Ruba delle caramelle: dipendente di un supermercato licenziato

L'uomo stava uscendo dal supermercato quando è scattato l'allarme antitaccheggio

Licenziato per aver rubato delle caramelle. Questa la decisione della Cassazione riguardo a un addetto al rifornimento degli scaffali che, a fine turno, ha intascato qualche caramella senza pagarla.

L'uomo stava uscendo dal supermercato quando è scattato l'allarme antitaccheggio. A quel punto si è giustificato dicendo che non aveva idea del perché quelle caramelle si trovassero nelle sue tasche. Forse un piano contro di lui per incastrarlo, avrebbe dichiarato. Ma il giudice non ha creduto alla sua versione e così, in mancanza di altre prove, ha confermato il licenziamento.

La decisione della Corte d'Appello di Napoli è stata poi condivisa dalla Cassazione. Come riporta La Stampa, "la gravità della condotta" sarebbe proporzionale alla "sanzione espulsiva". Così il comportamento "fraudolento" - si tratta di un furtarello da meno di 10 euro - del dipendente avrebbe minato in maniera irreversibile il rapporto fiduciario tra datore di lavoro e lavoratore.

Commenti

dot-benito

Gio, 12/10/2017 - 20:28

INVECE I LADRI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE I GIUDICI LI PROMUOVONO

Ritratto di karmine56

karmine56

Gio, 12/10/2017 - 20:56

È giusto, non si ruba a chi ti da il pane.

pv

Gio, 12/10/2017 - 21:38

Ora e sempre: forza ladri !

Ritratto di stufo

stufo

Gio, 12/10/2017 - 22:26

La ha detta un giudice l'importanza di un rapporto fiduciario. Che tipo di rapporto fiduciario possiamo avere nei confronti di chi spaccia, ci deruba, stupra, ci rapina e ci butta fuori di casa ?

maria angela gobbi

Ven, 13/10/2017 - 00:47

Battisti ORA teme l'estradizione: ORA se rubi le caramelle ORA l’America lascia l’Unesco Hillary ORA….butta i soldi Brugnaro agli stranieri: "ORA vi faremo sloggiare ALLA prof anti-immigrati LE augurano e ORA AL Giornale GLI occorre un correttore/trice di bozze

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Ven, 13/10/2017 - 08:33

a patto che NON siano extracomunitari!!

gneo58

Ven, 13/10/2017 - 08:49

applicassero la stessa legge a tutti andrebbe anche bene - ma cosi' non e' - vi ricordate a Malpensa i ladri che aprivano e rubavano nelle valige ? (ben piu' grave che un pacchetto di caramella al supermercato) sospesi inizialmente sono ancora li' che "lavorano". Si vede che il dipendente del supemercato non aveva "appoggi".

compitese

Ven, 13/10/2017 - 09:12

Ma allora, secondo voi, qual'è il massimo che di potrebbe rubare senza conseguenze?

Lapecheronza

Ven, 13/10/2017 - 10:14

Questo ruba un sacchetto di caramelle e viene licenziato, dipendenti pubblici che timbrano il cartellino ma vanno in palestra, un richiamo scritto...e poi convinti che la Legge sia uguale per tutti.

Emiliotoscana

Ven, 13/10/2017 - 10:20

Nei prossimi mesi il al parlamento resteranno pochi intimi,nelle amministrazioni toscana rossa ci sarà il deserto.

wainer

Ven, 13/10/2017 - 12:54

Non è la cifra, è che rubi poco oggi impunito, e ti senti autorizzato a farlo anche domani!