbero motivi evidenti per ritenere che si tratti di un omicidio. L’ipotesi più probabile è che si tratti di un suicidio. Al sacerdote ieri sarebbe stato diagnosticato un tumore.

Commenti

titina

Mer, 07/08/2013 - 10:21

Assassini, basta con questi omicidi!!!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mer, 07/08/2013 - 10:30

Un caso simile a tanti altri. Aspettiamo le indagini delle quali prevedo già il risultato.

a.zoin

Mer, 07/08/2013 - 10:38

Rumeni ???

eovero

Mer, 07/08/2013 - 14:32

trovato morto con diverse ferite,ma loro fanno prima dicendo che sia un probabile suicidio...devono andare in ferie..