Rubato il Rolex di Gandolfini dopo la sua morte

Lo denunciano i familiari dell'attore, scomparso a Roma per un attacco cardiaco il 19 giugno scorso

Il 19 giugno scorso l'attore James Gandolfini, famoso per la serie tv "I Sopranos", moriva a Roma per un attacco di cuore. Oggi dagli Stati Uniti arriva la notizia che familiari di Gandolfini hanno sporto denuncia perché, subito dopo il decesso, qualcuno si sarebbe introdotto nella stanza d'albergo dove alloggiava l'attore, rubando un Rolex da circa tremila dollari. Ne parla il sito statunitense specializzato in gossip, Tmz.com, citando la denuncia all’assicurazione fatta dai congiunti dell’attore. Il furto sarebbe opera del classico "topo d'albergo".

Commenti

Gius1

Gio, 08/08/2013 - 15:25

e chi lo dice che sia sucesso a Roma ? secondo me lo dicono perche´a Roma sia piu´credibile che a casa sua

-cavecanem-

Gio, 08/08/2013 - 16:23

Per fortuna che e' morto a Roma, se succedeva a Napoli chi li sentiva piu'..

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Gio, 08/08/2013 - 19:20

Diciamo che lo hanno rubato agli eredi....Comunque non sta bene lo stesso.

malinconico

Gio, 08/08/2013 - 23:25

Che vergogna.

piertrim

Ven, 09/08/2013 - 11:25

@ gius1: Dunque Gandolfini, secondo Lei, sarebbe venuto a Roma, in albergo, senza orologio da polso. Che razza di commento! @ cavecanem: nell'art. non si dice chi possa essere stato, non voglio fare illazioni ma potrebbe essere stato chiunque. @ Ubidoc: si rende conto che il suo commento è una grave offesa per chi ha patito il lutto?

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Ven, 09/08/2013 - 15:39

@pietrim NO. Ubidoc

piertrim

Sab, 10/08/2013 - 19:32

@Ubidoc: Diciamo che è stato un atto di sciacallaggio e che hanno depredato un morto, lasciamo stare gli eredi che forse non intendevano ereditare, ma hanno fatto una giusta denuncia.