Russia, 16enne rapita in strada per forzarla al matrimonio con uno dei rapitori

I rapimenti per costringere le giovani donne a matrimoni forzati sono molto frequenti nella regione del sud della Russia

Sono stati arrestati i tre individui che avevano rapito una giovane studentessa mentre tornava da scuola. La polizia come riporta il Mirror ha rivelato l'età dei sequestratori, un giovane di 24 anni, un uomo di 40 e una donna di 31.

Ad incastrarli sono state le immagini di una telecamera che hanno filmato la vittima, di soli 16 anni, mentre veniva strattonata, immobilizzata e caricata contro la sua volontà in una macchina nera.

Le immagini del sequestro della ragazza mostrano come un individuo le si avvicini da dietro e la afferri con forza cercando di immobilizzarla e di trascinarla alla macchina, ma, vista la resistenza della giovane, una donna dalla corporatura corpulenta è costretta ad intervenire ed insieme chiudono la vittima nel veicolo, alla cui guida vi era un'altro uomo più anziano.

I sequestratori, però, non volevano un riscatto, ma costringere la giovane a sposarsi con uno di loro.

Infatti, il rapimento è avvenuto nella città di Orenburg, nel sud della Russia, dove la pratica del sequestro di giovani donne da parte di un ammiratore che, non accettando il rifiuto, preferisce rapirle e obbligarle a matrimoni forzati, è molto comune.

I rapitori fanno poi leva sul fatto che le famiglie delle ragazze, dopo che le giovani vengono rapite e tuenute in ostaggio e ormai con la reputazione rovinata, siano costrette ad acconsentire al matrimonio.

In questo caso, il giovane, come ha poi raccontato alla polizia, si era invaghito della giovane e non accettava l'idea di essere respinto. Per fortuna, però, questa volte le immagini della telecamera di sorveglianza hanno salvato la ragazza dal triste destino e dopo essere stata liberata si è potuta ricongiungere con la famiglia.

Commenti
Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 01/10/2016 - 11:59

Integratevi con le nuove culture.

Una-mattina-mi-...

Sab, 01/10/2016 - 12:10

Non occorre andare in Russia a scovare di queste cose, basta girare per le "risorse" d'Italia

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 01/10/2016 - 14:27

State attenti che i russi, non necessariamente di lingua slava, stanno occupando la Siria per rapire le donzelle del posto.