Ruby bis, Cassazione: "Da rifare il processo per Fede e Minetti"

La Suprema Corte dà ragione agli imputati e rigetta la richiesta del pm di alzare le pene

Il processo Ruby bis che vede imputati Emilio Fede e Nicole Minetti è tutto da rifare.

Lo ha deciso la Terza sezione penale della Cassazione che ha accolto il ricorso dei due imputati e dichiarato "inamissibile" il ricorso della procura di Milano che chiedeva condanne più alte per il primo perché - a detta del pm - sapeva della minore età di Karima e Marhoug. L'ex direttore del Tg4 era stato condannato in secondo grado a 4 anni e 10 mesi, l'ex consigliere regionale della Lombardia a 3 anni.

Commenti

Edmond Dantes

Mar, 22/09/2015 - 23:43

Chissà che Travaglio di bile per tutti i sanculotti all'amatriciana.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 22/09/2015 - 23:53

OHIBÒ ANCHE I GIUDICI COMUNISTI SBAGLIANOOO!!!lol lol Pace e bene dal Nicaragua FELIZ

maricap

Mer, 23/09/2015 - 00:38

Processo politico.

Accademico

Mer, 23/09/2015 - 02:32

Ma che spalle con sti due. Ma chi se ne frega. Li vogliamo dimenticare. Uffaaaaa!!!

Alessio2012

Mer, 23/09/2015 - 07:57

Da rifare... così altri avvocati, altri soldi spesi... giusto giusto per lasciare Emilio in mutande...

Totonno58

Mer, 23/09/2015 - 08:15

Ad essere sincero, pur con tutto il disgusto per i personaggi in questione, questo verdetto mi fa piacere...un po' di ridimensionamento per questi giudici, che avevano chiesto un aumento di pena last minute, è salutare...tanto Fede e Minetti, per nostra fortuna, si sono tolti dalle ...