Rubato il Gesù bambino di colore del presepe di Viareggio

"Quello bianco lo rubavano". Dopo le polemiche, anche la beffa per il sindaco

Avevano deciso di sostituire la tradizionale statuina di Gesù con un bambinello di colore, per scongiurare il rischio che qualcuno lo rubasse, come già era avvenuto in passato. Così almeno il sindaco di Viareggio, Giorgio del Ghingaro, aveva giustificato la scelta di mettere quel fanciullo nero nel presepe, in mezzo alle altrimenti bianchissime statue di Giuseppe e Maria.

Un accorgimento che sperava furbo, ma che è servito soltanto ad attirargli le critiche di chi ha trovato la scelta poco sensata, quando non decisamente antistorica. Come Elisa Montemagni, consigliere regionale della Lega Nord in Toscana, che su Facebook scriveva ieri di una "strumentalizzazione" di una "tradizione della cristianità".

La scelta controversa del sindaco non ha sortito invece nessun effetto sul senso dell'umorismo del ladro di turno. "Non ci crederete: dopo quello bianco, si sono fregati anche Gesù Bambino nero", ha scritto Del Ghingaro sul suo profilo facebook. In piazza Mazzini di Gesù non c'è più traccia.

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 27/12/2017 - 14:55

Ahahahah....l'han rubato! Sarà stato sicuramente un cristiano,UNO VERO.E probabilmente un italiano,UNO VERO. Onore al merito. Ben gli sta al parroco seces-sionista.

il sorpasso

Mer, 27/12/2017 - 15:19

Hanno fatto bene.

c'eraunavoltal'Uomo

Mer, 27/12/2017 - 16:07

se chiedono il riscatto, fatelo pagare al vostro amico Obama....

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Mer, 27/12/2017 - 16:45

Mai sentito un Gesu Bmabino nero

killkoms

Mer, 27/12/2017 - 21:06

che dice ora lo spiritosone compagno?

GMfederal

Ven, 29/12/2017 - 10:23

VENDETTA DIVINA