Sabato il malore in discoteca, muore 26enne nel Bresciano

La ventiseienne da anni soffriva di asma. Fatale l'ultimo attacco

Sabato notte si è sentita male mentre si trovava in una discoteca a Desenzano del Garda. Roberta Orizio, 26 anni, era nel locale con alcuni amici quando ha avvertito un malore e si è accasciata sul pavimento. Immediatamente soccorsa dal personale della discoteca, ha accusato un primo attacco cardiaco e per cinquanta minuti è stata rianimata. Portata in ospedale è rimasta vittima di un secondo attacco cardiaco. La giovane purtroppo non ce l'ha fatta: l’encefalogramma al quale è stata sottoposta in mattinata non ha evidenziato segni di vita. La giovane donna da anni soffriva d’asma.

Esponente di Forza Italia e membro del comitato provinciale dei giovani del partito, da venerdì la Orizio era stata impegnata a Calvagese, nel Bresciano, per la scuola di formazione dove in mattinata era intervenuto Silvio Berlusconi.