Rubati i decori dell'albero di Natale allestito per i bambini ricoverati all'ospedale di Brindisi

I medici e infermieri del "Perrino" di Brindisi hanno lasciato un messaggio ai ladri sui rami

“Vergognatevi!!! Avete rubato gli addobbi di un albero di Natale!!! Ma non potrete mai toglierci il Natale dal cuore!!!!”. È questa la frase indignata appesa all'albero di Natale preparato nel corridoio dell'ospedale "Perrino" di Brindisi per i piccoli pazienti che trascorreranno le festività ricoverati nel luogo di cura, come si legge su "BrindisiOggi".
Un albero spoglio, con solo qualche fiocco di neve appeso è quello che rimane per i piccoli malati che in quell'abete ricco di colori, vedevano luccicare i loro sogni rubati dalla malattia.
Un gesto deplorevole quello compiuto furtivamente nel reparto di microcitemia dell'ospedale brindisino.

Tanta l'indignazione da parte dell'equipe medico che ha risposto al gesto di inciviltà con il messaggio di denuncia del gesto triste e crudele. Non si conoscono i responsabili, una cosa è certa, il peggior regalo lo hanno fatto loro: lasciare un albero spoglio ai bambini che soffrono. Speriamo che il clima di Natale smuova i cuori di chi ha compiuto questo gesto insensato "spegnendo" il Natale ai bambini dell'ospedale di Brindisi.

Commenti

manfredog

Mar, 13/12/2016 - 18:38

..a Brindisi, poi, sicuramente queste nullità avranno..brindato. mg.