Ruba per fame coi figli, i carabinieri pagano la spesa

La donna e i suoi figli pizzicati con la refurtiva. Ma i militari hanno deciso di aiutarla

L'hanno sorpresa a rubare cibo in un supermercato insieme ai figli di 4 e 11 anni. Ma quando ha spiegato di aver sottratto la merce dagli scaffali a causa di difficoltà economiche, i carabinieri hanno deciso di pagarle la spesa.

È successo a Savio (Ravenna), dove la donna aveva nascosto prodotti alimentari per una trentina di euro. Il gestore del negozio ha chiamato i carabinieri che l'hanno trovata con la refurtiva. Davanti allo sfogo della signora, però, il comandante si è offerto di saldare il conto e il negozio ha ritirato la denuncia.

Commenti
Ritratto di franco_DE

franco_DE

Mer, 13/05/2015 - 15:33

con questo si capisce come funziona anzi non funziona la Italia,così arriveranno famiglie intere di terroni con 8 o 10 figli.